rappresentazione teatrale

Ahimsa

23 novembre 2005
ore 20:30 (Durata: 1 ore)

La compagnia teatrale Abito in Scena nasce nel 2003 a Potenza con l’obbiettivo di sperimentare , attraverso il teatro , nuove soluzioni comunicative , affrontando di volta in volta tematiche indiscutibilmente attuali.
Nell’ottica di un tale intervento la compagnia ha diretto un laboratorio teatrale presso l’Istituto Penale Minorile del capoluogo lucano e un corso d’animazione teatrale all’interno del Dipartimento di Salute Mentale di Venosa ( PZ ).
Il reinserimento nella società e l’accettazione lucida delle proprie deficienze fisiche e mentali sono due fasi distinte dell’esistenza umana nelle quali “l’intrusione estemporanea del teatro” può avere talvolta grande importanza.
Nel corso di questi due anni di attività , l’orientamento della compagnia si è rivelato sempre più chiaramente , i contenuti e lo stile dei lavori teatrali hanno segnato una svolta significativa anche nell’ambito della realizzazione di spettacoli per bambini e adolescenti , pubblico esigente , astuto ma anche leale .
E’ nata così l’idea di allestire un laboratorio estivo per la fascia 8/13 , di cui sono state realizzate due edizioni nella Villa della Provincia , grazie al patrocinio della Regione Basilicata il primo anno e della Provincia di Potenza il secondo.
In quelle occasioni sono stati presentati tre saggi finali , il primo tratto dalla fiaba popolare
Il Soldatino di Piombo, il secondo tratto dal romanzo Notre-Dame de Paris del francese Victor-Marie Hugo , infine il terzo ispirato alla fiaba di Guido Gozzano La lepre d’argento .
I tre saggi dimostrativi , interpretati interamente da bambini e adolescenti , sono stati rappresentati nella Villa della Provincia.
La compagnia ha poi diretto un laboratorio per soli adulti che ha portato alla performance Momenti Scelti presso il cine-teatro Principe di Piemonte.
Tutte le opere citate esplorano , sebbene ognuna in maniera diversa , il mondo delle discriminazioni e dell’inganno , così nervosamente rinnegati dalle persone adulte eppure così tanto presenti da riuscire a turbare e contaminare anche i più piccoli.
Gli ultimi mesi del 2005 hanno condotto la compagnia verso un nuovo obbiettivo , che tuttavia resta in linea con quanto realizzato sino a quel momento : portare in scena uno spettacolo teatrale ispirato alla vita di Mohandas Gandhi , figura emblematica e rasserenante, uomo coraggioso , “guerriero non violento” che si è battuto costantemente contro le ingiustizie , le discriminazioni , le offese che ogni giorno subiscono troppi esseri viventi .
Ahimsa in sanscrito significa non violenza , il principio ispiratore della vita di Mohandas Gandhi , figura centrale dello spettacolo.
Le sue azioni vengono ricordate attraverso momenti di narrazione e di video-proiezione , che toccano i temi della pace e della guerra in India e nel mondo .
La compagnia Abito in Scena si propone di divulgare il messaggio della non violenza in maniera tale che questo venga pienamente compreso da un pubblico di adulti , adolescenti e bambini .
Dalla storia di un audace uomo indiano si ricava un insegnamento denso di significato : vincere l’odio con l’amore , la menzogna con la verità , la violenza con la non violenza.
Nello spettacolo viene esplorata la lotta non violenta di Gandhi e dei suoi seguaci , quanto mai attuale in una società che sembra addirittura promuovere la violenza per un buon fine .
Lo spettacolo , sopra ogni cosa , vuole scatenare una lucida riflessione su chi sceglie di condurre una vita violenta e su chi , al contrario , cresce fortificando di giorno in giorno l’intenzione di realizzare una convivenza pacifica , in cui le armi non siano più pistole e fucili , ma umiltà , perdono , tenacia … non violenza .
La regia dello spettacolo è di Leonardo Pietrafesa , l’interpretazione è affidata a Monica Palese e allo stesso Leonardo Pietrafesa , anche autore e attore della compagnia .

LA NON VIOLENZA E’ LA FORZA DELL’ANIMA , L’ENERGIA DELLA DIVINITA’ DENTRO DI NOI. LA NON VIOLENZA RICHIEDE PIU’ CORAGGIO DI QUELLO DI UNO
SPADACCINO , PERCHE’ FRENA IL DESIDERIO DI VENDETTA E FA SPAZIO SOLO ALL’UMILTA’ E AL PERDONO.

Associazione
Abito in Scena
Via Angilla Vecchia 37 , Potenza C.F: 96040370767
cell. 3492702716 3403073530
abitoinscena@yahoo.it

LA NON VIOLENZA , UN’ARMA PER GLI UOMINI VALOROSI

La compagnia Abito in Scena si propone l’obbiettivo di comunicare ad un pubblico di adulti, adolescenti e bambini il messaggio della non violenza attraverso uno spettacolo teatrale di facile lettura , un’esplorazione della vita e delle azioni di Gandhi e del popolo indiano , che conducono inevitabilmente ad una sola riflessione : fin da bambino l’uomo dovrebbe imparare a vincere l’odio con l’amore , la menzogna con la verità , la violenza con la non violenza.
Parole queste che potrebbero sembrare senza senso , in realtà , nonostante gli eventi e gli errori umani , restano l’unica fonte di speranza a cui potersi affidare.

LA NON VIOLENZA NON DEVE ESSERE LO SCUDO DELLA NOSTRA PAURA , PERCHE’ ESSA E’ UN’ARMA PER GLI UOMINI VALOROSI .
LA NON VIOLENZA NON PUO’ ESSERE INSEGNATA , SOLO IL PRATICARLA DI GIORNO IN GIORNO POTRA’ RENDERLA COMPRENSIBILE AI NOSTRI OCCHI , AGLI OCCHI DI UOMINI , DONNE , BAMBINI , PERCHE’ LA NON VIOLENZA E’ LA FORZA DI TUTTI.

Per maggiori informazioni:
monica palese
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricorrenze del giorno

  • Anno 0: Giornata ONU per il rafforzamento degli ideali di Pace fra tutti i Popoli

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)