fiera

Solidacqua: di che acqua sei?

21 aprile 2005

Piazze Solidali ritorna dal 16 al 26 aprile 2005
dieci giorni di informazioni sulla nostra risorsa più preziosa: l'acqua
Mostra fotografica di Ketty Carraffa: Il popolo Saharawi, acqua nel deserto"
Mostra fotografica "In viaggio con l'acqua" a cura dell'associazione Finisterrae
Mostra sulla potabilità e privatizzazione dell'acqua, a cura dell'associazione Dimensioni Diverse
Banchetto di informazione sul problema acqua con distribuzione di materiale informativo.
Dimostrazioni di risparmio domestico, a cura dell'associazione Aqsystem.
Boycottega, gioca con la spesa. Che consumatore sei?
A cura del Gruppo Consumo Critico di Milano
Piazze Solidali: dieci giorni di mostre, video e installazioni, prodotti del commercio equo e solidale, prodotti biologici ed ecologici, libri, dischi, cd
Programma della giornata:
dalle ore 10 alle ore 15.30 animazione per le scuole: attività di laboratorio, racconto di una leggenda sull'acqua, e costruzione di un strumento semplice a cura dell’Associazione Donne in Cammino.
ore 18: presentazione del libro “Scarpe rotte” di Attilio Cormorano (Ed. Frilli), saranno presenti Giordano Bruschi e Giovanni Pesce. Seguirà aperitivo equo e solidale.
ore 20.30: “Acqua come risorsa: strategie locali e politiche globali” interverranno Teresa Isemburg, professore di geografia politica ed economica; Emilio Molinari del Comitato Mondiale Acqua, Giancarlo Peterlongo Direttore Dir.Esercizio Acquedotti CAP Gestione spa e Giuseppe Altamore autore dei libri “I predoni dell’acqua” (Ed. San Paolo) e "Qualcuno vuol darcela a bere" (Ed. Frilli). Modererà Federico Ceratti, presidente AceA onlus Milano. Alla serata parteciperà l’Assessora Francesca Corso, Assessora agli affari generali, diritti dei cittadini, tutela dei consumatori, bilancio sociale, casa, protezione civile, integrazione sociale per le persone in carcere o ristrette nelle libertà. L’incontro si terrà presso il Palazzo della Provincia, Via Vivaio 11 alla Sala degli Affreschi.

Per maggiori informazioni:
luisa motta
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1961: Nasce Amnesty International. Negli anni diventerà punto di riferimento nella tutela dei diritti umani nel mondo.

Dal sito

  • Sociale
    Seminario organizzato dai Centri Servizi per il Volontariato della Puglia

    Comunità monitoranti

    Ogni centro ha portato le proprie esperienze di cittadinanza attiva, nell’ambito dei diversi ambiti di esercizio della cultura della legalità, con particolare riferimento all’antimafia sociale
    27 maggio 2022 - Redazione PeaceLink
  • MediaWatch
    Sanzioni americane

    Una dichiarazione di guerra contro i lavoratori

    Ciò che i media non trasmettono è l'impatto di questa guerra sui lavoratori e sulla povera gente in Russia. E la vita comincia a diventare molto più difficile per i comuni lavoratori.
    22 maggio 2022 - G. Dunkel
  • MediaWatch
    La mia vita da reporter del New York Times tra le ombre della Guerra al Terrorismo

    Il segreto più grande

    Ho iniziato a occuparmi della CIA nel 1995. La Guerra Fredda era terminata, la CIA si stava ridimensionando e l’ufficiale della CIA Aldrich Ames era appena stato smascherato come spia russa. Un’intera generazione di alti funzionari CIA stava lasciando Langley. Molti volevano parlare.
    22 maggio 2022 - James Risen
  • Taranto Sociale
    Manifestazione "Stop al sacrificio di Taranto" del 22 maggio 2022

    “Una macchia sulla coscienza collettiva dell'umanità”

    Io la malattia la vivo nel mio corpo, in lotta da un anno contro la leucemia. Noi abbiamo un potere, abbiamo la possibilità di sovvertire quest’ordine di ingiustizie. Non aspettiamo che siano gli altri a trovare la soluzione per noi, la soluzione siamo noi
    23 maggio 2022 - Celeste Fortunato
  • Conflitti
    Putin: il nuovo Bush?

    Lo sfondone di George W. Bush smaschera la guerra in Iraq e dà ragione a Assange

    Commettendo ciò che molti giornali chiamano “il lapsus freudiano del secolo”, l’ex presidente degli Stati Uniti, George W. Bush, ha inavvertitamente definito la propria invasione dell’Iraq nel 2003 come “ingiustificata e brutale.” Proprio ciò che Julian Assange aveva rivelato 12 anni fa.
    23 maggio 2022 - Patrick Boylan
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)