ZeroIpa

Mattinata "zero IPA"

Miracolo a Taranto del 9.11.2014

Le nostre misurazioni IPA stamattina danno valori eccezionalmente bassi per le condizioni meteo favorevoli
9 novembre 2014
Alessandro Marescotti

misurazioni ipa

Stiamo misurando a Taranto gli IPA (idrocarburi policiclici aromatici) che sono i principali agenti cancerogeni dell'aria a Taranto.

Adesso abbiamo verificato: ci sono condizioni meteo "magiche".

Aria buona: 100%.
Del 100% ben il 43% è di valori "zero IPA". Il restante 57% è di valori che oscillano fra 1 e 3 ng/m3 (valori assolutamente modesti che si riscontrano in riva al mare).

Quindi aprite le finestre, cambiate l'aria.

Se potete fate passeggiate, andate in bici, portate i bambini all'aperto: stamattina è una mattinata ZERO IPA per Taranto.
Tutto ciò grazie alle condizioni meteo favorevoli.

Ecco cosa sarebbe Taranto se non ci fosse l'inquinamento dell'ILVA. La nostra pubblicità potrebbe essere: "Vieni nella CITTA' ZERO IPA".

Adesso i fumi stanno andando altrove.

Un consiglio: non fumate in casa. Non fate caldarroste. Vi affumichereste la casa, con un'impennata degli IPA, vanificando la magia di stamattina.
Non andate in auto, l'abitacolo è pieno di IPA. Prendete la bici o andate a piedi.

Stamattina approfittate della magia "ZERO IPA". E' una giornata rara.

Articoli correlati

  • Anche 6 milioni di tonnellate di acciaio sono troppe
    Ecologia
    Produzione ILVA a Taranto

    Anche 6 milioni di tonnellate di acciaio sono troppe

    E adesso come faranno ad autorizzare 8 milioni di tonnellate/anno se già 6 mettono a rischio la salute della popolazione? Arpa Puglia, Aress e Asl fanno i calcoli ed emerge ciò che era ovvio. La VIIAS del 2019 aveva dato rischio sanitario inaccettabile a 4,7 milioni di tonnellate/anno di acciaio.
    20 maggio 2021 - Redazione PeaceLink
  • Il momento più duro
    Ecologia
    Riflessioni dopo la condanna di Nichi Vendola

    Il momento più duro

    Sono stata portavoce di Nichi nel 2005 la prima volta che si è candidato alla presidenza della Puglia. Il problema vero è che Nichi ha cercato di avere come interlocutori, e di più, come alleati, i Riva. All’epoca già sotto inchiesta. Parlava di stima reciproca.
    7 giugno 2021 - Francesca Borri
  • Dopo la sentenza Ilva, parla la città di Taranto
    Processo Ilva
    Taranto da ascoltare

    Dopo la sentenza Ilva, parla la città di Taranto

    Ascoltiamola questa città, seria, coraggiosa e competente, sempre più equilibrata di chi ha spacciato per razionale l'intollerabile (interviste di "RadioVera" del 4 giugno)
    6 giugno 2021 - Lidia Giannotti
  • Richiesta di rettifica al Fatto Quotidiano
    Ecologia
    Comunicato di PeaceLink

    Richiesta di rettifica al Fatto Quotidiano

    Oggi sul Fatto Quotidiano è apparso un articolo che attribuisce a PeaceLink un'accusa a Vendola mai formulata da PeaceLink. Si richiede pertanto pubblicamente la tempestiva rettifica.
    3 giugno 2021 - Associazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)