rappresentazione teatrale

Figlia di un dio burlone

19 febbraio 2005
ore 21:30 (Durata: 2 ore)

19/02/2005 ore: 21.30
Figlia di un dio burlone
- commedia in 2 atti di Anna Mauro -
"Il carrozzone" presenta "Figlia di un dio burlone"
con:
Simonetta Genova (Camilla), Anton Giulio Pandolfo (Il dio burlone), Marilia Chiovaro (la signora dei gerani), Marisa Capone (la maestra di matematica), Rosalia Barravecchia (la maestra Donatella), Valentina Raccuglia, Ilenia Nuccio (le amiche depresse), Marco Bertazzi, Marco Ferrazzi, Maurizio Tusa (il maestro di disegno), Agostina Somma (la semenzara del festino), Irene Ponte (la signora Pennacchio), Manfredi Di Liberto (Pepè), Rita Luca (la direttrice del coro), Maria Teresa Ricotta (la cameriera di casa Pennacchio), Filippo Minneci (l'architetto Vitale), Gino Bonanno (il professore) Melina Licari, Riccardo Raccuglia, Silvana Sardina, Eleonora Contessa, Michele Giacalone, Attilio La Rosa (i coristi), Giuseppe Cinà (Pissipissi), Salvo Rubino (il maniaco).
Cine Teatro Savio (Via G. Ev. di Blasi, 102/B PALERMO) Lo spettacolo verrà replicato Domenica 20/02/2005 alle ore 18:30
Scene: Valentina Raccuglia, Davide Velardi e Marco Ferrazzi
Allestimento: Sonia Reina e Daniele Cacciato
Fonica: Antonio Sposito
Regia: Anna Mauro
Biglietto: Euro 6,50
Spettacolo caleidoscopico di donne in equilibrio sulla giostra dell’esistenza, a volte sull’orlo di una crisi di nervi, a volte rassegnate, non di rado rabbiosamente contrariate dagli scherzi del destino. Stizzite e comiche senza volerlo, tutte traboccanti di energia e voglia di assaporare la vita; invischiate in situazioni assurde ed esilaranti proprio perché assolutamente veritiere. Il mondo femminile viene mostrato senza falsi moralismi così com’è, nell’affascinante diversità che risiede al suo interno e rispetto al mondo maschile: risulta frizzante, variegato. Al di sopra - o al di fuori - di tutto questo, aleggia una figura misteriosa che odiosamente stuzzica e schernisce la donna nella sua vanità, nella sua voglia di pettegolezzo, nei suoi pregiudizi, nell’adesione tutta esteriore a nobili ideali, nel suo credersi furba, nel suo vittimismo … insomma in tutte le sue umane debolezze. Ma ce n’è per tutti: a fare il paio è il suo degno compagno, l’uomo. Una categoria per molti versi sminuita e ridicolizzata. Ma chi è questo crudele censore, questo giudice supremo, che di tutto il genere umano se la ride, se la spassa, si diverte … ? È la personificazione della beffa, del danno; è il crudele burattinaio … il Dio Burlone.
Simonetta Genova

Lo spettacolo fa parte della Prima Rassegna Teatro Musica "Magia d'insieme" Stagione teatrale 2004 2005 - classici siciliani, musical, concerti, opere nuove e inedite.
Un programma vario e per tutti i gusti portato in scena da compagnie che, spinte dalla stessa passione, il teatro, si sono ritrovate magicamente insieme.

Per maggiori informazioni:
ass. il carrozzone
3351274337
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • PeaceLink English

    What can we learn from the failure of the Alinari company?

    25 gennaio 2021
  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
  • Ecodidattica
    I numeri del cancro in Italia (vedere file allegato)

    Limiti normativi, indicazioni OMS e rischi per la salute

    La maggior parte dei risultati degli studi che hanno valutato l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana provengono da studi condotti in aree (italiane o straniere) in cui tali limiti di legge erano rispettati. Questa osservazione vale anche per le valutazioni del rischio oncologico
    AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica)
  • Alex Zanotelli
    Webinar sul bando delle armi nucleari organizzato dall'agenzia di stampa internazionale Pressenza

    Padre Zanotelli: "Dobbiamo far aderire l'Italia al Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari"

    "Sarebbe un gesto di civiltà avere il coraggio di realizzare il disarmo nucleare per porre fine a diseguaglianze e sfruttamento", ha dichiarato il missionario comboniano, che ha aggiunto: ''Le armi atomiche, come disse Oppenheimer, sono la scienza che ha conosciuto il peccato'.
    23 gennaio 2021 - Antimafia Duemila
  • Editoriale
    La beffa: gli animali si sono contaminati su terreni "a norma" in base all'ultimo decreto

    Non un solo grammo di diossina verrà bonificato a Taranto

    Avrete letto sui giornali che ripartono le bonifiche. E' un trionfalismo fuori luogo perché con un decreto del Ministero dell'ambiente viene fissato il limite della diossina per i terreni di pascolo a 6 ng/kg ma le pecore e le capre si sono contaminate con livelli di contaminazione inferiore.
    9 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti (Presidente di PeaceLink)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)