festa

UNA CANZONE PER LA PACE 2006 “Per la Pace e contro tutte le Guerre”

23 settembre 2006
ore 15:00 (Durata: 8 ore)

La Circoscrizione 5 di Torino, mediante il Centro per la promozione della Pace, dei Diritti dei cittadini e per il superamento dell’handicap ed in collaborazione con il Comitato Pace e contro tutte le Guerre, attraverso un contributo all’associazione Il cerchio e le gocce, promuove un Concorso Musicale rivolto ai gruppi musicali di base della Circoscrizione 5 e della Città per l'elaborazione originale di una canzone sul tema "Per la Pace e contro tutte le Guerre".
L’iniziativa, che si avvale anche della collaborazione del progetto cittadino Pagella Rock, vuole riproporsi annualmente ed è tesa a promuovere e sviluppare la partecipazione dei giovani, proponendo riflessioni e produzioni artistico-culturali sulle problematiche inerenti la costruzione di percorsi di Pace, focalizzando di volta in volta specifici temi di riferimento.
Si tratta di una non-stop che si svolgerà Sabato 23 Settembre 2006 - dalle ore 15 alle ore 23 - presso il Centro Culturale “Principessa Isabella” - Via Verolengo 212 (sede priva di barriere architettoniche, accessibile a tutti), abbinata ad altri momenti aggregativo-culturali concomitanti che si svolgeranno simultaneamente all’aperto (mostre, esposizione di prodotti artigianali tipici di diverse culture e del commercio equo e solidale, presentazione di attività ed iniziative di associazioni impegnate per la promozione della pace, dei diritti umani e civili, contro le discriminazioni, ecc.).
Nel corso dell’iniziativa prima descritta s’intende anche realizzare un evento pittorico-murale su pannelli mobili con la presenza di alcuni artisti per avviare e successivamente promuovere un Concorso Artistico rivolto ai gruppi di base della Circoscrizione 5 e della Città. Tale iniziativa porterà all’elaborazione originale di disegni, pitture, bozzetti, in collaborazione con Murarte, proponendo riflessioni e produzioni artistico-culturali sulle problematiche inerenti la costruzione di percorsi di Pace, focalizzando di volta in volta nuovamente uno specifico tema di riferimento.
Collegato a ciò si vuole realizzare una ricerca sistematica sui possibili spazi murali della Circoscrizione 5 che nel corso degli anni potrebbero essere usati per dipingere murales e dare “i colori della Pace” al quartiere, realizzando le pitture degli elaborati scelti da un’apposita Commissione a ciò specificatamente dedicata, con il coinvolgimento della comunità locale e in special modo i gruppi giovanili e le scuole.
L’obiettivo principale dell’iniziativa è la sensibilizzazione alla tematica della Pace (intesa non solo come assenza della Guerra e del conflitto violento ma come convivenza pacifica e costruttiva nel rispetto e valorizzazione delle reciproche differenze, nel Quartiere, in Europa, nel Mondo), nonchè delle condizioni per riuscire a realizzarla (rispetto e promozione dei diritti umani, sviluppo ed economia a misura di persona, di tutte le persone, democrazia reale, diretta e partecipata, accesso condiviso alle risorse, rispetto e valorizzazione dell’ambiente, ecc.), cercando di stimolare i cittadini a una riflessione concreta ed il più possibile diretta su questi temi.
Obiettivo secondario, ma non meno importante, sarà il concretizzare momenti e forme diverse di partecipazione e aggregazione, aperti a tutti gli abitanti della Circoscrizione ma soprattutto ai giovani, ai quali è affidata la concreta utopia di un mondo finalmente pacificato, le cui risorse siano democraticamente condivise e nel quale ogni essere umano possa svilupparsi al massimo delle proprie possibilità, nel rispetto e valorizzazione delle reciproche diversità.

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Conflitti
    Un forum per promuovere un appello contro la guerra

    Il conflitto in Ucraina e il ruolo del movimento per la pace

    In questa pagina web riportiamo le voci di tutti coloro che stanno partecipando ai webinar di PeaceLink con lo scopo di definire una piattaforma comune di obiettivi finalizzati a evitare una degenerazione dell'aspro confronto in atto fra la Russia e la Nato
    22 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Taranto Sociale
    Lo conferma lo studio dell'OMS

    Le emissioni dello stabilimento ILVA continuano ad essere incompatibili con la salute pubblica

    Da ora in poi, con i dati OMS che vanno a confermare le precedenti Valutazioni Danno Sanitario, non si può più considerare normale una situazione anomala. Questo rapporto dell'OMS a nostro parere costituisce notizia di reato.
    22 gennaio 2022 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)