presentazione

Il SILENZIO INFRANTO Presentazione del libro sul dramma dei desaparecidos italiani in Argentina

13 novembre 2005
ore 20:07

Ambasciata Repubblica Argentina
Provincia di Milano
Associazione Kairos Onlus – Progetto Aurora, Gruppo Cooperazione italo-argentina
Centro Progetto Donna

Invitano
alla presentazione del volume

Il SILENZIO INFRANTO
Il dramma dei desaparecidos italiani in Argentina

a cura di
Carla Tallone, Vera Vigevani Jarach

Silvio Zamorani ed. 2005

Sarà presente Vera Vigevani Jarach

Interverranno l’Ambasciatore della Repubblica Argentina in Italia, Dott. Vittorio Taccetti e la Signora Dott.ssa Marta Nesta,
Consigliere Costanzo Arazzi – Presidente della 3^ Commissione Cultura, Pace e Cooperazione Internazionale della Provincia di Milano
Dott.ssa Aurora Meloni – testimone
Avv. Marcello Gentili, legale di parte civile dei familiari al Processo ESMA
Dott.ssa Rosa Maria Cusmai.
Presidente di Kairos Onlus,

Domenica 13 Novembre, ore 20.00 -
Teatro Litta, corso Magenta, 24 Milano
Kairos Onlus offrirà aperitivo e cena a favore dei Progetti Sanitari e Borse di Studio del Progetto Aurora Argentina . Contributo 35 euros.
-----------------------------

Il volume raccoglie preziose testimonianze sui desaparecidos italiani attraverso il racconto diretto dei pochi sopravvissuti, dei familiari e di testimoni che vissero quei tragici anni in Argentina.

Vera Vigevani Jarach è nata a Milano nel 1928 ed è emigrata in Argentina nel 1939, dopo le leggi razziali. E’ stata per 40 anni redattrice dell’agenzia Ansa di Buenos Aires e per lungo tempo collaboratrice del supplemento letterario “Tuttolibri” della “Stampa” di Torino.
E’ co-autrice dei libri “Tante voci, una storia, italiani ebrei in argentina (1938-1948)”, “Los chicos del esilio. Argentina 1975-1984”.
Fa parte delle “Madres de Plaza de Mayo-Linea Fundadora”, della “Fundaciòn Memoria Historica y Social Argentina” e della “Asociaciòn de familiares de desaparecidos judios”.

Carla Tallone è nata a Buenos Aires nel 1959 da genitori italiani.
Dopo la scomparsa del fratello Renato si è trasferita in Italia dove si è laureata in lingue all’Università di Milano. Ha tradotto libri di poesia e teatro, testi per bambini ed adolescenti.
Rientrata in Argentina dirige l’azienda creata dal padre.

La presentazione avrà luogo il giorno 13 novembre, ore 20 presso il teatro Litta, corso Magenta 24, Milano. Ingresso con aperitivo e cena buffet a favore Progetto Aurora 35 euro.

Per maggiori informazioni:
--
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
  • Taranto Sociale
    Lettera al Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani

    Richiesta di fermo batteria 12 cokeria ILVA per mancata messa a norma

    E' stato autorizzato uno scenario emissivo (6 milioni di tonnellate annue di acciaio) a cui corrisponde un rischio cancerogeno inaccettabile. Tutto ciò è acclarato dalla nuova VDS (Valutazione Danno Sanitario) sarà segnalato alla Procura della Repubblica
    15 giugno 2021 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Laboratorio di scrittura
    Occorre appoggiare questa inchiesta e farne una bandiera di onestà e di trasparenza

    Dai veleni dell'Ilva al puzzo dell'inchiesta di Potenza

    Che l'Ilva inquinasse lo si sapeva. Ma qui si arriva a un livello di manipolazione delle istituzioni inusitato. Un sistema di potere occulto - con manovre bipartisan - ha tentato di fermare a Taranto l'intransigenza della magistratura prima dall'esterno e poi dall'interno.
    15 giugno 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)