seminario

Il racconto della Shoah per il XXI secolo - Giorno della Memoria

27 gennaio 2021
ore 18:00 (Durata: 2 ore)

Mercoledì 27 gennaio, in occasione del Giorno della Memoria, alle 18 in diretta sulla pagina Facebook "Evoluzioni" si terrà la presentazione del volume "Il racconto della Shoah per il XXI secolo. Testi, testimonianze, film" di Francesca R. Recchia Luciani, docente di Storia della filosofia dei diritti umani dell'Università di Bari, edito da Progedit.

All'incontro, promosso dal Comune di Ruvo di Puglia - Città che legge, interverranno Monica Filograno (assessora alla Cultura di Ruvo di Puglia), Antonio Brusa (docente di Didattica della storia UniBA), Teresa De Francesco (direttrice Biblioteca Comunale di Ruvo di Puglia), Raffaele Pellegrino (docente e ricercatore IPSAIC "Tommaso Fiore" Puglia) e Pierpaolo Lala (giornalista).

L'antologia è costruita come un ipertesto. Essa si articola prendendo le mosse da una documentazione stratificata (testimonianze dirette e indirette, analisi storiografiche, introduzioni critiche e schede filmiche ragionate) che consente specifici approfondimenti, percorsi didattici ad hoc e un apprendimento interattivo. Il suo obiettivo è di assicurare un futuro alla memoria della Shoah, fornendo alle giovani generazioni una conoscenza approfondita degli elementi essenziali e connotanti di questo evento estremo ed epocale che ha segnato il destino dell'Europa e dell'umanità e attivando il loro pensiero critico autonomo. La Shoah è davvero il “cuore di tenebra” della storia europea, per questo non possiamo smettere di interrogarla e di interrogarci sul suo senso e sulle sue conseguenze, combattendo al contempo le nostalgie di questo oscuro passato che accompagnano vecchie e nuove forme di odio, razzismo e xenofobia. Occorre formare cittadine e cittadini dotati di una memoria impregnata di conoscenza e capaci di promuovere i “diritti umani universali”, per divenire partecipi protagonisti dell'Europa del futuro.

Francesca R. Recchia Luciani, professoressa ordinaria di Storia della filosofia dei diritti umani nell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, si è occupata di M. Weber, L. Wittgenstein, P. Winch, S. Weil, H. Arendt, P. Levi e di ermeneutica della Shoah. Sul tema ha co-curato, con F. Fistetti, H. Arendt. Filosofia e totalitarismo (Genova 2007); con L. Patruno, Opporsi al negazionismo. Un dibattito necessario tra filosofi, giuristi e storici (Genova 2013); con C. Vercelli, Pop-Shoah? Immaginari del genocidio ebraico (Genova 2016). Nel 2015 ha pubblicato La Shoah spiegata ai ragazzi (Genova).

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Evoluziuoni https://www.facebook.com/evoluzioni.ruvo/
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Latina
    Honduras

    “Nessuno che abbia provato il dolore del popolo può unirsi a dei dittatori”

    Xiomara Castro invoca la difesa del risultato espresso dai cittadini nelle urne
    25 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Conflitti
    Occorre negoziare una pace sostenibile

    La società civile globale esorta a fermare il tintinnio delle sciabole sull'Ucraina

    Entrambe le "grandi potenze" desiderano possedere l'Ucraina e rivendicare il loro "diritto" di concentrare le loro armi letali, truppe e basi ovunque lo desiderino, il più vicino possibile l'una all'altra. Entrambe oltrepassano la linea rossa del buon senso.
    25 gennaio 2022 - Yurii Sheliazhenko (Ucraina - World BEYOND War)
  • Disarmo
    Iniziativa di NoFirstUse Global

    Armi nucleari: no al "primo uso"

    In una lettera aperta, eminenti leader sollecitano le nazioni ad adottare politiche per ridurre i pericoli nucleari ed eliminare le armi nucleari. L'adozione di politiche di non-primo uso potrebbero aprire la porta a negoziati per la completa eliminazione delle armi nucleari.
    NoFirstUse Global
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)