evento

II 2° Circolo Didattico Giampaglia di Ercolano (Napoli) all'EXPO Scuola 2005

9 novembre 2005

II 2° Circolo Didattico Giampaglia di Ercolano(Napoli) all'EXPO Scuola 2005
Baronissi- Salerno 9-12 novembre 2005
"Un papato speso a unire popoli lontanissimi, a ridare dignità a culture trascurate dalla Chiesa Cattolica, all'insegna del principio cristiano che vuole la vita bene supremo per tutti gli uomini. Un esempio straordinario per le nuove generazioni.
La scuola in che termini, sulla scorta dell’esperienza di Giovanni Paolo II, si misura oggi con l’esigenza di rileggere la storia, per scrivere nei tratti un futuro più corrispondente alle aspettative delle nuove generazioni?"

56 laboratori attivati per un totale di 600 ore di formazione, 23 eventi per un totale di 53 ore di spettacolo, 26 percorsi formativi presentati da 120 espositori, 6 Università Italiane presenti con propri prodotti formativi, un Planetario strutturato per la prima volta a Salerno nel Village visitabile da 500 giovani ogni giorno.
Sono solo alcuni dei numeri di Exposcuola, il VI Salone internazionale del confronto tra le proposte formative dell’Europa e del Mediterraneo che si svolgerà dal 9 al 12 novembre presso il Campus di Baronissi dell’Università degli Studi di Salerno . Quest'anno sarà presente anche il 2° circolo didattico di Ercolano(Napoli) diretto dalla dott.ssa Giovanna Tavani, Donna impegnata nella scuola e nel territorio attivamente per la pace e la nonviolenza,nell'ambito dell' Area dell' Identità e della Solidarietà -Storia,Intercultura e Volontariato sul tema: "Tante lingue, tante amici".La scuola presente con un suo stand presso il Campus scienze presenterà i lavori svolti durante l'anno ,in particolare i progetti realizzati con i bambini e le mamme della scuola sul tema: "Donne e Bambini lavorano insieme...Stanotte ho sognato la Pace..."Previsto durante la giornata dell' 11 anche l'intervento musicale-testimonianza della cantautrice per la pace Agnese Ginocchio,che più volte è stata già presente al II Circolo di Ercolano nell'ambito di alcuni progetti-manifestazioni sulla pace realizzate in collaborazione con la scuola ad opera della direttrice dott.ssa Tavani .L' Exposcuola è stato promosso dalla Provincia di Salerno in partnership con le cinque province campane, la Regione Campania, la Bimed, Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo (Associazione di Enti Locali), la Direzione Generale Ufficio Scolastico Regionale per la Campania) l’ Ateneo salernitano, a sua volta partner dell’azione,che aprirà per l’occasione i propri laboratori alla fruizione dei visitatori. Numerose le iniziative , i concorsi e le attività sportive in programma,con la consegna del Premio Internazionale Exposcuola 2005 .

Contatti:
Biennale delle Arti e delle Scienze
del Mediterraneo
Via Crispi, 84 – 84126 Salerno
Tel/fax 089.794522

Per maggiori informazioni:
segreteria
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Conflitti
    Un forum per promuovere un appello contro la guerra

    Il conflitto in Ucraina e il ruolo del movimento per la pace

    In questa pagina web riportiamo le voci di tutti coloro che stanno partecipando ai webinar di PeaceLink con lo scopo di definire una piattaforma comune di obiettivi finalizzati a evitare una degenerazione dell'aspro confronto in atto fra la Russia e la Nato
    22 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Taranto Sociale
    Lo conferma lo studio dell'OMS

    Le emissioni dello stabilimento ILVA continuano ad essere incompatibili con la salute pubblica

    Da ora in poi, con i dati OMS che vanno a confermare le precedenti Valutazioni Danno Sanitario, non si può più considerare normale una situazione anomala. Questo rapporto dell'OMS a nostro parere costituisce notizia di reato.
    22 gennaio 2022 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)