manifestazione

Marcia della Gioia 2006

24 settembre 2006

«Scatenate la gioia, oggi qui si fa festa»!

La Gioventù Francescana di Augusta, in occasione dei festeggiamenti di san Francesco d'Assisi, patrono d'Italia, organizza una marcia destinata ai giovani di tutte le età. Portare la gioia per le strade è, oggi più che mai, segno e testimonianza concreta del nostro essere cristiani, umili strumenti di pace segnati dall'amore di Cristo sull'esempio del poverello d'Assisi. Questa è la nostra gioia! «È donando che si riceve». Questa è la nostra preghiera! «Dove è odio che io porti l'amore».

La giornata si aprirà al Convento dei Cappuccini nella Chiesa di Cristo Re. Alle ore 9 è prevista l'accoglienza dei giovani provenienti da tutta la Sicilia; a seguire la celebrazione della Santa Messa, la consegna del mandato...e poi via per le strade di Augusta! In piazza del Duomo è prevista una breve presentazione di tutti gruppi e associazioni partecipanti. Alle ore 13 pranzo a sacco nei locali del Convento, seguito da giochi e dinamiche di fraternità. Alle ore 16.30 è prevista la conclusione della giornata.

Siete tutti invitati a partecipare e a portare con voi strumenti musicali di ogni genere e dimensione, e tanta, tanta, tanta gioia. Con la speranza di essere numerosi, vi aspettiamo!

Il Signore vi dia Pace!
Gi.Fra. di Augusta (SR)

Per maggiori informazioni:
Gioventù Francescana di Augusta
3331383428
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Latina
    Gran parte degli omicidi commessi avviene per mano della polizia

    Il Tribunale permanente dei popoli giudicherà lo Stato colombiano per genocidio

    Sotto la presidenza di Iván Duque sono stati uccisi 167 leader indigeni
    22 gennaio 2021 - David Lifodi
  • Latina
    Honduras

    Grave regressione dei diritti delle donne

    Proibizione dell’aborto e del matrimonio egualitario scolpita nella pietra
    22 gennaio 2021 - Giorgio Trucchi
  • Editoriale
    Svolta storica nel diritto internazionale

    Da oggi le armi nucleari diventano illegali

    Entra in vigore il TPNW (Treaty on the Prohibition of Nuclear Weapons), detto anche TPAN (Trattato di Proibizione della Armi Nucleari. Le armi nucleari vengono messe al bando in quanto armi indiscriminate. E' una vittoria del movimento pacifista internazionale e della campagna ICAN.
    22 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Un evento online promosso da Abolition 2000

    All’entrata in vigore del TPAN, ricordando la prima Risoluzione delle N.U.

    Ecco dei giorni che sembrano incastrarsi in un incrocio di eventi e di opportunità per l’obiettivo del disarmo atomico. Il nuovo Presidente U.S.A. Biden. Il TPNW. E il 75° anniversario della Risoluzione 1 (1) delle Nazioni Unite
    21 gennaio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Disarmo
    Il trattato TPAN ha raggiunto la sua attuazione

    Nucleare civile e militare: una bomba!

    Il trattato ONU TPAN per la proibizione delle armi nucleari il 22 gennaio 2021 entra in vigore, anche se ha dei limiti perché non è stato ancora né firmato, né ratificato da nessuno dei paesi che detengono l’arma nucleare
    17 gennaio 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)