corso

MASTER IN COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO E PROMOZIONE DI PROCESSI DI PACE

23 novembre 2006

Il Master ha durata semestrale (Novembre 2006 – Aprile 2007) ed è rivolto ai laureati in possesso di laurea triennale, quadriennale (vecchio ordinamento) o quinquennale; sono ammessi, in numero riservato, laureandi che conseguano la laurea entro Aprile 2007. La valutazione per l’ammissione avverrà sulla base dei titoli.
Il Master mira a formare esperti impegnati in attività di promozione dei processi di pace e di cooperazione internazionale; verranno privilegiate competenze in conflittologia e in ambito di peacemaking, peacebuilding e peacekeeping e relativamente alla cooperazione internazionale verranno fornite competenze per la gestione di progetti sia in ambito umanitario che di facilitazione alle popolazioni locali.
Il Master è articolato in attività didattica frontale ed esperienziale, gruppi-training.
Il Master è di complessive 500 ore di cui 128 ore per attività didattica, 72 ore di project work e 300 ore di studio .
La frequenza è di 9 giornate con orario 9-14,30 e di 4 week-end, ciascuno di 14 ore nei giorni di Venerdì (14-19) e Sabato ( 9-14/15-19).
Crediti ECM per gli psicologi iscritti all’Albo
Programma:
Il programma è articolato in un Ciclo didattico (in 3 moduli didattici) e in un ciclo pratico-esperienziale; la attività didattica inizierà a Novembre 2006.
Ciclo didattico:
I modulo (23-24-25 Novembre 2006): Cooperazione internazionale e decentrata
La cooperazione allo sviluppo. Le organizzazioni governative e nongovernative. La progettazione e la realizzazione di interventi di cooperazione. Normativa e procedure della cooperazione italiana ed europea: pratiche e metodi intervento. Le caratteristiche della cooperazione decentrata italiana: principi generali della cooperazione decentrata e pratiche della cooperazione italiana
II modulo (14-15-16 Dicembre 2006): La progettazione e il fund-raising
Il “project cycle”: premesse, impianto, elaborazione, valutazione. Il fund-raising nella cooperazione allo sviluppo: metodologie e percorsi aggiornati
II modulo (25-26-27 Gennaio 2007): Le politiche a sostegno dello sviluppo
Povertà, disuguaglianze, sviluppo, crescita: i principi generali delle relazioni economiche, politiche e sociali tra i paesi. La globalizzazione e gli interventi internazionali a sostegno dei paesi in via di sviluppo. Il framework degli aiuti internazionali e le politiche dei paesi a livello locale. Il significato degli interventi della cooperazione e la ottimizzazione delle pratiche.
III modulo (22-23-24 Febbraio 2007): Studi per la Pace
- Contenuti: Gli Studi per la pace; i conflitti a livello micro, meso e macro; approcci teorici e percorsi di trasformazione dei conflitti. Peacemaking, peacebuilding e peacekeeping. La difesa civile e il disarmo. La nonviolenza. La mediazione e la facilitazione sociale. Analisi dei conflitti sociali e dei fenomeni di marginalità. Empowerment e inclusione sociale. La pratica del lavoro di comunità e la gestione “bottom-up” dei conflitti sociali. I conflitti intergruppi e le strategie di trasformazione. Il dialogo interculturale e l’educazione alla pace.
Ciclo pratico-esperienziale:
I° w.e.(12-13 Gennaio 2007): La trasformazione nonviolenta dei conflitti (I°)
II° w.e. (9-10 Febbraio 2007): La difesa non armata e le pratiche di interposizione nonviolenta
III° w.e. (16-17 Marzo 2007): Il dialogo interculturale e interreligioso: i cross-cultural training
IV° w.e. (13-14 Aprile 2007): Le pratiche di azione nonviolenta

Docenti: A. Drago, E. Euli, S. Formenti, A. L’Abate, A. Marchesi, V. Meandri, M. Revelli, G. Rufini, R. Salinari, N. Salio, A. Sapio
Il costo del Master è di 2.200 E + IVA, rateizzabili in 10 rate senza interessi.

Per maggiori informazioni:
Segreteria Corsi:
06 492531/ 06 4450700
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    I dati relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2)

    Ex Ilva: Peacelink, rischio cancerogeno inaccettabile

    “L’aria di Taranto non rispetta i limiti dell'Organizzazione mondiale della sanità” dice Peacelink, per la quale “a fronte di una situazione sanitaria fortemente compromessa, la popolazione di Taranto dovrebbe godere di una protezione particolare".
    18 giugno 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
  • Taranto Sociale
    Lettera al Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani

    Richiesta di fermo batteria 12 cokeria ILVA per mancata messa a norma

    E' stato autorizzato uno scenario emissivo (6 milioni di tonnellate annue di acciaio) a cui corrisponde un rischio cancerogeno inaccettabile. Tutto ciò è acclarato dalla nuova VDS (Valutazione Danno Sanitario) sarà segnalato alla Procura della Repubblica
    15 giugno 2021 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)