conferenza stampa

Conferenza Stampa: "Ricordiamo Petrov contro il rischio nucleare"

25 settembre 2020
ore 13:00 (Durata: 1 ore)

Alla vigilia della giornata ONU contro le armi nucleari, i Disarmisti esigenti, la WILPF Italia (e i loro partners associativi) in collaborazione con la senatrice Loredana De Petris organizzano la CONFERENZA STAMPA che presenta la Campagna: “Ricordiamo Petrov contro il rischio nucleare” La tecnologia (AI, 5G) aumenta il rischio di guerra nucleare per errore!

ROMA 25 settembre 2020 Ore 13.00-14.00 sala "Caduti di Nassirya" Palazzo Madama presso il Senato della Repubblica

Dal tavolo della presidenza presentano la Campagna” (di cui all’appello online con primo firmatario Alex Zanotelli): Alfonso Navarra (Disarmisti esigenti), Patrizia Sterpetti (WILPF Italia), Manlio Giacanelli (IPPNW Italia), Ennio La Malfa (Accademia Kronos). Con interventi degli scienziati Luigi Mosca (Armes Nucléaires STOP) e Andrea Grieco (Alleanza Stop 5G). Si propone agli attivisti ecopacifisti di darsi da fare perché siano intitolate vie, piazze, parchi, biblioteche, murales, ecc. al colonnello sovietico che, il 26 settembre 1983, scoprì un falso allarme di missili diretti contro la capitale dell'URSS ed evitò, non avvisando i superiori, una crisi catastrofica (con probabile risposta nucleare ad un attacco che non c’era affatto). L’appello, allegato alla presente mail, si legge e si firma al link: https://www.petizioni.com/ricordiamo_petrov_no_rischio_nucleare

Sono anche previsti brevi interventi di rappresentanti delle associazioni partner dei “Disarmisti esigenti” e di WILPF Italia, sostenitrici della campagna per il bando giuridico internazionale delle armi nucleari. *E’ probabile che già entro il 26 settembre si avranno le 50 ratifiche di Stati che faranno entrare in vigore il Trattato per la proibizione delle armi nucleari, adottato dall’ONU il 7 luglio 2017 (ad oggi siamo a quota 45 Stati). Tecnicamente occorrono 90 giorni dalla 50esima ratifica, quindi il Trattato potrebbe acquisire piena validità giuridica nel giorno simbolico del Natale 2020. Tale campagna, nell'impostazione dei proponenti, si inserisce in un impegno di opposizione all'ammodernamento e potenziamento delle armi nucleari tattiche (in Italia le basi di Ghedi ed Aviano, nonché i porti a rischio nucleare), quelle che servono per la guerra "di teatro in Europa". Visto che la NATO per esse teorizza ufficialmente il "first use", anch'esse abbassano la soglia nucleare, oltretutto in violazione assoluta dell'articolo 11 della nostra Costituzione che "ripudia la guerra".

PER I GIORNALISTI CHE VOLESSERO PARTECIPARE DIRETTAMENTE ALL'EVENTO

L'accesso alla sala - con abbigliamento consono anticovid e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta - è consentito fino al raggiungimento della capienza massima di 20 persone. I giornalisti devono accreditarsi inviando una mail ad alfiononuke@gmail.com entro la mattina del 24 settembre. Nella mail devono indicare le generalità (nome e cognome, luogo e data di nascita), con numero di telefono, gli estremi della tessera dell’ordine, e la testata per cui lavorano. Devono inoltre compilare il modulo allegato ai sensi della normativa anticovid.

Evento inserito da Laura Tussi.

Per maggiori informazioni:
Alfonso Navarra
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • mag
    18
    mer
    trasmissione televisiva

    Trasmissione su Contropiano - La guerra continua ma fanno finta che stia finendo

    Trasmissione su Contropiano.org - La guerra continua ma fanno finta che stia finendo . -- Mercoledì 18 Maggio 2022 ore 18.30 . -- La guerra ...
  • mag
    19
    gio
    presentazione

    Scritti contro la guerra

    Via Laghetto n. 2 - Milano (MI)
    Giovedì 19 maggio in Via Laghetto n. 2 (Negozio Civico ChiAmaMilano): Conversazione sul pamphlet "Scritti contro la guerra" di Angelo Gaccione. ...
  • mag
    19
    gio
    convegno

    Geopolitica mediterranea. L'Italia e l'Iran di Khomeini

    Via Pasubio - Taranto (TA)
    Geopolitica mediterranea. L'Italia e l'Iran di Khomeini
    La tensione dovuta alla guerra in Ucraina ci ha portati a interrogarci sull'opportunità di un approfondimento del ruolo dell'Italia nelle ...
  • mag
    19
    gio
    veglia

    Donne in Nero contro la guerra

    Piazza del Municipio - Spinea (VE)
    Veglia silenziosa delle Donne in Nero del Miranese e della Riviera del Brenta" in Piazza del Municipio a Spinea (Venezia), con cartelli contro la ...
  • mag
    20
    ven
    manifestazione

    La Fiaccola della Pace per il Cessate il Fuoco a Cusano Mutri

    Via Fuci - CusanoMutri (BN)
    20 MAGGIO IL CAMMINO DELLA NONVIOLENZA DELLA FIACCOLA DELLA PACE GIUNGE A CUSANO MUTRI (BN). Venerdi 20 Maggio gli alunni dell'Istituto Comprensivo ...
  • mag
    21
    sab
    assemblea

    Assemblea regionale comitati per la pace pugliesi

    Casa dei Missionari Comboniani - Via Giulio Petroni 101 - Bari (BA)
    Punti in discussione: 1) costituzione della rete regionale dei comitati per la pace: finalità e compiti; 2) discussione e approvazione dell'odg ...
  • mag
    22
    dom
    manifestazione

    Stop al sacrificio di Taranto

    Piazza Garibaldi - Taranto (TA)
    Stop al sacrificio di Taranto
    Manifestazione apartitica in piazza a sostegno della salute, dell'ambiente, delle secolari attività ecocompatibili e del terziario del nostro ...
  • mag
    26
    gio
    veglia

    Donne in Nero contro la guerra

    Piazza del Municipio - Spinea (VE)
    Veglia silenziosa delle "Donne in Nero del Miranese e della Riviera del Brenta" in Piazza del Municipio a Spinea (Venezia), con cartelli contro la ...
  • mag
    26
    gio
    incontro

    Non c’è più tempo

    Mondo - Incontro on line
    ARGOMENTAZIONI SOPRA LO STATO DELLA TUTELA DELL'AMBIENTE: CAMBIAMENTO CLIMATICO - DESERTIFICAZIONE - CONSUMO DEL SUOLO - INQUINAMENTO INDUSTRIALE ...
  • mag
    27
    ven
    presentazione

    Disertiamo le loro guerre

    Viale Monza 255 - Milano - Milano (MI)
    Ateneo libertario . - - FEDERAZIONE ANARCHICA - Milano . -- Viale Monza 255 - Milano . - - Venerdì 27 maggio 2022 ore 18 . - - Disertiamo le ...
  • giu
    2
    gio
    festa

    EireneFest: libri per la pace e la nonviolenza

    EireneFest: libri per la pace e la nonviolenza
    Eirene = dea greca della pace 1° Festival del libro per la pace e la nonviolenza, con le presentazioni degli autori, spettacoli, mostre. -- dal ...
  • giu
    5
    dom
    presentazione

    Memoria e futuro

    Mondo - ROMA (RM)
    EIRENE Festival del libro per la pace e la nonviolenza di Roma.- Domenica 5 Giugno ore 13.00.- Festival del libro per la pace e la nonviolenza di ...
  • lug
    4
    lun
    corso

    Settimana Nazionale del Freire - Metodo di Coscientizzazione

    Tropea (VV)
    Settimana Nazionale del Freire - Metodo di Coscientizzazione
    24° edizione della Settimana Nazionale del Freire il Metodo di Coscientizzazione di Paulo Freire "La Parola Autentica" a cura di Anna Zumbo, Irene ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1872: Nasce Bertrand Russell, matematico, filosofo, impegnato in grandi battaglie per i diritti umani

Dal sito

  • Ecologia
    Gli è stato appena assegnato un premio giornalistico per la libertà di stampa

    Domenico Iannacone: "Stop al sacrificio di Taranto"

    In questo videomessaggio l'autore della puntata "La polvere negli occhi" su Raitre ha dichiarato: "Voglio manifestare la mia vicinanza ai cittadini che soffrono. Sono qui a dare il mio pieno appoggio alla manifestazione che si terrà il 22 maggio a Taranto alle ore 17 in piazza Garibaldi"
    18 maggio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Pace
    Santoro & Co., Atto II

    “Pace Proibita”, da spettacolo, diventa una forza di persuasione morale

    Reduce dal grande successo della serata “Pace Proibita” (2/5/2022) – vista in streaming, da oltre 400.000 spettatori – Michele Santoro ha rilanciato ieri la sua sfida al Pensiero Unico che, in Italia, regna incontrastato nei mass media quando si parla del conflitto in Ucraina.
    18 maggio 2022 - Patrick Boylan
  • Pace
    Presidio 16 maggio 2022 dalle ore 18 alle 20 in piazza Prampolini a Reggio Emilia

    NO all’estradizione di Julian Assange

    Alla vigilia della firma della Ministra dell’interno del governo inglese, Priti Patel, noi torniamo in piazza. Se l’ordine di estradizione verrà siglato, con quest’ultima firma diventerà esecutivo. Per Julian Assange sarà la fine. Verrà portato e rinchiuso a vita in un carcere statunitense
    16 maggio 2022 - Free Assange Reggio Emilia (reggioemxassange@gmail.com)
  • Sociale
    Si sopravvive ma si continua a morire, non può essere un lavoro

    Ogni stupro è una bomba atomica che devasta l’anima

    Anni di impegno, denuncia e testimonianza di sopravvissuta allo stupro a pagamento e al fianco di ogni vittima, Liliam Altuntas è attivista preziosa. Ha donato tantissimo e ora la generosità umana e civile è doverosa.
    15 maggio 2022 - Alessio Di Florio
  • Sociale
    Ha donato tantissimo e ora la generosità umana e civile è doverosa.

    Supportiamo i girasoli di Liliam, non lasciamoli sfiorire

    Anni di impegno, denuncia e testimonianza di sopravvissuta allo stupro a pagamento e al fianco di ogni vittima, Liliam Altuntas è attivista preziosa.
    15 maggio 2022 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)