convegno

Generazione precari

27 dicembre 2004
ore 21:00

27 - 31 dicembre 2004 alla Cittadella di Assisi 59° Convegno Giovani

GENERAZIONE PRECARI
creatività ? politica ? contemplazione ?
‘anche il passero trova la casa, la rondine il nido…’ (Salmo 83,4)
LUNEDÌ 27
ore 21,15 cantare al vento della precarietà
‘Red Quartett’ con Carlo MATTI & Co.
MARTEDÌ 28
ore 9 raccontarsi precari…e creativi
tribuna giovani: Anada FRANCESCONI, Paolo SZOST, Silvia
TOMASSINI, un immigrato
coordina Tonio DELL’OLIO, responsabile nazionale di Pax Christi
ore 16 leggere la precarietà, oggi
Franco CASSANO, sociologo, e Marco GALLIZIOLI, fenomenologo
delle religioni
coordina Gianna GALIANO, della Cittadella
ore 21 i lunedì al sole film di Fernando Leon de Aranoa
MERCOLEDÌ 29
ore 9 il lavoro, questo sconosciuto
Giancarlo BREGANTINI, vescovo di Locri e Paolo RAFFAELLI,
sindaco di Terni, già parlamentare
coordina Francesco COMINA, giornalista
ore 16 la politica: se non ora, quando ?
Luigi CIOTTI, di Libera, e Rosy BINDI, parlamentare, già ministro
ore 21 gruppi autogestiti su varie tematiche
GIOVEDÌ 30
ore 9 … e se apriamo la finestra della contemplazione ?
Rosanna VIRGILI, biblista - testimonianza-video di Tiziano TERZANI
coordina Mariano BORGOGNONI, scrittore
ore 16 ci sono ancora sogni per la generazione precari ?
Ireneo FORGIARINI, francescano, - intervista video al poeta Mario
LUZI – a cura di Renzo SALVI, capoprogetto RAI Educational
ore 21 pellegrinaggio di pace per le vie della città

ogni mattina, alle 8,30, preghiera - in sala San Giovanni – con Rosanna VIRGILI
martedì e mercoledì, dalle 23 alle 24 - in cappella - preghiera silenziosa

quota d’ iscrizione (compresa IVA 20%) giovani dai 18 ai 30 anni € 40,00; adulti accompagnatori € 60,00; per i gruppi, un gratuito ogni 10 persone
soggiorno (dalla cena del 27 al mattino del 31) in camere a 2 letti con servizi: € 148,00; a 3/4 letti: € 140,00
in camerata (posti limitati) € 115,00
adesione: entro l’11 dicembre. Chi desidera vitto e alloggio versa all’atto dell’adesione l’iscrizione, più una caparra confirmatoria di € 40,00

il convegno è proposto dalla Cittadella in collaborazione con Pax Christi

informazioni – iscrizioni – sistemazioni
Cittadella Ospitalità – Convegno Giovani - c.p. 94 - 06081 ASSISI /PG
tel. 075813231; fax 075812445; e-mail: ospitalita@cittadella.org ; internet: www.cittadella.org

Per maggiori informazioni:
WWW.CITTADELLA.ORG
030/813231
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti

    Scongiurare il conflitto in Ucraina

    Dal Comitato Esecutivo di IPPNW un documento che invita alla moderazione e al dialogo, nello sforzo di scongiurare il grave pericolo di una guerra che potrebbe facilmente degenerare in un conflitto nucleare.
    13 gennaio 2022 - Roberto Del Bianco
  • Latina
    Due anni fa i lavoratori avevano dato vita ad una cooperativa

    Argentina: a rischio sgombero la fabbrica recuperata de La Nirva

    Sono complici il giudice che ha notificato lo sgombero e l’ex padrone che adesso vuole riprendersi edifici e macchinari
    12 gennaio 2022 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)