concerto

Vogliamo la Pace Cantiamo la Pace

6 marzo 2022
ore 17:00 (Durata: 1 ore)
Colle di Miravalle, 1, Rovereto (TN)
Seguire le indicazioni Campana dei Caduti

Come componenti i sette Cori di Rovereto, che uniscono giovani e meno giovani, abbiamo pensato e organizzato per domenica 6 marzo dalle ore 17 sul Colle di Miravalle, nel suggestivo anfiteatro della Campana dei Caduti, di dedicare un Concerto al nobile Popolo dell’Ucraina. Desideriamo far sentire l’amicizia, la vicinanza e la solidarietà di tutta la nostra Città della Pace a chi da giorni vive la tragedia e le sofferenze della guerra. Siamo consapevoli che la forza della musica, del canto e della coralità non conosce confini e sa arrivare al cuore di chi vuole ascoltare e di chi può decidere per la pace e la serenità di ogni essere umano. Siamo convinti di interpretare il visionario e luminoso pensiero di don Antonio Rossaro, che dai cannoni del primo conflitto mondiale volle e seppe dar vita e suono alla sua e nostra amata Maria Dolens. Abbiamo accolto l'accorato appello inviato da Karolina Vycaite, Presidente dell'Associazione Nazionale dei Cori Ucraini, a tutto il mondo corale italiano. Ecco qui le sue parole: “Stiamo vivendo un momento drammatico in Ucraina, in cui ogni certezza e visione del futuro è stata calpestata e umiliata dalla violenza di una guerra che ad ogni ora diventa sempre più sanguinosa. Mi rivolgo a Voi per rassicurarVi, perché nonostante tutto noi abbiamo nei nostri cuori una risorsa che ci permette di andare avanti e superare l’angoscia che ci assale… sappiamo di essere parte di una Grande Famiglia Corale che abbraccia tutto il mondo e che è unita soprattutto nei momenti difficili, a prescindere da ogni appartenenza. Noi ci sentiamo uniti a tutti Voi perché siamo come Voi, avendo gli stessi valori e credendo fortemente nella straordinaria forza della musica e del canto. Molti di noi sono da giorni all’interno di bunker o nei passaggi della metropolitana e, tenendoci per mano, spesso intoniamo canti di pace e di speranza. Riceviamo messaggi anche da tanti coristi russi, che ci esprimono la loro solidarietà e il totale dissenso dalla condotta di guerra adottata dal proprio governo. Sarebbe bello che un giorno, in ogni parte del mondo, tutti i cori facessero sentire le proprie voci ai potenti della Terra, ai governanti, agli eserciti, affinché possano capire che in fondo siamo tutti fratelli, legati dagli stessi bisogni e dagli stessi desideri. Vi proponiamo con grande amicizia di intitolare i Vostri e Nostri Concerti “CANTIAMO LA PACE”. Cari amici coristi italiani, ci auguriamo che la luce del canto corale torni ad essere abbagliante e capace di inondare le nostre vite e che il brutto sogno, che fatica ad abbandonarci, lasci posto alla serenità e alla gioia più completa. Vi abbracciamo tutti, grazie”. Karolina Vycaite, Presidente dell’Associazione Nazionale dei Cori Ucraini. Le bambine e i bambini, le donne e gli uomini componenti del Minicoro di Rovereto, del Coro Notemagia, del Coro Bianche Zime di Rovereto, del Coro Monte Zugna, del Coro S. Ilario, del Coro Sing the Glory e del Coro Voci Roveretane Vi invitano ad essere presenti domenica alla Campana dei Caduti. Rovereto è riconosciuta universalmente quale Città della Pace, ricordiamolo sempre. Saranno presenti le molte amiche e i molti amici ucraini residenti a Rovereto. I loro bambini saranno felicemente protagonisti durante il concerto. L’ingresso sarà libero, ma stanti le vigenti norme anti Covid-19 sarà limitato. Si suggerisce, pertanto, di salire al Colle di Miravalle con un certo anticipo rispetto alle ore 17.00, momento d’inizio del concerto, al fine di poter eseguire i necessari controlli in tranquillità. Un particolare sentito ringraziamento ai vari Gruppi degli Alpini e alla Croce Rossa di Rovereto per la preziosa e generosa collaborazione. Un grazie sincero pure alla Fondazione Campana dei Caduti per la gentile ospitalità concessa e al Comune di Rovereto per il significativo Patrocinio riconosciuto all’iniziativa. L’evento “Vogliamo la Pace Cantiamo la Pace” sarà trasmesso in diretta streaming sul canale You Tube del Coro S. Ilario al seguente link: https://www.youtube.com/user/CoroSIlarioRovereto Per tutti Vi sarà l’obbligo del green pass rafforzato e l’uso della mascherina FFP2.

Per maggiori informazioni:
Cori di Rovereto "Città della Pace"
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Poesia

    Se il mondo va in guerra

    Se il mondo va in guerra / voglio solo dirti che ti amo, / che l'amore non basta / in questa terra di fiori e di roghi,/ che dovrebbe esserci / la tua bellezza in ogni angolo
    26 febbraio 2022 - Dale Zaccaria
  • Taranto Sociale
    I dati 2021 pubblicati recentemente da Arpa Puglia

    L'inquinamento dell'aria a Taranto: sotto accusa la cokeria ILVA

    Tra i dati che fanno riflettere c'è il benzene che è aumentato del 131% rispetto al 2019 e del 169% rispetto al 2018. Le deposizioni di benzo(a)pirene nel quartiere Tamburi sono tra le 8 e le 16 volte superiori rispetto al quartiere periferico di Talsano. I Wind Days sono stati 32.
    3 agosto 2022 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    All’impresa è stato vietato di costruire una miniera a cielo aperto al posto di un cimitero indigeno

    Honduras: respinto l’attacco della multinazionale Aura Minerals. Per ora.

    La vertenza tra Aura Minerals e la comunità indigena Maya Chorti va avanti da molto tempo
    3 agosto 2022 - David Lifodi
  • Laboratorio di scrittura
    Strage di Bologna

    Vi racconto la tragedia

    La stanchezza per il viaggio e la pesantezza dei “bagagli” mi indussero a rimanere sul binario 3 della stazione di Bologna e a non recarmi in edicola a comprare i giornali. Quella fu la mia salvezza, sentii un forte boato e vidi in fumo levarsi alto sul primo binario.
    2 agosto 2022 - Roberto Lovattini
  • Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali per una "comunità monitorante"

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)