rassegna cinematografica

"ALTRI PUNTI DI VISTA..." Il colonialismo italiano e francese e gli scenari postcoloniali attuali

23 maggio 2006
ore 17:30 (Durata: 4 ore)

ESQUILINO PLURALE e COOP. SOCIALE SALVADOR ALLENDE
in collaborazione con ASS. APOLLO 11
presentano

Rassegna Cinematografica
"ALTRI PUNTI DI VISTA..."
Il colonialismo italiano e francese e gli scenari postcoloniali attuali

23 Maggio - 7 Giugno 2006 - Roma

Bottega del Mondo "Kinkelibà" - via Macerata 54 (Pigneto) ore 18,30
"Piccolo Apollo" - via Conte Verde 51 (c/o ITIS Galilei - P.za Vittorio) ore 17,30

23/05 GIARABUB (Kinkelibà - 18,30)
Gli eroi del regime nella Libia del '40-'41

24/05 ADWA: AN AFRICAN VICTORY e GOOD MORNING ABISSINIA
(Piccolo Apollo - 17,30)
La più clamorosa sconfitta di un esercito coloniale in Africa.
Un secolo dopo, tra desiderio di vendetta e flussi di immigrazione.
Intervengono: Mussei Zerai Yosief (Pres. Agenzia Habeshia),
Muse (Ass. EthioEri)

26/05 BENGASI (Kinkelibà - 18,30)
Gli "italiani brava gente" in chiave anti-inglese.
Film vincitore della Coppa Mussolini al festival di Venezia del 1942

27/05 IL LEONE DEL DESERTO (Piccolo Apollo - 17,30)
L'Italia coloniale censurata. I crimini in Libia
e l'eroica figura del combattente Omar el Mukhtar.
Intervengono: Andrea Brazzoduro, Cristiana Pipitone,
Michele Citoni (Rivista Zapruder)

30/05 LA GUERRA D'ALGERIA IN TV e
L'ENNEMI INTIME: VIOLENCE DANS LA GUERRE D'ALGERIE
(Kinkelibà - 18,30)
La propaganda mediatica francese sull'Algeria coloniale ed un documentario di denuncia postcoloniale.

31/05 LA BATTAGLIA D'ALGERI (Piccolo Apollo - 17,30)
I movimenti di liberazione algerini nello storico film di Gillo Pontecorvo.
Intervengono: Massimo Ghirelli (Archivio Immigrazione) e Matteo Aria (antropologo)

06/06 GOOD MORNING ABISSINIA e
MEMOIRE D'IMMIGRES: L'HERITAGE MAGREBIN
(Kinkelibà - 18,30)
Memorie in moto: storie di viata tra un passato coloniale
e un presente da migrante in Italia e in Francia. Interverranno le autrici.

07/06 L'ODIO
(Piccolo Apollo - 17,30)
Le banlieus francesi, l'emarginazione sociale dei migranti di seconda e terza generazione.
Intervengono: Emilio Quadrelli (Sociologo),
Amara Lakhous (antropologo e scrittore)

L'ingresso è a sottoscrizione libera e volontaria.

PER INFO: 3282713073 o 3492510540 (Esquilino Plurale)

Alcune delle proiezioni si sarebbero dovute svolgere presso la "Casa dei Diritti Negati", un'occupazione di migranti in via Giolitti 212, recentemente sgomberata.
Tale luogo rappresentava, a nostro avviso, un importante spazio-laboratorio per questa iniziativa, volta a far emergere la "storia dell'Altro" rimossa dall’immaginario collettivo del “Noi”, i conflitti Nord-Sud del mondo sopiti nei "non-detti" storici e culturali che contrassegnano l’egemonia occidentale, e la continuità tra le forme di dominazione coloniali e le politiche sull'immigrazione.
Un viaggio tra le autorappresentazioni e le reciproche rappresentazioni dei colonizzatori e dei colonizzati per avviare un dialogo tra chi il colonialismo lo studia come fenomeno storico, antropologico, politico, economico e chi lo ha vissuto in prima persona e attraverso i ricordi tramandati dai padri, dalle madri e dai nonni.
Storie di vita a confronto, tra processi storici e flussi di immigrazione, nei casi italiano e francese per ragionare assieme sulla problematicità del paradigma dell’integrazione.

Per maggiori informazioni:
Esquilino Plurale
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Entrambe includono tematiche comuni nella propria area di competenza e hanno punto di contatto

    Educazione civica ed educazione alla pace: un confronto

    L'evoluzione dell’educazione civica ha portato a un sempre maggiore avvicinamento della stessa all’educazione alla pace, fino ad una sovrapposizione di competenze, che oggi può in certi contesti rendere difficile distinguere le due discipline.
    10 gennaio 2021 - Manuela Fabbro
  • Storia della Pace
    L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa

    Le radici storiche del pacifismo

    Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati.
    15 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti, Daniele Marescotti
  • Processo Ilva
    Il padre Mauro Zaratta: "Mio figlio aveva il diritto di nascere sano, di giocare, di crescere"

    Nove dirigenti ILVA indagati per la morte di un bambino di Taranto

    Per la procura di Taranto, sono state le emissioni velenose dell’ex Ilva a causare la morte del piccolo Lorenzo Zaratta avvenuta il 30 luglio 2014 per un tumore al cervello. Per i pm, le emissioni avrebbero causato “una grave malattia durante il periodo in cui era allo stato fetale”.
    15 gennaio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Conflitti
    La repubblica delle banane

    Dopo l’assalto al Campidoglio, il Congresso annuncia la vittoria di Biden

    15 gennaio 2021 - Joey Garrison, Deirdre Shesgreen
  • Latina
    Il 7 febbraio presidenziali in Ecuador

    Elezioni in America latina: il 2021 sarà un anno cruciale

    Si va alle urne fino a novembre, per presidenziali, amministrative e legislative, anche in Perù, El Salvador, Cile, Messico, Bolivia, Honduras e Nicaragua
    14 gennaio 2021 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)