happening

Un mondo di paciclisti: FAME DI PACE, FAME DI PANE

31 ottobre 2004
ore 15:00

E' un'iniziativa promossa dal Centro Missionario Diocesano a chiusura del mese di ottobre dedicato alle missioni.
"Un mondo di paciclisti: FAME DI PACE, FAME DI PANE"
Ritrovo in P.za Grande con biciclettata per le vie di Lucca (porta con te la bandiera della pace!).
Al termine interverrà Lisa Clark dei "Beati i costruttori di pace"

Per ricordare l'obbiettivo di un mondo senza fame nel 2015, sottoscritto dai 189 capi di Sato durante il vertice del Millennio 2000 alle Nazioni Unite.
Per pretendere la fedeltà alle promesse fatte e manifestare il nostro impegno per ottenere aiuti allo sviluppo, riduzione decisa del debito, regole di commercio eque e condivisione delle tecnologie.

A questa iniziativa aderiscono diverse associazioni presenti su Lucca tra cui: equinozio, berretti bianchi, emergency, mani tese, il rigagnolo, GVAI, caritas diocesana, amici del perù, servizio pastorale giovanile, ridere per vivere, amani nyayo, soci banca etica, movimento shalom, radio 2000.

Per maggiori informazioni:
Lucia Altamura
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Onu, 2 celebrazioni internazionali si abbracciano nello stesso giorno

    L'amicizia contro la tratta degli esseri umani

    Per una politica di pace, il 30 luglio riflettiamo sul legame che ci rende parte di altri mondi e apriamoci alla sofferenza feroce che segna altre vite
    24 luglio 2021 - Maria Pastore
  • Ecologia
    In occasione del vertice dei paesi del G20

    Lettera aperta ai ministri dell'Ambiente

    Di fronte ai sempre più frequenti disastri ambientali, dodici associazioni scrivono ai Ministri dell’Ambiente riunitisi a Napoli in questi giorni per esigere un’azione globale rafforzata e coordinata, non più rimandabile, per salvare il clima.
    23 luglio 2021 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Appello alla società civile

    Una riforma che favorirà l'impunità a molti inquinatori, alle cosche mafiose e alla malapolitica

    PeaceLink si associa al grido di allarme che proviene dal mondo della magistratura ed esprime forti timori rispetto alla riforma della giustizia. Se non siete d'accordo sulla riforma della giustizia condividete questo testo
    23 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Disarmo

    Leader del Congresso degli Stati Uniti spingono per una revisione progressiva della postura nucleare

    Dal team di PNND - Parliamentarians for Nuclear Non-Proliferation and Disarmament - giunge la notizia di questo importante appello indirizzato al Presidente Biden, per una revisione della Nuclear Posture Review
    22 luglio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)