presidio

Ridurre la spesa militare per le spese sociali

4 dicembre 2003
ore 14:00 (Durata: 4 ore)

No all'aumento delle spese militari nella finanziaria.

Si all'impegno dello Stato nella costruzione di alternative alla difesa
armata.

Chi promuove l'iniziativa è la Campagna per l'obiezione alle spese militari
che conta in Italia circa 1.000 persone che ogni anno devolvono una parte
dei loro fondi o trattengono dalla dichiarazione dei redditi una parte delle
tasse e le inviano ad iniziative per la pace.
Aderiscono: Associazione per la Pace; Beati i Costruttori di Pace; L.O.C.
(Lega Obiettori di Coscienza); Centro studi Difesa Civile; Guerra & Pace;
Casa per la Pace di Milano; Berretti Bianchi; Comunità Papa Giovanni XXIII°;
Lega per il Disarmo Unilaterale; Pax Christi,Rete Lilliput.

Per maggiori informazioni:
lega obiettori di coscienza
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Honduras

    Edwin e Raúl sono già liberi

    Assolti da tutte le imputazioni
    21 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
  • Latina
    Il 7 settembre scorso il Covid-19 ha ucciso il sacerdote salvadoregno

    Rutilio Sánchez: in direzione ostinata e contraria

    Vicino alla guerriglia e impegnato nelle comunità di base, fino alla fine ha rappresentato una voce libera e critica del suo paese
    22 settembre 2021 - David Lifodi
  • Cultura
    In Memoria di Virginio Bettini

    Lettera a Virginio Bettini. A un anno dalla sua scomparsa

    È occorso parecchio tempo per preparare il tuo libro postumo perché come tu ci hai chiesto, necessitava dei contributi di due tuoi cari compagni. Il primo contributo di Maurizio Acerbo e il secondo di Paolo Ferrero
    21 settembre 2021 - Laura Tussi
  • Latina

    Crisi climatica e il rischio di difendere i beni comuni

    Rapporto di Global Witness evidenzia drammatico aumento degli attacchi mortali
    19 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)