Pace

RSS logo

Mailing-list La nonviolenza è in cammino

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista La nonviolenza è in cammino

...

Articoli correlati

  • Oggi i miei studenti hanno detto cose terribili
    Lettera aperta a Flavio Lotti, coordinatore nazionale della Tavola della Pace

    Oggi i miei studenti hanno detto cose terribili

    L'epilogo vergognoso di questa vergognosa guerra richiede a mio parere una netta condanna della Tavola della Pace. A che e' servito marciare da Perugia ad Assisi per ricordare Capitini se poi i ragazzi vedono torturare Gheddafi senza alcuna immediata presa di distanza di Napolitano e della stessa Tavola della Pace? Lo tsunami della "guerra giusta" oggi ha annichilito decenni di impegno di educazione alla pace e non possiamo continuare a fare finta di nulla.
    25 ottobre 2011 - Alessandro Marescotti
  • “Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza”. (Art. 1. Dichiarazione Universale dei Diritti Umani)

    Una coda colorata lunga venti chilometri.

    Una di queste sere dall’alto dell’autorevolezza di un programma di approfondimento televisivo, non sarà difficile trovare uno dei tanti tuttologi che li definirà illusi o ipocriti. Fatto è che domenica camminando da solo in mezzo al “Popolo della Pace”, mi sono sentito molto meno solo.
    26 settembre 2011 - Ernesto Celestini
  • Intervista sulla Marcia per la Pace Perugia Assisi
    Sette domande ad Alessandro Marescotti

    Intervista sulla Marcia per la Pace Perugia Assisi

    A cura della newsletter "La nonviolenza e' in cammino". La marcia si svolgerà il 25 settembre, per informazioni www.perlapace.it
    20 settembre 2011 - Peppe Sini
  • PeaceLink, a Perugia laboratori didattici per costruire pace, libertà e sviluppo sostenibile
    Diario di un'esperienza

    PeaceLink, a Perugia laboratori didattici per costruire pace, libertà e sviluppo sostenibile

    Prima della Marcia Perugia Assisi alcuni peacelinkers hanno animato degli incontri con studenti provenienti da scuole di varie regioni italiane.
    Alessandro Marescotti
Il Presidente della Repubblica scrive agli organizzatori della marcia per la pace

Messaggio di Ciampi alla Perugia Assisi: "Lottare insieme contro la povertà, la fame, le malattie"

11 settembre 2005

"La pace è un bene indivisibile: occorre affrontare con decisione i flagelli che tormentano milioni di esseri umani nel mondo". Lo sottolinea il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, in un messaggio ai coordinatori della Tavola della Pace.

"La nuova edizione della marcia Perugia-Assisi in occasione del vertice Onu di settembre, a cinque anni dalla 'Dichiarazione del Millennio' - si legge- rappresenta un momento di incontro progettuale per rilanciare l'impegno in favore dei valori di libertà, giustizia e solidarietà".

"Le società più avanzate - prosegue Ciampi - devono utilizzare le grandi risorse di cui dispongono e le nuove tecnologie per promuovere il progresso comune. E' questo l'obbiettivo della 'Dichiarzione del Millennio' delle Nazioni Unite, che ha definito i termini di un'alleanza solidale fra Paesi ricchi e Paesi poveri, per lottare insieme contro la povertà, la fame, le malattie".

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy