incontro

LORETO 2004 - "Sei tu la Dimora di Dio"

1 settembre 2004

"Sei tu la dimora di Dio" è il titolo del pellegrinaggio organizzato dall'Azione Cattolica a Loreto del 5 settembre a cui parteciperà anche il Santo Padre, oltre a migliaia di pellegrini provenienti da tutta Italia.
Il primo momento "comunitario" è previsto a Fano per la sera del 1 settembre quando, alle 21,30, ci sarà la festa di accoglienza presso l'Anfiteatro Rastatt.

Il momento centrale della permanenza nella diocesi di Fano, è rappresentato invece dalle iniziative di giovedì 2 settembre, diverse a seconda della fascia di età a cui sono indirizzate

Questo pellegrinaggio, aperto a tutti, è per l'Azione Cattolica Italiana un momento importante di rinnovamento interiore; l'AC infatti è una associazione di Laici che ha origini ben consolidate nella storia e nasce dal desiderio di partecipare attivamente alla vita della Chiesa. In passato l'azione Cattolica era vista come il braccio operativo della Chiesa - Gerarchia, oggi il suo ruolo è decisamente diverso e si pone come interfaccia tra laici e istituzioni ecclesiali. Per questo motivo l'incontro di Loreto riveste un ruolo importante per questa realtà Italiana che lavora quotidianamente a servizio della Chiesa.

L'evento avrà il suo culmine nell’incontro con il Santo Padre, Giovanni Paolo II, previsto per il 5 settembre nella piana di Montorso.

La scelta del luogo del pellegrinaggio dell' azione cattolica è semplice: Loreto rappresenta la casa, il luogo della vita quotidiana di Maria. Loreto ci invita ancora una volta ad essere comunicatori di Dio, custodi di una parola incarnata, voci che rompono il silenzio dell’umanità con il messaggio della Buona Novella. Ad attenderci, dopo un cammino lungo un anno, spiegano i giovani di AC, c’è quel “sì” al Padre spalancato sulla famiglia di Nazareth: spazio possibile per una vocazione continua a cui come laici e come associazione siamo tutti chiamati. Giunti dove tutto comincia - alle porte di un mistero e nel contempo in un ambiente semplice fatto di lavoro, famiglia, relazioni sociali - possiamo dunque fermarci e ripartire.

Alle nostre spalle un tratto del percorso di rinnovamento che ha visto tra le tappe più recenti dell'Azione Cattolica lo statuto rinnovato dall’assemblea straordinaria; di fronte a noi un progetto formativo che nella storia e nel significato di Loreto ha il suo cuore pulsante: con il suo battito vogliamo testimoniare il Vangelo nel mondo di oggi, partecipi delle tante iniziative in programma che animeranno i giorni del pellegrinaggio ed il dopo. Un dopo in cui, partendo dalle nostre motivazioni ideali, saremo chiamati a trasferire nel quotidiano la testimonianza concreta di nuovi impegni: rafforzare lo slancio per quella terra di missione che è la vita di ciascuno; costruire giorno per giorno diversi e più stabili legami di solidarietà continuando ad essere scuola di santità laicale. Loreto è l'orizzonte di questa aspettativa ed il respiro grande che dobbiamo imparare insieme. Insieme, dunque, affideremo alle mani di Maria L'AC del terzo millennio e il suo desiderio di continuare a servire la Chiesa Italiana.

Loreto 2004 vede impegnati i giovani di AC sul fronte di un rinnovamento profondo e di una proposta forte di formazione e di servizio che vuole coinvolgere quanti credono nel futuro dell’Azione Cattolica, un'associazione di laici cristiani che ha scelto di camminare insieme per capire meglio il valore del vivere la fede nel mondo; convinti che - anche in questa storia complessa - Dio continui a rendersi presente con il suo amore, vicino a ogni donna e a ogni uomo per condurli verso un'umanità piena e felice. La formazione è stata da sempre il cuore della nostra struttura organizzativa: formazione come esperienza in cui ogni persona cresce nella fede e può fare propri i grandi valori della libertà e della verità; della giustizia e dell’essere solidali. I ragagazzi di AC dichiarano: "Siamo orgogliosi di essere parte di una realtà che ha scelto la strada di una missione costante: tutti insieme, bambini, giovani, adulti e anziani crediamo nel valore di un servizio radicato nelle comunità parrocchiali, aperto a tutti e costantemente orientato all’annuncio. La nostra lunga storia - oltre 130 anni – ci stimola ad un’esperienza fresca e giovane. Consapevoli di voler trasformare nella concretezza del quotidiano quella che l’AC ritiene essere la sua profezia: comunione, interiorità, fraternità, fiducia, passione civile. Con questo spirito, forti di uno statuto rinnovato che ci richiama all’urgenza degli obiettivi già scanditi dal Concilio Vaticano II, ci mettiamo ora in cammino verso l’incontro nazionale di Loreto. Un pellegrinaggio più che un evento, un ideale percorso di conversione verso quel modello di santità laicale che abbiamo scelto e che ha ispirato la vita di un giovane come Alberto Marvelli; del quale il 5 settembre vivremo tutti insieme la beatificazione."

Per maggiori informazioni:
Azione Cattolica Italiana
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • set
    19
    dom
    azione diretta

    World Cleanup Day 2021 foce fiume Galeso Taranto

    Fiume Galeso - Taranto (TA)
    World Cleanup Day 2021 foce fiume Galeso Taranto
    Anche quest'anno aderiamo al World Cleanup Day con una raccolta rifiuti volontaria presso la foce del fiume Galeso di Taranto a partire dalle ore ...
  • set
    24
    ven
    convegno

    IL SUBLIME E LO SCARTO

    VIA LUMAGNI / PARCO IL TONDO - 48022 LUGO 48022 lug (RA)
    relatori: GIANNOZZO PUCCI (FI) E ALLESSANDRO ZACCURI Ciclo di seminari "Il delirio dell'economia"
  • set
    24
    ven
    manifestazione

    FFF - Sciopero globale per il clima

    FFF - Sciopero globale per il clima
    Gli effetti della crisi climatica sono sempre più devastanti, non possiamo stare fermə mentre il nostro presente e futuro bruciano! Il 2021 ...
  • set
    25
    sab
    manifestazione

    1 Billion Rising per le donne dell'Afghanistan

    1 Billion Rising per le donne dell'Afghanistan
    UNISCITI A NOI - RISE per e con le donne dell'Afghanistan il 25 settembre . Alleati con le donne e tutti i gruppi vulnerabili dell'#Afghanistan, ...
  • set
    26
    dom
    esposizione

    Mostra “Free Patrick Zaki, prisoner of conscience”

    ⭕ PROROGA MOSTRA ⭕ Prosegue fino a DOMENICA 26 SETTEMBRE, presso il Convitto Palmieri | Lecce - Biblioteca Bernardini di Lecce, la mostra "Free ...
  • set
    26
    dom
    esposizione

    "Vita su una gamba sola. 10 anni di guerra in Siria"

    PROROGA MOSTRA Fino a DOMENICA 26 SETTEMBRE il Convitto Palmieri | Lecce / Biblioteca Bernardini di Lecce ospita la mostra, curata ...
  • set
    26
    dom
    rassegna

    Conversazioni sul Futuro 2021

    In diversi punti della città di Lecce - Lecce (LE)
    Conversazioni sul Futuro 2021
    Dal 23 al 26 settembre, alla sua strtoupper("VIII edizione") il Festival sul mondo contemporaneo e quello che verrà. Una pluralità di ...
  • set
    28
    mar
    manifestazione

    Extinction Rebellion Italia - PreCOP a Milano

    Milano
    Extinction Rebellion Italia - PreCOP a Milano
    Dopo le azioni portate a Venezia e Napoli in occasione del G20, la prossima sarà Milano. Qui, infatti, dal 28 al 30 settembre avrà luogo ...
  • set
    30
    gio
    incontro

    L'estetica dell'acqua nella cultura araba

    L'estetica dell'acqua nella cultura araba
    Parole e musica Molto spesso la cultura araba è ridotta alla religione islamica, la religione islamica è ridotta ai testi sacri e i testi sacri sono ...
  • ott
    5
    mar
    corso

    I confini della colonia

    I confini della colonia
    Laboratorio gratuito dedicato al colonialismo italiano, rivolto ai docenti di ogni ordine, grado e materia di insegnamento. 5 - 12 - 19 ottobre La ...
  • ott
    9
    sab
    corteo

    Per il Clima, Fuori dal Fossile

    Roma
    Per il Clima, Fuori dal Fossile
    Campagna Nazionale "Per il Clima Fuori dal Fossile!" Basta bugie! Fermiamo il greenwashing. Portiamo in piazza la giusta transizione. ...
  • ott
    10
    dom
    manifestazione

    Marcia Perugia-Assisi 2021

    Marcia Perugia-Assisi 2021
    1961-2021 La Marcia compie 60'anni!! Domenica 10 ottobre 2021 partecipa alla Marcia PerugiAssisi della pace e della fraternità. - La pandemia ...

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1993: A Palermo viene assassinato don Giuseppe Puglisi, annunciatore e costruttore di nonviolenza contro la prepotenza mafiosa.

Dal sito

  • PeaceLink
    Le cose fatte e da fare

    Pagina web della Campagna Guantanamo

    L'obiettivo della campagna è quello di chiedere la chiusura della prigione americana di Guantanamo. La campagna si rivolge al presidente del Consiglio Mario Draghi e ai parlamentari italiani ed europei perché facciano pressione sul governo USA e lo richiamino al rispetto dei diritti umani.
    15 settembre 2021 - Campagna Guantanamo
  • Consumo Critico
    L'esperienza Bimbisvegli

    Il maestro Giampiero Monaca: "Così non posso andare avanti"

    L'esperienza di scuola pubblica democratica all'aperto non può andare avanti, e il maestro si autosospende. "Quando la legge diventa ingiusta, disobbedire è un dovere". Qui la sua lettera.
    15 settembre 2021 - Linda Maggiori
  • Laboratorio di scrittura
    A settecento anni dalla morte di Dante

    Nel nostro morbido bozzolo di indifferenza e di ignavia

    Viviamo in una zona di confort irreale, come se esistessimo solo noi. Non conosciamo gli eroi del nostro tempo, sono perseguitati e non li sosteniamo. Da questa letargica indifferenza ci risvegliamo quando la TV ci fa sentire in colpa e magari organizza un nuovo criminale "intervento umanitario".
    15 settembre 2021 - Alessandro Marescotti
  • MediaWatch
    Droni, l’ex analista Usa che ha svelato i danni collaterali

    «Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre»

    Un caso di coscienza. Daniel Hale, figlio di un battista della Virginia, è stato condannato a quattro anni di reclusione per aver rivelato informazioni segrete sulle operazioni anti terrorismo durante l’amministrazione Obama. «Non un giorno senza rimorso»
    15 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    Il video analizzato dal New York Times tocca l'illegalità delle uccisioni con i droni

    Il drone americano ha colpito l'auto ma non c'era nessun terrorista, solo civili innocenti

    Centrata in pieno l'auto del presunto attentatore dell'Isis ma in realtà era guidata da Zemari Ahmadi, un ingegnere che trasportava taniche d'acqua e collaborava con un gruppo di aiuto americano. Ci sono sette bambini fra i dieci civili uccisi a Kabul il 29 agosto dal drone USA.
    14 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)