concerto

Subject (Furian, Bianchi, Scoca) a Parma al Tribeca Club per la rassegna ...JAZZ di Ritmika

24 ottobre 2004
ore 22:00

Furian, Bianchi e Scocca ed è subito…JAZZ
La rassegna...JAZZ, organizzata dall’Associazione Ritmika presso il Tribeca Club, entra nel vivo e per questo fine settimana propone un concerto di grandissimo interesse: il trio dei Subject, formazione presente da diversi anni sulla scena musicale italiana che vede come suoi artefici Marco Bianchi al piano, Maxx Furian alla batteria e Massimo Scoca al basso.
Il sound particolare, capace di assorbire influenze che variano dal jazz al rock, dalla classica al funk, ha colpito positivamente sia il pubblico che la critica. I Subject con i loro tre album pubblicati (tra i quali ricordiamo “Japanese Era” del 2002) hanno cercato di dare vita ad un linguaggio nuovo ed unico caratterizzato da una forza espressiva che rasenta attimi di violenza energetica alternati a dinamiche più sfumate e a varietà di colori timbrici che denotano il solido background di questi tre musicisti.
Marco Bianchi si definisce pianista, compositore ed arrangiatore, la sua musica prende spunto da matrici prettamente jazzistiche e si colora di latin, etnico, fusion, classica e non solo. In questi ultimi anni, oltre a suonare con i Subject, ha creato al fianco di Paolo Fedrighini un’interessante progetto lounge, chill e dub dal nome di “Paul&Mark”. La varietà del suo stile lo ha portato a lavorare al fianco di molti grandi artisti come Irene Grandi, Steve Smith, Laura Pausini, Ronni Johnes e tantissimi altri.
Al fianco di Bianchi ci sarà Maxx Furian, uno dei migliori batteristi presenti sulla scena italiana; allievo di Ellade Bandini e di Walter Calloni ha personalizzato il suo stile a Los Angeles grazie alla guida di Chad Wackerman, arrivando così a suonare a livelli straordinari. Si è cimentato praticamente in tutti i generi musicali mostrando ogni volta uno stile coinvolgente e personale; in ambito jazz ha accompagnato musicisti come Jeff Berlin, Gigi Cifarelli e Mark Harris.
A completare questo magnifico trio ci sarà il basso di Massimo Scoca, un altro artista ben conosciuto anche oltre i confini nazionali. Ha accompagnato star del rock e del pop come Bob Geldof, Brian Adams, John Martin e Lucio Dalla, così come grandi personaggi del mondo del jazz come Sonny Taylor, Tullio De Piscopo, Antonio Faraò e tanti altri.
Un concerto, come sempre, di grande livello per una serata davvero indimenticabile ad ingresso rigorosamente gratuito. L’inizio del concerto è previsto per le 22 circa. Per prenotazione cene rivolgersi al Tribeca Club in via Mazzini 1, Tel. 0521/504119. Per informazioni: Associazione Musicale Ritmika Scuoladimusica via Primo Groppi 32 a/b, Tel e fax 0521/200131.

Per maggiori informazioni:
Giacomo Gazzola
0521/200131
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1987: Muore Carlo Cassola, scrittore pacifista e fondatore della Lega per il Disarmo.

Dal sito

  • Pace
    Evento lo scorso 27 gennaio

    L'Albero della Pace ha ricordato la Shoah alla presenza della “Fiaccola della Pace”

    Ricordato il Cav. Di Franco, ultimo reduce sopravvissuto alla guerra, una pietra dedicata a "David Sassoli" e la posa al Muro dei testimoni del ritratto di Anna Frank.
    28 gennaio 2022 - Agnese Ginocchio (cantautrice per la Pace)
  • Cultura
    Giorno della Memoria

    Fare poesia dopo Auschwitz

    Primo Levi disse: “Io credo che si possa fare poesia dopo Auschwitz, ma non si possa fare poesia dimenticando Auschwitz. Una poesia oggi di tipo decadente, di tipo intimistico, di tipo sentimentale, non è che sia proibita, però suona stonata".
    27 gennaio 2022 - Franca Sartoni
  • Latina
    Honduras

    Bertha Zúniga “Le trasformazioni devono venire dai popoli”

    Copinh chiede al nuovo governo di creare le basi per il cambiamento
    e si manterrà vigile
    27 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)