convegno

6° Assemblea dell'Onu dei Popoli

7 settembre 2005
ore 09:40

Prima della Marcia Perugia-Assisi dell’11 settembre 2005

Alla vigilia del vertice dei capi di stato delle Nazioni Unite
la società civile mondiale s’incontra a Perugia

6a Assemblea
dell’Onu dei Popoli

contro la miseria, la guerra, il terrorismo e l’unilateralismo
democratizziamo e rafforziamo le Nazioni Unite
“Salviamo l’Onu”
i diritti umani, la democrazia, la legalità, la giustizia e la libertà

Perugia, 7-11 settembre 2005

Prima dell’Assemblea…
Mercoledì 7 settembre 2005
Ore 15.00-19.00 – Perugia, Sala Brugnoli, Palazzo Cesaroni

Per un’informazione e una comunicazione di pace
Incontro degli operatori della comunicazione e degli operatori di pace

Sessione d’apertura della sesta Assemblea dell’Onu dei Popoli
Giovedì 8 settembre 2005
Ore 15.30-19.00 - Perugia, Sala dei Notari, Palazzo dei Priori

L’Italia, l’Europa e il mondo.
Diamo all’Italia un governo di pace.
Incontro con
Romano Prodi

Seconda sessione dell’Assemblea dell’Onu dei Popoli
Venerdì 9 settembre 2005
Ore 9.30-13.00 - Perugia, Sala dei Notari, Palazzo dei Priori
Salviamo l’Onu
L’impegno della società civile mondiale per la democratizzazione e la riforma delle Nazioni Unite. Una nuova Onu per un nuovo ordine internazionale democratico e pacifico.

Terza sessione dell’Assemblea dell’Onu dei Popoli
Ore 15.30-19.00 - Perugia, Sala dei Notari, Palazzo dei Priori
Contro il flagello della guerra e del terrorismo: che fare ora?
Il ruolo dell’Onu, dei governi, della società civile mondiale e delle città

Quarta sessione dell’Assemblea dell’Onu dei Popoli
Sabato 10 settembre 2005 Giornata mondiale d’azione contro la povertà
Ore 9.30-13.00 - Perugia, Sala dei Notari, Palazzo dei Priori
Contro la miseria: che fare ora?
Il ruolo dell’Onu, dei governi, della società civile mondiale e delle città

Sessione conclusiva congiunta dell’Assemblea dell’Onu dei Popoli e dell’Assemblea dell’Onu dei Giovani - parole e musica
Ore 15.30-19.00 - Perugia, Piazza IV novembre
Io voglio. Tu vuoi. Noi Possiamo.
Le nostre domande ai governi del mondo

Domenica 11 settembre 2005
Marcia Perugia-Assisi per la giustizia e la pace
Mettiamo al bando la miseria e la guerra. Riprendiamoci l’Onu.
Io voglio. Tu vuoi. Noi possiamo.
Ore 9.00 - Perugia, Giardini del Frontone
Ore 15.00 - Assisi, Rocca Maggiore

* * *

* Durante l’Assemblea dell'Onu dei Popoli si svolgeranno inoltre gruppi di lavoro tesi ad approfondire diversi temi, progetti e proposte.
* L’Assemblea dell’Onu dei Popoli è organizzata in collaborazione con Rainews 24

Per iscrizioni e informazioni:

Tavola della Pace
via della viola 1 (06122) Perugia
Tel. 075/5736890 - fax 075/5739337
email 11settembre@perlapace.it - www.tavoladellapace.it

Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani
via della Viola 1 (06122) Perugia
tel. 075/5722479 - fax 075/5721234
email info@entilocalipace.it - www.entilocalipace.it

Per maggiori informazioni:
Tavola della pace
075/5722479
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Latina
    Honduras

    “Nessuno che abbia provato il dolore del popolo può unirsi a dei dittatori”

    Xiomara Castro invoca la difesa del risultato espresso dai cittadini nelle urne
    25 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Conflitti
    Occorre negoziare una pace sostenibile

    La società civile globale esorta a fermare il tintinnio delle sciabole sull'Ucraina

    Entrambe le "grandi potenze" desiderano possedere l'Ucraina e rivendicare il loro "diritto" di concentrare le loro armi letali, truppe e basi ovunque lo desiderino, il più vicino possibile l'una all'altra. Entrambe oltrepassano la linea rossa del buon senso.
    25 gennaio 2022 - Yurii Sheliazhenko (Ucraina - World BEYOND War)
  • Disarmo
    Iniziativa di NoFirstUse Global

    Armi nucleari: no al "primo uso"

    In una lettera aperta, eminenti leader sollecitano le nazioni ad adottare politiche per ridurre i pericoli nucleari ed eliminare le armi nucleari. L'adozione di politiche di non-primo uso potrebbero aprire la porta a negoziati per la completa eliminazione delle armi nucleari.
    NoFirstUse Global
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)