evento

Ti porto in salvo

7 maggio 2021
ore 18:00 (Durata: 2 ore)

Ti porto in salvo, presentazione libro "Riace, musica per l’umanità"
alla presenza degli autori Laura Tussi e Fabrizio Cracolici, edito da Mimesis edizioni.

"Un porto è approdo sicuro braccia aperte che accolgono perché il mare è mezzo che unisce due sponde, non burrone che separa"

Interverranno:
Milly Moratti, presidente associazione ChiAmaMilano e consigliera comunale
- Annalisa Adamo, assessore agli Affari generali del Comune di Taranto
- Giorgio Cremaschi, sindacalista e militante politico
- Mimmo Laghezza, giornalista e scrittore

Musica e note di impegno e resistenza di Renato Franchi e Marco Chiavistrelli

Un porto è approdo sicuro braccia aperte che accolgono perché il mare è mezzo che unisce due sponde, non burrone che separa

venerdì 7 maggio 2021 - ore 18

Diretta sul sito e sulla pagina facebook di ChiAmaMilano

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • ago
    3
    mar
    azione diretta

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino
    Cosa è l'Ecolibreria? È una iniziativa di Plasticaqquà Taranto che ha lo scopo di sensibilizzare alle tematiche ambientali ed alla ...
  • ago
    24
    mar
    azione diretta

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino
    Cosa è l'Ecolibreria? È una iniziativa di Plasticaqquà Taranto che ha lo scopo di sensibilizzare alle tematiche ambientali ed alla ...
  • set
    7
    mar
    happening

    WOMEN'S POETIC ACTION

    Via della Lungara 19 - 00165 Roma - Roma (RM)
    WOMEN'S POETIC ACTION
    In WOMEN'S POETIC ACTION la performance poetica è spazio di soggettività femminile per costruire nuove metafore per abitare il ...
  • ott
    10
    dom
    manifestazione

    Marcia Perugia-Assisi 2021

    Marcia Perugia-Assisi 2021
    1961-2021 La Marcia compie 60'anni!! Domenica 10 ottobre 2021 partecipa alla Marcia PerugiAssisi della pace e della fraternità. - La pandemia ...

Ricerca eventi

Dal sito

  • Editoriale
    Il Parlamento sta discutendo un testo inaccettabile sotto il profilo ambientale

    Colpo di spugna per gli ecoreati mentre i boschi bruciano

    Il disastro ambientale non è incluso nelle eccezioni all'improcedibilità. La riforma della giustizia rischia così di fermare tanti processi ambientali. Si sono mobilitate le associazioni. PeaceLink sta raccogliendo le firme dei cittadini prima che sia troppo tardi. Firma qui anche tu.
    2 agosto 2021 - Associazione PeaceLink
  • Disarmo
    I Canadair sono assolutamente sproporzionati rispetto a quanto spendiamo per gli aerei da guerra

    In Italia 716 aerei da combattimento ma solo 15 aerei per spegnere gli incendi

    In questo momento in cui occorre spegnere gli incendi ci accorgiamo di come l'Italia spenda male i suoi soldi. Ecco i dati sconfortanti degli squilibri fra impegno militare e impegno civile
    2 agosto 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Così il procuratore Gratteri definisce in TV il testo della ministra Cartabia

    "La peggiore riforma della giustizia che abbia mai visto"

    E c'è il rischio di applicare il principio di retroattività della legge penale più favorevole: “Se la legge del tempo in cui fu commesso il reato e le posteriori sono diverse, si applica quella le cui disposizioni sono più favorevoli al reo, salvo che sia stata pronunciata sentenza irrevocabile”.
    2 agosto 2021 - Redazione PeaceLink
  • Storia della Pace
    Le nuove carte sull’attentato potrebbero chiarire la storia delle stragi italiane

    La strage di Bologna del 2 agosto 1980

    Dopo anni di bugie, errori e depistaggi, la Procura generale di Bologna è riuscita a ricostruire il flusso di soldi partito da Licio Gelli e servito a finanziare, secondo le accuse, omicidi, attentati e bombe dei terroristi neofascisti
    2 agosto 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    La riforma della giustizia voluta dalla ministra Cartabia

    Tirarla per le lunghe più che si può

    Il testo stabilisce che se entro un certo termine non arriva la sentenza d’appello e poi di Cassazione tutto va in fumo. E alle vittime sarà comunicato che è stato uno scherzo. Così si perpetua la deleteria spinta ad allungare il processo all’infinito finché l'"improcedibilità" non lo fermi.
    2 agosto 2021 - Gian Carlo Caselli
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)