dibattito

Campi elettromagnetici e salute: allarme o allarmismo?

13 febbraio 2006
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

Intervengono:
-------------
Daniele Andreuccetti
Istituto di fisica applicata, CNR
Lucia Miligi
Centro per lo studio e la prevenzione oncologica
Andrea Poggi
Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente della
Toscana

Animatore:
---------
Paolo Politi
Associazione Culturale Caffè-Scienza

Descrizione:
------------
L'esposizione ai campi elettromagnetici è dovuta a due grandi
classi di sorgenti: reti e apparecchi elettrici da una parte,
sistemi per le telecomunicazioni dall'altra. È soprattutto il
grande sviluppo di questi ultimi che sta creando inquietudini
e timori per la salute: le antenne della telefonia cellulare
si sono diffuse in mezzo alle città, i telefonini sono sempre
più attaccati alle nostre teste e nel futuro, prevedibilmente,
ci sarà un aumento delle tecnologie senza fili (wi-fi).
Non bisogna inoltre dimenticare gli elettrodotti e le
esposizioni di certe categorie professionali.

Mentre gli effetti patologici acuti, di natura essenzialmente
termica, sono ben noti e documentati, quelli cronici, dovuti
ad esposizioni basse, ma prolungate, sono meno chiari e più
dibattuti. Infine, la questione pone anche interrogativi più
generali: cosa significa rischio accettabile? Come si applica
il principio di precauzione?

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1959: Inizio di una veglia di preghiera di un anno davanti all'impianto per la guerra biologica in USA

Dal sito

  • Laboratorio di scrittura
    Hai scritto che la forza della cultura può cambiare il mondo

    Caro Luca

    Ho ricevuto la tua lettera dopo la puntata sull'ILVA di Taranto, curata per RAITRE da Domenico Iannacone, dal titolo "La polvere negli occhi". La tua lettera accompagnava un nutrito pacco di libri destinati ai miei studenti. Li hai invitati a resistere e a non abbandonare Taranto.
    30 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
  • Latina
    Honduras

    Il governo di Xiomara Castro in cammino su un terreno minato

    Cinque mesi con gli occhi puntati alla rifondazione dell’Honduras, guardandosi le spalle
    27 giugno 2022 - Giorgio Trucchi
  • Conflitti
    La CIA è presente sul terreno

    Forze speciali della Nato già operano in Ucraina

    Un'operazione segreta che coinvolge le forze delle operazioni speciali statunitensi indica l'entità dello sforzo per assistere l'esercito ucraino che non ha ancora ricevuto le nuove armi.
    26 giugno 2022
  • Cultura
    Quattro giorni di cinema al femminile a Taranto

    Mostra del Cinema di Taranto dal tema «Lo sguardo della tigre»

    Storie di donne, testimonianze di vita di registe e attrici che da Afghanistan, Iran, Palestina e Marocco si danno appuntamento a Taranto.
    23 giugno 2022 - Fulvia Gravame
  • Pace
    I dati del sondaggio europeo ECFR dà i pacifisti in minoranza fra i Grünen

    I Verdi tedeschi e il pacifismo

    La maggiore percentuale di pacifisti in Germania non è fra i Verdi ma fra i socialdemocratici dell'SPD. Intanto il giornale Der Spiegel ironizza sui leader verdi tedeschi ribattezzandoli "verdi oliva" e raffigurandoli con tute militari verdi, elmetto e bazooka
    23 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)