festa

FESTA DELL' UNITA' all'Insegna delle problematiche sociali-ambientali nel territorio

9 settembre 2005

Festa dell'Unità a Trentola-Ducenta (Caserta) 9-10-11 settembre

Al via dal prossimo 9 settembre,la tre giorni della Festa dell'Unità
che si svolgerà nella piazza antistante il plesso che ospita le scuole medie .
Giornate piene all' insegna della politica , incontri ,dibattiti musica e teatro.
Si affronteranno i grossi problemi sociali -ambientali che incombono nel
territorio e quali le prospettive per il futuro.
Previsti tre incontri politici:il presidente della provincia Sandro De
Franciscis ,che terrà un dibattito con i ragazzi della Sinistra Giovanile
provinciale che arriveranno nella cittadina nella prima giornata del venerdi;
Sabato 10 è previsto un dibattito sulle problematiche ambientali nella provincia
tra il consiglio regionale dei DS e il consigliere di FI Giuseppe Sagliocco.
Domenica 11 sarà la volta di un dibattito sul tema dell'integrazione in
Terra di Lavoro fra il consigliere provinciale,il sindaco Michele Griffo,
il capogruppo provinciale del Ds Pietro Paolo Ciardiello e Mario Basco
consigliere dei verdi.Previsti ancora altri dibattiti tra i segretari politici locali
circa il futuro del paese."Una riflessione-dichiara -il segretario cittadino dei DS
Nicola Russo- a 360 gradi su tutte le questioni di interesse strategico nel paese"
Al dibattito dovrebbero partecipare alcuni sindaci fra cui:Nicola Picone,
fratello di Enzo Picone,il responsabile locale di FI e Nicola Pagano del
Nuovo PSI .Seguiranno come si diceva all'inizio momenti di musica e teatro
nelle rispettive serate .
Per la promozione di una cultura di Pace previsto il concerto (9 sett.)
dedicato alla Pace ,i diritti sociali-umano-ambientali contro guerra ,terrorismo
e povertà di Agnese Ginocchio cantautrice pacifista impegnata nel movimento
nazionale per la pace .Seguirà il concerto del gruppo rap 24 Grana (10 sett.)
e a chiudere la tre giorni della festa DS una rappresentazione teatrale in due atti
unici:"Cupido spezza e spazza"di E.De Filippo e "La Sceneggiatura" ,
rappresentate da una compagnia di teatro non stabile di Napoli affiliata
all'associazione umanitaria Misef,che da anni aderisce alla festa della quercia
rossa. Allestimenti di stand di prodotti tipici , gastronomia locale e leccornie varie
a riempire la piazza. Presente anche lo stand del commercio equo e solidale.
Lungo il percorso sito in via Firenze saranno presenti banchi di cultura e storia della
sinistra per accogliere chiunque prenderà parte alla festa dell'Unità.

Per maggiori informazioni:
ing.Russo Nicola
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Ecologia
    Lo scorso 4 luglio ha provocato fortissime proteste dei cittadini di Taranto

    ArcelorMittal: dopo nube polveri, sospeso responsabile impianto

    Dopo la sospensione, sarebbe anche scattato il licenziamento del responsabile. Il tutto è da mettere in relazione con quanto accaduto il 4 luglio che ha spinto la Procura di Taranto ad aprire un’inchiesta, al momento senza indagati.
    14 luglio 2020 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Editoriale
    Quello che vedete è il piedino di una bimba di quattro anni del quartiere Tamburi di Taranto

    Quando i piedini di una bambina fanno notizia

    La mamma ha lavato la casa domenica alle 22.30 e ieri alle 13.30 - con il vento che proviene dalla zona ILVA - le polveri sono di nuovo entrate in casa. La bambina di sei mesi si stava leccando le mani e la mamma l'ha subito lavata per paura della contaminazione
    14 luglio 2020 - Alessandro Marescotti
  • Cittadinanza
    Educazione alla cittadinanza attiva, seminario online il 15 luglio alle ore 21

    Le competenze chiave per diventare cittadini attivi

    Nel seminario online Daniele Marescotti illustrerà il suo libro "A scuola di cittadinanza attiva". Si parlerà di educazione alla cittadinanza globale, europea, scientifica, digitale ed economica, in rapporto con l'educazione al volontariato e alla legalità.
    13 luglio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Nel paese continuano a comandare oligarchia e paramilitari

    Colombia: strage senza fine dei leader sociali

    Preoccupa anche il ritorno dei militari Usa
    13 luglio 2020 - David Lifodi
  • Latina
    Nicaragua

    Opposizione sul libro paga degli Stati Uniti (+ video)

    Giornalismo "indipendente", osservazione elettorale e diritti umani hanno ricevuto quasi $ 12 milioni nel 2018
    8 luglio 2020 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)