presentazione

Il SILENZIO INFRANTO Presentazione del libro sul dramma dei desaparecidos italiani in Argentina

13 novembre 2005
ore 20:07

Ambasciata Repubblica Argentina
Provincia di Milano
Associazione Kairos Onlus – Progetto Aurora, Gruppo Cooperazione italo-argentina
Centro Progetto Donna

Invitano
alla presentazione del volume

Il SILENZIO INFRANTO
Il dramma dei desaparecidos italiani in Argentina

a cura di
Carla Tallone, Vera Vigevani Jarach

Silvio Zamorani ed. 2005

Sarà presente Vera Vigevani Jarach

Interverranno l’Ambasciatore della Repubblica Argentina in Italia, Dott. Vittorio Taccetti e la Signora Dott.ssa Marta Nesta,
Consigliere Costanzo Arazzi – Presidente della 3^ Commissione Cultura, Pace e Cooperazione Internazionale della Provincia di Milano
Dott.ssa Aurora Meloni – testimone
Avv. Marcello Gentili, legale di parte civile dei familiari al Processo ESMA
Dott.ssa Rosa Maria Cusmai.
Presidente di Kairos Onlus,

Domenica 13 Novembre, ore 20.00 -
Teatro Litta, corso Magenta, 24 Milano
Kairos Onlus offrirà aperitivo e cena a favore dei Progetti Sanitari e Borse di Studio del Progetto Aurora Argentina . Contributo 35 euros.
-----------------------------

Il volume raccoglie preziose testimonianze sui desaparecidos italiani attraverso il racconto diretto dei pochi sopravvissuti, dei familiari e di testimoni che vissero quei tragici anni in Argentina.

Vera Vigevani Jarach è nata a Milano nel 1928 ed è emigrata in Argentina nel 1939, dopo le leggi razziali. E’ stata per 40 anni redattrice dell’agenzia Ansa di Buenos Aires e per lungo tempo collaboratrice del supplemento letterario “Tuttolibri” della “Stampa” di Torino.
E’ co-autrice dei libri “Tante voci, una storia, italiani ebrei in argentina (1938-1948)”, “Los chicos del esilio. Argentina 1975-1984”.
Fa parte delle “Madres de Plaza de Mayo-Linea Fundadora”, della “Fundaciòn Memoria Historica y Social Argentina” e della “Asociaciòn de familiares de desaparecidos judios”.

Carla Tallone è nata a Buenos Aires nel 1959 da genitori italiani.
Dopo la scomparsa del fratello Renato si è trasferita in Italia dove si è laureata in lingue all’Università di Milano. Ha tradotto libri di poesia e teatro, testi per bambini ed adolescenti.
Rientrata in Argentina dirige l’azienda creata dal padre.

La presentazione avrà luogo il giorno 13 novembre, ore 20 presso il teatro Litta, corso Magenta 24, Milano. Ingresso con aperitivo e cena buffet a favore Progetto Aurora 35 euro.

Per maggiori informazioni:
--
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti

    Scongiurare il conflitto in Ucraina

    Dal Comitato Esecutivo di IPPNW un documento che invita alla moderazione e al dialogo, nello sforzo di scongiurare il grave pericolo di una guerra che potrebbe facilmente degenerare in un conflitto nucleare.
    13 gennaio 2022 - Roberto Del Bianco
  • Latina
    Due anni fa i lavoratori avevano dato vita ad una cooperativa

    Argentina: a rischio sgombero la fabbrica recuperata de La Nirva

    Sono complici il giudice che ha notificato lo sgombero e l’ex padrone che adesso vuole riprendersi edifici e macchinari
    12 gennaio 2022 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)