conferenza

Tv ed opinione pubblica - Il rilevamento degli ascolti e la diffusione dei dati Auditel

29 settembre 2004
ore 09:30

ISTITUTO ITALIANO DI STUDI LEGISLATIVI,
FONDAZIONE CENSIS, ACTION JEAN MONNET
con la partecipazione del
CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI UTENTI

promuovono il

Convegno
“Tv ed opinione pubblica”
Il rilevamento degli ascolti e la diffusione dei dati Auditel
nei mezzi di comunicazione
Possibilità tecniche di superamento di un sistema imperfetto in regime di monopolio

Roma, 29 settembre 2004
ore 9.30-13.30 e 14.30-17.30

Centro Congressi della Facoltà di Scienze della Comunicazione
Università degli Studi di Roma “La Sapienza” - Via Salaria 113

Premessa

Il Convegno prende le mosse da ricerche e studi sull’Auditel condotti dall’Istat, dal Censis, dal Garante per l’editoria e la radiodiffusione, dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, dal Consiglio nazionale degli utenti, dalle Associazioni dei consumatori, dalla Commisione parlamentare per l'indirizzo e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi; alla luce dei risultati emersi, che sono stati ampiamente divulgati in due libri “La favola dell’Auditel” di Roberta Gisotti e “L’arbitro è il venduto” di Giulio Gargia, pubblicati dagli Editori Riuniti, si vuole dare seguito alle istanze di riforma del sistema di rilevamento degli ascolti televisivi, che sono state formulate da più soggetti istituzionali, pubblici e privati; a tal fine si vuole promuovere un dibattito propositivo; nello stesso tempo si vuole sollecitare il mondo accademico a formulare ipotesi di integrazione o affiancamento del sistema Auditel con altri modi e diversi strumenti di misurazione degli ascolti.

Scopi del Convegno sono quelli di:

Verificare la gravità dei problemi connessi all'impiego dell'Auditel, basato su un patto stretto tra alcuni operatori economici televisivi, in virtù del quale gli stessi concordano sul modo di registrare l’ascolto dei programmi televisivi ed accettano i dati rilevati come non contestabili ai fini della determinazione degli investimenti pubblicitari.

Sottolineare la natura ‘coercitiva’ dell'Auditel, dove i controllati sono anche i controllori; le sue macchinose modalità di esercizio; e le sue evidenti strumentalizzazioni, che vanno ben al di là dell'utilizzo a scopi pubblicitari per divenire strumento di giudizio insindacabile, dall’esaltazione fino alla censura dei programmi.

Denunciare la lettura distorta del dato Auditel, che assume la valenza impropria di consenso, finanche politico, divenendo veicolo sociale per affermare tendenze al consumo, stili di vita, ideologie con ripercussioni dirette nella vita democratica del Paese.

Affermare i diritti degli utenti, tagliati fuori dal sistema Auditel. A tutt’oggi non è possibile verificare come siano scelte e chi siano le famiglie-campione; non sono noti i metodi di elaborazione dei dati grezzi; non si hanno garanzie circa l'utilizzazione dei dati a fini diversi del rilevamento degli indici di ascolto. L’inattendibilità dell'Auditel è inoltre dimostrata dall'uso scorretto del meter, cosi come hanno testimoniato alla stampa tutte le famiglie-campione uscite allo scoperto.

Proporre soluzioni possibili allo stato delle tecnologie più avanzate al fine di rivisitare il sistema ampliando gli indicatori così da cogliere la dinamica ed il senso complessivo degli ascolti, e quindi anche del gradimento e delle attese degli spettatori.

Superare l’Auditel considerando che l'attuale stato delle tecnologie consente, in generale, di rompere il sostanziale duopolio con il passaggio dal metodo analogico a quello digitale. Dettare al mercato equi e più completi parametri di rilevazione degli indici di ascolto, attivare strumenti nuovi che le tecnologie più avanzate possono fornire, è una sfida nella quale vale la pena di cimentarsi e contribuire.

Modalità di realizzazione

Linee guida Auditel: cittadini o consumatori? La risposta della società civile - Auditel: effetti del sistema sulla società con particolare riferimento alla formazione dei giovani - Superare Auditel: possibili strumenti e tecnologie concretamente utilizzabili"

Partecipanti Associazioni dei consumatori, operatori dell'imprenditoria e dell'economia, operatori dell'informazione e delle telecomunicazioni, pubblicitari, giornalisti, operatori del mondo della scuola, della cultura, personalità della politica e ogni altro soggetto potenzialmente interessato.

Informazione e divulgazione Saranno largamente coinvolti i mass media (giornali, radio, e Tv nazionali e locali) al fine di assicurare all'iniziativa ampi effetti a livello di grande pubblico.

Pubblicazione atti del Convegno Un fascicolo ad hoc della collana della Rivista "Annuario di Diritto comparato e di Studi legislativi”

Apertura e presidenza

Gian Piero Orsello - presidente Istituto di studi legislativi
Giuseppe De Rita - presidente CENSIS
Cesare Mirabelli - presidente del Consiglio nazionale degli utenti

Saluti e adesioni

Gianni Orlandi - Pro Rettore Università "La Sapienza"
Mario Morcellini - Direttore Dipartimento Sociologia e Comunicazione
Domenico De Masi - Preside Facoltà Scienze della Comunicazione
Giovanni D'Addona - Direttore generale Ministero MIUR
Maria Pia Garavaglia - Vice Sindaco Comune di Roma
Michele Meta - Consiglio regionale Lazio
Vincenzo Vita - Assessore alla cultura Provincia di Roma
Enzo Cheli - Presidente Autorità garanzia Comunicazione
Giuseppe Tesauro - Presidente Autorità garanzia mercato
Stefano Rodotà - Presidente Autorità tutela dati personali
Silvia Costa - Consiglio nazionale economia del lavoro
Federico Orlando - Presidente Articolo "21"
Pier Virgilio Dastoli - Direttore rappresentanza Commissione europea
Paolo Serventi Longhi - Segretario Federazione della stampa
Claudio Petruccioli - Presidente Commissione parlamentare indirizzo e vigilanza RAI
Elio Lannutti - Presidente Adusbef/Intesa Consumatori
Rosario Trefiletti - Presidente Federconsumatori/Intesa Consumatori
Francesco Paolo Casavola - Presidente Enciclopedia italiana
Emilio Rossi - Presidente comitato TV e minori
Jader Jacobelli - Presidente consulta qualità RAI
Angelo Paoluzi - Vicepresidente Unione cattolica stampa italiana (UCSI)
Luca Borgomeo - Presidente AIART
Guido Alpa - Presidente Consiglio nazionale forense
Alfredo Carlo Moro - già Presidente Consiglio nazionale utenti
Roberto Natale - Segretario USIGRAI
Giovanna Rossiello - Portavoce Me.So. Tavolo Media e Società
Giuseppe Livi - Megachip Lazio

Relazioni introduttive

Giulio Gargia
Roberta Gisotti
Flavio Manieri
Alberto Zuliani
Rodolfo De Cristofaro

Testimonianze

Corrado Augias
Roberto Barzanti
Gianni Borgna
Giulietto Chiesa
Furio Colombo
Sandro Curzi
Cinzia Dato
Antonello Falomi
Giampiero Gamaleri
Paolo Gentiloni
Giuseppe Giulietti
Claudio Giuliodori
Lilli Gruber
Paola Manacorda
Stefano Passigli
Alfonso Pecoraro Scanio
Giuseppe Sangiorgi
Michele Santoro
Giovanni Sartori
Roberto Zaccaria

Interventi previsti

Alberto Abruzzese
Maria Romana Allegri
Sara Bentivegna
Daniela Brancati
Franco Chiarenza
Giuseppe Corasaniti
Domenico D'Amati
Francesco De Domenico
Paolo De Nardis
Gian Maria Fara
Marco Ferri
Francesco Florenzano
Giovanni Floris
Aldo Fontanarosa
Giulia Fossà
Ludovico Gatto
Giampiero Jacobelli
Giorgio Koch
Paola Marsocci
Giuseppe Mazzei
Michele Mezza
Giuliano Montaldo
Fabrizio Morri
Renato Parascandolo
Luciano Russi
Giuseppe Santaniello
Andrea Spazzola
Marta Tersigni
Giuseppe Usuelli
Giovanni Valentini
Elena Veronelli
Angelo Zaccone Teodosi

Proposta conclusiva

Elisa Manna

Nell'intervallo tra le 13,30 e le 14,30 i partecipanti al Convegno
saranno invitati ad una negli stessi locali
offerta da Action Jean Monnet

Segreteria del Convegno
Via del Corso 267 - Roma
tel 06/6780004
fax: 06/69941306

Per maggiori informazioni:
06/6780004
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • ott
    20
    dom
    evento

    Equo e non solo, sei iniziative dal 20 ottobre

    OCT20Sun8:00 AM, OCT20Sun8:00 AMOCT31Thu6:30 PMNOV16Sat9:15 AM+3 - Taranto (TA)
    Equo e non solo, sei iniziative dal 20 ottobre
    EQUO E NON SOLO: SEI INIZIATIVE A SOSTEGNO DI UN'ALTRA ECONOMIA La Cooperativa sociale Equociqui, in collaborazione con Associazione Giustizia per ...
  • ott
    20
    dom
    evento

    Open Day - Diventa Volontario

    Jonian Dolphin Conservation, C.so Vitt. Emanuele II, n.1, 74123 Taranto - Taranto (TA)
    Open Day - Diventa Volontario
    VIENI A CONOSCERE IL MONDO JDC e DIVENTA VOLONTARIO! Non ci conoscete e vorreste scoprire il mondo JDC? Già sapete cosa facciamo e vorreste ...
  • ott
    22
    mar
    evento

    Popolo chi? Le parole delle donne

    Casa Internazionale delle Donne, via della Lungara 19, 00165 Rome - Roma (RM)
    Popolo chi? Le parole delle donne
    Presentazione del libro Popolo Chi? Classi popolori, periferie e politica in Italia Il libro analizza i risultati di una ricerca condotta fra ottobre ...
  • ott
    23
    mer
    dibattito

    Dignità  e fratellanza di tutti gli esseri umani

    via cavour - Taranto (TA)
    Dignità  e fratellanza di tutti gli esseri umani
    In occasione dei 400 anni dalla prima deportazione dei neri d'Africa in America, dei 74 anni dalla fondazione dell'ONU dei 30 anni dalla caduta del ...
  • ott
    25
    ven
    evento

    Volisma? Storie di donne Rom - Spettacolo di Sara Aprile

    Libreria Teatro Tlon, Via Federico Nansen, 14, 00154 Rome - Roma (RM)
    Volisma? Storie di donne Rom - Spettacolo di Sara Aprile
    Volisma? Storie di donne Rom scritto, diretto e interpretato da Sara Aprile. Con il patrocinio di Amnesty International - Italia, ANPIT e ...
  • nov
    9
    sab
    incontro

    PeaceLink For Future

    Casa per la Pace, Via Quintole per le rose, 131 - 50023 - Tavarnuzze - Impruneta (FI)
    PeaceLink For Future
    Tre seminari formativi su pace, ecologia e solidarietà con filo conduttore la cittadinanza attiva, e in particolare la cittadinanza digitale. ...
  • nov
    10
    dom
    incontro

    PeaceLink For Future

    Casa per la Pace, Via Quintole per le rose, 131 - 50023 - Tavarnuzze - Impruneta (FI)
    PeaceLink For Future
    Tre seminari formativi su pace, ecologia e solidarietà con filo conduttore la cittadinanza attiva, e in particolare la cittadinanza digitale. ...
  • feb
    7
    ven
    evento

    Comunicazione Non Violenta (Tra Giraffe e Sciacalli)

    AIBPF-MF Associazione Italiana per il benessere psico fisico Memento Futuri, Viale Europa 139, 74122 Taranto - Taranto (TA)
    Comunicazione Non Violenta (Tra Giraffe e Sciacalli)
    Comunicazione Non Violenta (Tra Giraffe e Sciacalli) GRATUITO per Psicologi iscritti all'ordine della Puglia La comunicazione non violenta (CNV), ...

Ricerca eventi

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)