proiezione

Documentary: Aristide and the Endless Revolution

15 marzo 2006
ore 20:00 (Durata: 3 ore)

The documentary Aristide and the Endless Revolution will be screened in English followed by a discussion as part of the Eyes Wide Open Film Series presented by U.S. Citizens for Peace & Justice - Rome.

Film Synopsis:
One hour away from Miami the elected President of the Western Hemisphere’s poorest nation was twice removed from office with the complicity of the international community. “Aristide and the Endless Revolution” is a feature documentary that explores through investigative lenses the events that led to the removal of Jean-Bertrand Aristide, the democratically elected President of Haiti. Filmmaker Nicolas Rossier takes the viewer into a journey of political intrigues, armed criminals posing as freedom fighters and economic fiascos. What emerges is a young democracy being constantly tested and ultimately destroyed.

The film features renown physician and anthroplogist Paul Farmer, President Aristide himself, actor and UN goodwill ambassador Danny Glover, Political commentator and linguist Noam Chomsky, Assistant Secretary of State Roger Noriega, Congresswoman Maxine Waters, Expert James Dobbins, John Shattuck and many Haitian Voices."

Screenings are free, donations appreciated. Space is limited, arrive early to guarantee a seat.

Upcoming films include:
Mar 29 - The Take
Apr 12 - Hotel Palestine: Killing the Witness
Apr 26 - Hidden in Plain Sight

For more information, see our web site: http://www.peaceandjustice.it/film-series3.php

Per maggiori informazioni:
U.S. Citizens for Peace & Justice
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Il Pentagono finalmente ammette l’«orribile errore»

    Il drone americano a Kabul ha fatto una strage di civili

    Un missile americano il 29 agosto ha ucciso 10 persone innocenti. Zamarai Ahmadi, obiettivo del drone, lavorava per una organizzazione umanitaria Usa. Non trasportava esplosivo, ma «taniche d’acqua per la sua famiglia». Il generale Mark Milley aveva inizialmente definito l’attacco «giusto».
    19 settembre 2021 - Marina Catucci
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Sul programma televisivo Forum

    Basta! Anche io ora dico la mia

    Violenze maschili contro le donne, patriarcato, femminicidi anche in vita: la testimonianza di Ilaria Di Roberto – scrittrice, artista, attivista femminista radicale, vittima di violenza e cyber bullismo – dopo le parole di Barbara Palombelli.
    19 settembre 2021 - Alessio Di Florio
  • Editoriale
    Questo video mostra l’uccisione spietata di un civile disarmato afghano

    Perché la maggioranza degli afghani ha preferito i Talebani agli occidentali?

    Il noto programma TV australiano “Four Corners”, simile a “Report” e “Presa Diretta” in Italia, ha ritrasmesso il video di un soldato australiano mentre uccide un civile afghano a sangue freddo. Si riaccende la polemica intorno alle “forze speciali” e a come vengono addestrate.
    13 settembre 2021 - Patrick Boylan
  • Disarmo
    Comunicato stampa di Stop RWM e Madri contro la repressione

    "Non vogliamo la fabbrica di bombe"

    Il 23 settembre ci sarà la prima udienza in Consiglio di Stato contro la fabbrica di bombe RWM (Domusnovas, Sardegna) per il ricorso sporto da Italia Nostra, USB, CSS-Assotziu Consumadoris.
    17 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)