manifestazione

due giorni per la pace e la democrazia

8 gennaio 2005

.Sabato 8 gennaio 2005
Ore 16.30 LA PACE E I BAMBINI - "La torta in cielo". CONCERTO PER I BAMBINI Testi di G. Rodari. A cura di P. Capodacqua

Ore 18.00 Dal progetto CITTADIAMOCI promosso dell’ass. PRATIKA di Arezzo, presentazione del libro:
HO DIRITTO AI DIRITTI raccolta di poesie e racconti che offrono un’occasione per riflettere sui
mutamenti sociali, sui diritti negati, taciuti e affermati e sui valori della solidarietà.
Saranno presenti Marco Vichi e Simone Giusti autori di alcune opere del libro, conduce Francesco Caremani
Ore 20.45 LA GUERRA COME È la guerra vista dalla parte delle vittime. Con contributi personali e filmati di GIULIO CRISTOFFANINI, medico di guerra. A cura di EMERGENCY, conduce Francesco Caremani

Ore 22.00 Per la grande musica d’autore:
CLAUDIO LOLLI in concerto
(ospite speciale: Luca Lanzi della Casa del Vento)
ingresso libero

Domenica 9 gennaio 2005
Ore 15.30 LA PACE GIOCANDO - animazione per bambini. si consigliano abiti ”colorabili”, niente frack né abito da sera… a cura della cooperativa L’Albero del Pane

Ore 16.00 NEVER MORE - riflessione sul tema della pace e sulle radici della cultura della guerra attraverso il teatro.
Prima parte. Con i ragazzi del laboratorio teatrale del liceo scientifico “G. Galilei” di Poppi condotto da Alessandra Aricò e Maria Antonietta Falco in collaborazione con la NATA
I ragazzi del laboratorio teatrale si confrontano con testi classici e moderne riscritture partendo dalla guerra di Troia come emblema e mito di fondazione della cultura occidentale. Durante l'incontro coordinato da Alessandra Aricò i ragazzi mettono in scena alcuni brevi interventi teatrali preparati per l'occasione.
ore 17.30 REPORTERS DI GUERRA- Guerra e informazione ai tempi del villaggio globale. Interverranno Toni Fontana, inviato de“L’Unità” tra i sequestrati in Iraq nella prima fase della guerra e Mariano Benni, presidente
agenzia MISNA dei Missionari Italiani, conduce Carlo Umberto Salvicchi, direttore di Informazione senza Frontiere. A cura di ARCI Nuova Associazione nell’ambito del progetto L.I.P.
Ore 21.30 NEVER MORE - riflessione sul tema della pace e sulle radici della cultura della guerra attraverso il teatro.
Seconda parte. "Il racconto di Cassandra"
. Lettura teatrale di Alessandra Aricò in collaborazione con la NATA
La celebre veggente figlia del Re di Troia dopo la caduta della città viene deportata a Micene da Agamennone, il re vincitore. Giunta di fronte alla porta dei leoni capisce che Agamennone sarà ucciso da Clitennestra e lei stessa subirà la stessa sorte. Mentre aspetta il momento fatale ripercorre con la mente la propria vita marcata dalla diversità e gli eventi della guerra di cui è stata testimone e vittima. La guerra più famosa di tutti i tempi raccontata non dagli eroi-carnefici, nè dagli storici al servizio dei vincitori, ma da una donna, una degli sconfitti, un personaggio reso scomodo dal dono della visione inteso come capacità di vedere la realtà per quello che è, al di là delle mistificazioni del potere, in un mondo in cui si preferisce essere ciechi, sordi e muti di fronte alla strage che si sceglie inevitabile.
tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

Per maggiori informazioni:
francesco tinti
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    6
    mer
    convegno

    Università di Firenze - Affrontare la distorsione della Shoah sui social media

    6 LUGLIO 2022 ORE 17:00 AFFRONTARE LA DISTORSIONE DELLA SHOAH SUI SOCIAL MEDIA. INDICAZIONI PER GIORNALISTI, OPERATORI DELL'INFORMAZIONE E DELLA ...
  • lug
    7
    gio
    presentazione

    Scritti contro la guerra nella città di Bollate

    PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 - Bollate (MI)
    COMUNE DI BOLLATE PRESSO LA SALA CONVEGNI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI BOLLATE CENTRO PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 Giovedì 7 luglio ...
  • lug
    9
    sab
    presentazione

    Angelo Gaccione a Piacenza con la raccolta poetica Spore

    Via Genocchi n. 17 - Piacenza - Piacenza (PC)
    PICCOLO MUSEO DELLA POESIA DI PIACENZA; Sabato 9 luglio 2022, a partire dalle ore 18,00; Il Piccolo Museo della Poesia; Chiesa di San Cristoforo; Via ...
  • lug
    10
    dom
    concerto

    Concerto di violino e organo storico

    Santuario Santa Maria del Canneto a Gallipoli - Gallipoli (LE)
    *VIOLINO* : N. Paganini: Capriccio n. 24 *ORGANO* : W. A. Mozart: Ave Verum Corpus J. S. Bach: Concerto in C minor (BWV 981) after B. Marcello's ...
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede Centro studi Sereno Regis
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede
  • lug
    24
    dom
    campo

    Dragon dreaming

    Via san Domenico di Cesaro 7 - Faenza (RA)
    Sarà una settimana dedicata all'approfondimento del Dragon Dreaming e la Permacultura. Dall'Australia un metodo efficace ed entusiasmante che ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    Ed ecco rimosso il veto di Erdogan all'ingresso nella NATO dei due Paesi baltici!

    Un capro espiatorio per la "democrazia" occidentale

    La NATO ha aperto la porta a Svezia e Finlandia, chiudendo la porta della giustizia e dei diritti ai Kurdi; questo comportamento ha dato via libera e garanzie ad Erdogan per giustificare ogni sua azione militare in Rojawa contro i partigiani kurdi e la politica interna in Turchia.
    4 luglio 2022 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Ecologia
    Intervista di Linda Maggiori a Franco Sacchetti

    Il più (devastante) spettacolo dopo il Big Bang...

    Greenwashing, sfruttamento delle spiagge e degli ecosistemi alla luce del nuovo tour dell’ex disc jokey più famoso d’Italia sostenuto anche da associazioni “ambientaliste”.
    4 luglio 2022 - Alessio Di Florio
  • Pace
    E' moralmente sbagliato armare gli ucraini perché li condurrà sulla strada del disastro

    Perché non armare gli ucraini è una strategia moralmente migliore

    Se si armano gli ucraini alla fine si arrecherà un grave danno all'Ucraina. Mentre l'Occidente arma l'Ucraina, i russi reagiranno e finiranno per fare ancora più danni all'Ucraina di quanti ne siano stati fatti finora.
    3 luglio 2022 - John Mearsheimers (Università di Chicago)
  • Editoriale
    Kennedy disse: “Scegliamo di andare sulla luna non perché sia facile ma perché è difficile”.

    Scegliamo la pace non perché è facile ma perché è difficile

    Oggi occorre una specie di Missione Apollo, cioè uno sforzo individuale e collettivo, istituzionale e politico, culturale, finanziario, economico, sociale. Perché solo in questo modo si rese possibile raggiungere la Luna. Nelle scuole dovrebbero essere dedicate molte ore alla cultura della pace.
    3 aprile 2022 - Gianni Penazzi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)