convegno

Balbuzie : insieme per vincerla

25 marzo 2006
ore 14:00 (Durata: 4 ore)

Progetto Demostene, Associazione non Profit, in collaborazione con il centro Equipe Logodinamica di Milano, organizza un’iniziativa di prevenzione e sensibilizzazione a carattere gratuito denominata:

Balbuzie
Insieme
per vincerla

Giornata di informazione e diagnosi
L’evento si svolgerà a Bergamo
Sabato 25 Marzo dalle ore 14.00 alle ore 18
presso la Casa del Giovane, via Gavazzeni 13
dalle ore 14 alle ore 18.
.
In questa sessione gratuita gli interessati saranno sottoposti ad una valutazione diagnostica, oltre ad un lavoro di counseling , con suggerimenti e consigli.
L’esame diagnostico sarà condotto dal Dr. Enrico Caruso, psicologo e psicoterapeuta che, in virtù di un’esperienza ventennale nel trattamento della balbuzie, ha messo a punto una metodologia globale e specifica, testata su una vasta casistica.
Mauro Spioni Bertoli, Presidente dell’Associazione, con la partecipazione degli iscritti illustreranno gli obiettivi dell’Associazione, oltre a farsi testimoni di una sofferenza vissuta, e della conquista di una nuova dimensione verbale e sociale, più serena e più fluente.
In questa giornata informativa, verrà proiettato un video esplicativo che spiegherà le cause psicologiche e sociali della balbuzie.
Successivamente , il Dr. Enrico Caruso, consulente scientifico dell’Associazione Progetto Demostene, concluderà la giornata informativa con un suo intervento, rispondendo a tutti i quesiti dei partecipanti.
"Progetto DEMOSTENE" è un’ Associazione non Profit operante dal 1998 per merito di persone che hanno vissuto, o vivono sulla propria pelle il problema balbuzie.
Gli associati desiderano far conoscere i possibili rimedi a tale disturbo, offrire aiuto a chi ne è affetto, informare, sensibilizzare e proiettare l'individuo oltre il confine balbuzie, così come fece il grande Demostene nella città di Atene circa duemila e trecento anni fa.
Il progetto di questa associazione vuole dare dignità e coraggio alla persona che non trova la sua giusta dimensione attraverso un linguaggio inceppato.
La balbuzie non è solo disturbo motorio come comunemente si crede, ma è un disturbo del comportamento, della vita psicologica e della vita sociale. Per questo motivo l'Associazione Nazionale Progetto Demostene si sta battendo per travalicare preconcetti socio-culturali e “riabilitativi”, che il più delle volte banalizzano la complessità di questa patologia.
Infine, questo associazionismo cerca di mobilitare la famiglie affinché non si adagino in un sentimento inutile di rassegnazione e passività.
Il Grido di Demostene, che qui viene lanciato, intende promuovere a livello Nazionale la conoscenza del problema balbuzie, ed offrire alla persona che balbetta un luogo specifico ove affrontarSi , per fronteggiare meglio la vita, non sentendosi più solo dinanzi alle difficoltà
Segreteria Organizzativa:
Associazione Progetto Demostene
Sede Legale : Via Verdi n. 16
Esino Lario - 23825 (LC) - INFO: Tel. 0341. 860 273 - Tel. 02\26822069
www.progettodemostene.it
UFFICIO STAMPA : Fabrizio Bocconcelli 338.3860512
Uff.Stampa: mail.pressralations61@yahoo.it

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    6
    mer
    convegno

    Università di Firenze - Affrontare la distorsione della Shoah sui social media

    6 LUGLIO 2022 ORE 17:00 AFFRONTARE LA DISTORSIONE DELLA SHOAH SUI SOCIAL MEDIA. INDICAZIONI PER GIORNALISTI, OPERATORI DELL'INFORMAZIONE E DELLA ...
  • lug
    7
    gio
    presentazione

    Scritti contro la guerra nella città di Bollate

    PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 - Bollate (MI)
    COMUNE DI BOLLATE PRESSO LA SALA CONVEGNI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI BOLLATE CENTRO PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 Giovedì 7 luglio ...
  • lug
    9
    sab
    presentazione

    Angelo Gaccione a Piacenza con la raccolta poetica Spore

    Via Genocchi n. 17 - Piacenza - Piacenza (PC)
    PICCOLO MUSEO DELLA POESIA DI PIACENZA; Sabato 9 luglio 2022, a partire dalle ore 18,00; Il Piccolo Museo della Poesia; Chiesa di San Cristoforo; Via ...
  • lug
    10
    dom
    concerto

    Concerto di violino e organo storico

    Santuario Santa Maria del Canneto a Gallipoli - Gallipoli (LE)
    *VIOLINO* : N. Paganini: Capriccio n. 24 *ORGANO* : W. A. Mozart: Ave Verum Corpus J. S. Bach: Concerto in C minor (BWV 981) after B. Marcello's ...
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede Centro studi Sereno Regis
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede
  • lug
    24
    dom
    campo

    Dragon dreaming

    Via san Domenico di Cesaro 7 - Faenza (RA)
    Sarà una settimana dedicata all'approfondimento del Dragon Dreaming e la Permacultura. Dall'Australia un metodo efficace ed entusiasmante che ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Conflitti
    Da UDIK – Unione Donne Italiane e Kurde

    Comunicato in difesa del popolo kurdo e dei valori dell’Occidente

    Cedendo al ricatto della Turchia, la Nato ha aperto le sue porte alla Finlandia e alla Svezia e le ha chiuse alle leggi e ai trattati europei, alla giustizia, ai diritti umani e ai valori fondanti delle democrazie dell’Occidente.
    5 luglio 2022 - UDIK – Unione Donne Italiane e Kurde
  • Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    Ed ecco rimosso il veto di Erdogan all'ingresso nella NATO dei due Paesi baltici!

    Un capro espiatorio per la "democrazia" occidentale

    La NATO ha aperto la porta a Svezia e Finlandia, chiudendo la porta della giustizia e dei diritti ai Kurdi; questo comportamento ha dato via libera e garanzie ad Erdogan per giustificare ogni sua azione militare in Rojawa contro i partigiani kurdi e la politica interna in Turchia.
    4 luglio 2022 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Ecologia
    Intervista di Linda Maggiori a Franco Sacchetti

    Il più (devastante) spettacolo dopo il Big Bang...

    Greenwashing, sfruttamento delle spiagge e degli ecosistemi alla luce del nuovo tour dell’ex disc jokey più famoso d’Italia sostenuto anche da associazioni “ambientaliste”.
    4 luglio 2022 - Alessio Di Florio
  • Pace
    E' moralmente sbagliato armare gli ucraini perché li condurrà sulla strada del disastro

    Perché non armare gli ucraini è una strategia moralmente migliore

    Se si armano gli ucraini alla fine si arrecherà un grave danno all'Ucraina. Mentre l'Occidente arma l'Ucraina, i russi reagiranno e finiranno per fare ancora più danni all'Ucraina di quanti ne siano stati fatti finora.
    3 luglio 2022 - John Mearsheimers (Università di Chicago)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)