convegno

“Dalla guerra preventiva alla pace preventiva: iniziative di disarmo”

5 aprile 2005
ore 20:45

Riccardo Bagnato
(Direttore di Vita On-Line)

Il riarmo italiano: produzione e commercio di armi italiane,
dalla fine della guerra fredda e dalla legge 185/90 alla riforma di questa legge e alla produzione per la guerra preventiva ed il mercato bellico in espansione

Mons. Luigi Bettazzi
(già Vescovo di Ivrea e presidente di Pax Christi Internazionale e Italia)

L’urgenza del disarmo oggi, nel tempo della guerra.
Le religioni di fronte alla guerra: il giudizio etico e morale del cristianesimo su guerra e riarmo.
Quali vie d’uscita? La nonviolenza è la risposta?

Mario Agostinelli
(Forum Mondiale per le Alternative)

L’urgenza del disarmo oggi, nel tempo della guerra.
Guerra come continuazione della politica o Disarmo come liberazione della politica?
Il ruolo delle istituzioni anche regionali e locali per promuovere il disarmo.

Elio Pagani
(Rete Regionale Disarmo)

L’urgenza del disarmo oggi, nel tempo della guerra.
Una iniziativa di “pace preventiva”: gli obiettivi della Legge Regionale di Iniziativa Popolare
per la promozione del disarmo e della riconversione dell’industria bellica.

Promuovono

Comitato promotore della Campagna “Una firma per il disarmo della Lombardia” – Varese, Sism Insubria, Acli, Arci, Legambiente, Missionari Comboniani Venegono, Coordinamento Pace busto A., Coordinamento Pace & Solidarietà Gallarate, Coordinamento Pace & Solidarietà Samarate, Associazione Nizzy Samarate, Mani Tese Gallarate, Circolo Primo Levi Gallarate, Forum Terzo Settore Varese, Rete Lilliput Varese, Varese Social Forum, Ecumenici Newsletter, Donne in Nero Varese, Universauser, Il Sandalo Bottega Equo Solidale Saronno, Emergency Busto Arsizio, Rete Regionale Disarmo Aderiscono: Cgil e Cisl Provincia Varese

Per maggiori informazioni:
Elio Pagani
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Honduras

    Edwin e Raúl sono già liberi

    Assolti da tutte le imputazioni
    21 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
  • Latina
    Il 7 settembre scorso il Covid-19 ha ucciso il sacerdote salvadoregno

    Rutilio Sánchez: in direzione ostinata e contraria

    Vicino alla guerriglia e impegnato nelle comunità di base, fino alla fine ha rappresentato una voce libera e critica del suo paese
    22 settembre 2021 - David Lifodi
  • Cultura
    In Memoria di Virginio Bettini

    Lettera a Virginio Bettini. A un anno dalla sua scomparsa

    È occorso parecchio tempo per preparare il tuo libro postumo perché come tu ci hai chiesto, necessitava dei contributi di due tuoi cari compagni. Il primo contributo di Maurizio Acerbo e il secondo di Paolo Ferrero
    21 settembre 2021 - Laura Tussi
  • Latina

    Crisi climatica e il rischio di difendere i beni comuni

    Rapporto di Global Witness evidenzia drammatico aumento degli attacchi mortali
    19 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)