convegno

pratiche filosofiche e cura di sé

3 giugno 2005

Università Ca’ Foscari di Venezia

Dipartimento di Filosofia e teoria delle scienze

Università di Milano Bicocca

Dipartimento di Epistemologia ed ermeneutica della formazione

pratiche filosofiche e

cura di sé

Convegno di studio


Venerdì 3 giugno - Sabato 4 giugno 2005

Auditorium S.Margherita
Dorsoduro 3689 - Venezia

VENERDÌ 3 GIUGNO

MATTINO

Presiede: ROMANO MÀDERA (Università di Milano Bicocca)

9.15 Saluti delle autorità

9.30 SALVATORE NATOLI (Università di Milano Bicocca)

Introduzione al Convegno: Desiderio e soggetto

10.30 JEANNIE CARLIER (École des Hautes Études en Sciences Sociales – Paris) Pratiques

religieuses et souci de soi selon Porphyre le néoplatonicien

Discussant: CLAUDIA BARACCHI (The New York School – New York)

11.45 EMIDIO SPINELLI (Università La Sapienza – Roma) I fondamenti scettici di un’arte

della vita: Sesto Empirico fra epistemologia ed etica

Discussant: FRANCESCO DIPALO (Liceo Classico MT Varrone – Rieti)

12.45MAURO NOBILE (Università di Milano Bicocca) Esistenza, complessità, saggezza

POMERIGGIO

Presiede: LUIGI VERO TARCA (Università Ca’ Foscari Venezia)

15.00 GIANGIORGIO PASQUALOTTO (Università di Padova) Filosofie d’Oriente come forme

di vita

16.00 SANDRO MANCINI (Università di Palermo) Montaigne e il mestiere di vivere

Discussant: ANDREA TAGLIAPIETRA (Università San Raffaele – Milano)

17.30 LUIGI PERISSINOTTO (Università Ca’ Foscari Venezia) Se e come la filosofia abbia

a che fare con la vita. Alcune riflessioni a partire da Wittgenstein

Discussant: MATTEO BIANCHIN (Università di Milano Bicocca)

18.30 Interventi – Discussione

19.30 Chiusura della giornata

SABATO 4 GIUGNO

MATTINO

Presiede: CLAUDIA BARACCHI (The New York School – New York)

9.30 LUIGI VERO TARCA (Università Ca’ Foscari Venezia) Pratiche filosofiche e cura di “noi”

Discussant: GIORGIO BERTOLOTTI (Università di Milano Bicocca)

10.30 ROMANO MÀDERA (Università di Milano Bicocca) L’intreccio che cura. Pratiche

filosofiche e psicologia analitica

Discussant: MELETIS MELETIADIS (Psichiatra e Psicoanalista – Thessaloniki)

11.45 Interventi - discussione

POMERIGGIO

Presiede: SALVATORE NATOLI (Università di Milano Bicocca)

15.00 GERD ACHENBACH (Lessing-Hochschule – Berlin) Philosophische Praxis

16.00 TAVOLA ROTONDA SULLE PRATICHE FILOSOFICHE CONTEMPORANEE

Introduce e coordina:

CARLO BRENTARI (Università di Milano Bicocca)

Partecipano:

ROBERTO FREGA (Università Alma Mater – Bologna) Epistemologia delle pratiche

MICHELANTONIO LO RUSSO (Università di Milano Bicocca) Pratiche di esercizi

spirituali

MARINA SANTI (Università di Padova) Philosophy for Children

NERI POLLASTRI (Consulente filosofico – Firenze) Consulenza filosofica

ALESSANDRO VOLPONE (Università di Bari) Epistemologia delle pratiche

18.15 ROMANO MÀDERA (Università di Milano Bicocca) Considerazioni conclusive

19.00 Chiusura del convegno

Per maggiori informazioni:
Elisabetta
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti

    Scongiurare il conflitto in Ucraina

    Dal Comitato Esecutivo di IPPNW un documento che invita alla moderazione e al dialogo, nello sforzo di scongiurare il grave pericolo di una guerra che potrebbe facilmente degenerare in un conflitto nucleare.
    13 gennaio 2022 - Roberto Del Bianco
  • Latina
    Due anni fa i lavoratori avevano dato vita ad una cooperativa

    Argentina: a rischio sgombero la fabbrica recuperata de La Nirva

    Sono complici il giudice che ha notificato lo sgombero e l’ex padrone che adesso vuole riprendersi edifici e macchinari
    12 gennaio 2022 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)