Storia della Pace

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Museo "Il tempo e la memoria" le guerre e la pace

    15 novembre 2008 - Mirella Belsanti

    Paolo Sabbetta realizza il museo “Il Tempo e la memoria” per ripercorrere le guerre. Fece il suo esordio da volontario in Tripolitania sottoposto alla ferrea disciplina del “taci e ubbidisci”, fu caporale in Etiopia ed Eritrea alla conquista dell’Impero dove enormi atrocità scaturivano dall’impari lotta tra l’esercito fascista armato e i poveri beduini etiopi con le loro armi primordiali. Divenne Ufficiale della Milizia durante l’era fascista , fu nominato capo zona in Cirenaica alla guida delle popolazioni coloniche sul territorio in stato di guerra dove le famiglie italiane coloniche rimasero abbandonate dalle autorità italo-tedesche. Fu assunto in qualità di Dirigente della Tenuta Sperimentale di Tor Mancina (Monterotondo-Roma) dove la Comunità formata da 200 famiglie guidata dal Dirigente attuò la Resistenza non armata contro i nazisti insediatisi nella Tenuta. Diede il suo contributo in Africa come inventore sistemi irrigui, come capo aziende bananicole, capo aziende coltivazione canna da zucchero assunto dalla Società Agricola Italo Somala.

    Campagna di Etiopia, esperienza Cirenaica, foto, schizzi Tripolitania, Somalia A.F.I.S.

    Somalia, cimeli, quadri. Tormancina (Roma) attuata la Resistenza non armata.
    Assunzione di Paolo Sabbetta all'Ente per la Colonizzazione della Libia presso il Centro Agricolo L. Razza. Assunzione di Paolo Sabbetta presso l'Istituto Sperimentale di Tormancina in qualità di Dirigente Assunzione di Paolo Sabbetta presso la Società Agricola Italo Somala in qualità di Tecnico agrario
    Statua allegorica di Paolo Sabbetta che rappresenta i due eserciti contrapposti italo-tedeschi e alleati che si combattono. Le famiglie coloniche residenti sul territorio sono esposte agli orrori della guerra.

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies