conferenza

“La Religiosità buddhista: amore e compassione al servizio dell’Umanità”

10 dicembre 2005
ore 16:00 (Durata: 2 ore)

A pochi giorni dal Natale, in un sabato in cui molti di noi solitamente si occupano di venire in centro per fare acquisti talvolta superflui, è più probabile che ci si renda conto di quanto di essenziale manchi agli uomini in altre parti del mondo.
Tra i tanti popoli che necessitano delle cose più vitali, abbiamo scelto di chiamarvi, sabato 10 dicembre, ad un gesto di solidarietà verso il popolo del Tibet, a cui mancano oggi condizioni di vita essenziali, oltre che il bene prezioso della libertà.
In Tibet si assiste, da decenni, ad un vero genocidio culturale da parte del regime cinese. Molti tibetani vivono, dunque, oggi in India, per poter salvaguardare, pur tra mille difficoltà, le loro tradizioni e la loro straordinaria spiritualità. Alcuni sono nati da esuli che sono fuggiti assieme al Dalai Lama dopo l’occupazione da parte del regime cinese, come Lama Alak Rinpoche, allievo del Dalai Lama. Altri continuano a fuggire, quasi sempre a piedi, attraverso le montagne del Tibet per raggiungere l’India ed iniziare la dura vita da rifugiati, come Geshe Lobsang Samten, fuggito a 16 anni dal suo villaggio nella parte Est del Tibet.
Nei monasteri ricostruiti in India, spesso i profughi vivono in condizioni di mera sopravvivenza. Nel monastero da cui vengono i due monaci tibetani le residenze stanno crollando ed i rifugiati vivono oramai senza un tetto sotto cui ripararsi. Urgono lavori immediati e, con un piccolo contributo di tanti amici bolognesi, sarà possibile riparare rapidamente la struttura. Per noi sarà un piccolo gesto di solidarietà, per il monastero sarà la risoluzione di un grande problema.
Usiamo dunque 2 ore sole del nostro tempo per venire sabato 10 nella stupenda Cappella Farnese, dove Carlo V fu incoronato Imperatore, ed ascoltare il messaggio della grande spiritualità tibetana. Il capo di questo popolo, il Dalai Lama, premio Nobel per la Pace, è una delle più autorevoli figure morali dei nostri tempi, ma è, soprattutto, un semplice monaco, che, con la grande forza della sua spiritualità, gira il mondo per spiegare agli uomini di ogni religione e di ogni credo le ragioni della tolleranza e della reciproca comprensione. I nostri tempi hanno molto bisogno di uomini che parlino di queste cose. Siamo fiduciosi che, per entrambi questi motivi, verrete numerosi a questo incontro.

Ore 16.00 Un gesto di solidarietà per il Tibet
Geshe Lobsang Samten provvederà alla raccolta di fondi per
la ricostruzione del tetto del Monastero di Samlo Fanzen a
Sera Je, Karnataka, India

Ore 16.45 Discorso di Lama Alak Rinpoche, allievo del Dalai Lama
“La Religiosità buddhista: amore e compassione al servizio
dell’Umanità”

Ore 17.30 Saluto conclusivo di Emilio Lonardo

Per maggiori informazioni:
stephanie ucci
3287083122
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Occorre trasparenza sull'effettiva erogazione di questi fondi da destinare a fini sociali

    Indennizzi per vincoli militari, quali contributi per Augusta e gli altri comuni siciliani?

    Contributi annui ed entrate ordinarie per i comuni che subiscono la presenza di istallazioni e attività militari. Lo sancisce la legge dello Stato riconoscendo l'impatto della militarizzazione "sull’uso del territorio e sui programmi di sviluppo economico e sociale".
    21 settembre 2021 - Gianmarco Catalano
  • Ecodidattica
    Venerdì 24 settembre 2021

    Agisci adesso per contrastare i cambiamenti climatici!

    Parla con chi hai intorno, coinvolgi attivamente la tua classe, il gruppo di amiche e amiche, la tua associazione, i tuoi familiari. Non risparmiare energie perché questo è un momento storico per il nostro futuro.
    23 settembre 2021 - Fridays for Future
  • Sociale
    Stenografia del question time (interrogazione n. 3-02499)

    Il ministro Patrizio Bianchi risponde in Parlamento sul metodo "Bimbisvegli"

    In una frazione del comune di Asti, da 4 anni si attua la metodologia “Bimbisvegli”, un approccio educativo ideato da Giampiero Monaca. È un progetto di didattica outdoor, un modello di scuola aperta e cooperativa, finalizzata alla maturazione di una coscienza critica e di cittadinanza attiva.
    23 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Honduras

    Edwin e Raúl sono già liberi

    Assolti da tutte le imputazioni
    21 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)