conferenza stampa

Adotta un papà/insegnante Progetto Scuola

17 marzo 2006
ore 11:00 (Durata: 2 ore)

Il Comitato di Collegamento di Cattolici per una Civiltà dell’Amore presenta, venerdì 17 marzo 2006, alle ore 11.00, in via dei Mille 6 a Roma, presso la sede di
SPES – Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio il nuovo progetto
Adotta un papà/insegnante Progetto scuola.

Intervengono alla conferenza stampa:

Maria Romana DE GASPERI
Avv. Tina LAGOSTENA BASSI
Ing. Giuseppe ROTUNNO
Claudio CECCHINI, Assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Roma

Nel Sud del mondo tanti lavoratori sono costretti ad emigrare per trovare lavoro. La formula Adotta un papà nasce per sostenere a distanza, con un piccolo contributo, questi lavoratori, permettendo loro di non allontanarsi dalla propria famiglia e, nello stesso tempo, di impegnarsi per uno sviluppo integrale del proprio territorio.
Il progetto Adotta un papà/insegnate è dedicato in particolare alle scuole e coinvolge in maniera diretta i bambini in un processo di educazione alla solidarietà e alla mondialità. Ad ogni bambino è chiesto un solo euro al mese, che guadagna con la complicità dei genitori svolgendo piccole attività domestiche. Una classe, mediamente composta da 25 alunni, riesce così ad offrire una settimana di stipendio ad un insegnante. Più classi possono, garantirgli il lavoro per l’intero anno scolastico, la possibilità di mantenere la propria famiglia, ma soprattutto contribuire all’istruzione e alla preparazione di un futuro migliore per tanti bambini meno fortunati.
Adotta un papà/insegnante diviene, inoltre, una formula-volano perché intorno agli Istituti Missionari, che rilevano i bisogni delle comunità destinatarie e ricevono direttamente i fondi raccolti, si crea un rete di nuovi contatti attraverso la quale si promuove una Civiltà dell’Amore.

Per informazioni:
Comitato di Collegamento di Cattolici
per una Civiltà dell’Amore
Tel. 06.79350412
www.civiltadellamore.org

Spes - Centro di Servizio per
il Volontariato del Lazio
Via dei Mille 6, www.volontariato.lazio.it
Tel. 06.44702178 Fax 06.45422576,
comunicazione@spes.lazio.it

Per maggiori informazioni:
Comitato di Collegamento di Cattolici per una Civiltà dell’Amore
06.79350412
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Onu, 2 celebrazioni internazionali si abbracciano nello stesso giorno

    L'amicizia contro la tratta degli esseri umani

    Per una politica di pace, il 30 luglio riflettiamo sul legame che ci rende parte di altri mondi e apriamoci alla sofferenza feroce che segna altre vite
    24 luglio 2021 - Maria Pastore
  • Ecologia
    In occasione del vertice dei paesi del G20

    Lettera aperta ai ministri dell'Ambiente

    Di fronte ai sempre più frequenti disastri ambientali, dodici associazioni scrivono ai Ministri dell’Ambiente riunitisi a Napoli in questi giorni per esigere un’azione globale rafforzata e coordinata, non più rimandabile, per salvare il clima.
    23 luglio 2021 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Appello alla società civile

    Una riforma che favorirà l'impunità a molti inquinatori, alle cosche mafiose e alla malapolitica

    PeaceLink si associa al grido di allarme che proviene dal mondo della magistratura ed esprime forti timori rispetto alla riforma della giustizia. Se non siete d'accordo sulla riforma della giustizia condividete questo testo
    23 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Disarmo

    Leader del Congresso degli Stati Uniti spingono per una revisione progressiva della postura nucleare

    Dal team di PNND - Parliamentarians for Nuclear Non-Proliferation and Disarmament - giunge la notizia di questo importante appello indirizzato al Presidente Biden, per una revisione della Nuclear Posture Review
    22 luglio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)