evento

I dialoghi di Trani

21 settembre 2006
ore 17:00

il programma completo http://www.idialoghiditrani.com/programma2006.php

Segnaliamo: Domenica 24 settembre 2006

ore 19.00
Ebrei, cristiani e islamici
Dialogo
Tonio Dell’Olio, teologo cattolico
Daniele Garrone, teologo valdese
Adnane Mokrani, teologo mussulmano
Tullia Zevi, già presidente dell’Unione delle Comunità ebraiche italiane
Coordina Gabriella Caramore, giornalista di Rai Radio Tre
Non ci possiamo nascondere che uno dei problemi essenziali per capire se si possa immaginare un futuro pacifico nel Mediterraneo è la capacità di convivere - nella tolleranza reciproca e senza conflitti - delle tre religioni monoteiste e delle culture che vi si riconoscono. Non si può dimenticare che sullo sfondo di questo dibattito c’è il problema irrisolto dei rapporti tra israeliani e palestinesi. Ma quanto pesa, ancora, la religione e quanto è ancora vitale la funzione di nazioni che hanno statuti o tendenze teocratiche in Medio Oriente, in Nord Africa e in Europa?


Per maggiori informazioni:
Punto pace bisceglie
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Cittadinanza
    Educazione alla cittadinanza attiva, seminario online il 15 luglio alle ore 21

    Le competenze chiave per diventare cittadini attivi

    Nel seminario online Daniele Marescotti illustrerà il suo libro "A scuola di cittadinanza attiva". Si parlerà di educazione alla cittadinanza globale, europea, scientifica, digitale ed economica, in rapporto con l'educazione al volontariato e alla legalità.
    13 luglio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Nel paese continuano a comandare oligarchia e paramilitari

    Colombia: strage senza fine dei leader sociali

    Preoccupa anche il ritorno dei militari Usa
    13 luglio 2020 - David Lifodi
  • Latina
    Nicaragua

    Opposizione sul libro paga degli Stati Uniti (+ video)

    Giornalismo "indipendente", osservazione elettorale e diritti umani hanno ricevuto quasi $ 12 milioni nel 2018
    8 luglio 2020 - Giorgio Trucchi
  • Ecologia
    ILVA, parole di rabbia e di dolore

    "Quest’ammasso di rottame venga chiuso"

    La sorella di Cosimo Massaro, il gruista siderurgico morto un anno fa, nella commemorazione ha avuto parole dure verso la fabbrica e ha detto ai lavoratori: "Il posto dove lavorate è la morte".
    AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Ecologia
    Oggi la commemoriazione

    Per ricordate il gruista ILVA Cosimo Massaro

    Il 10 luglio 2019 una tromba d'aria a 110 chilometri orari si abbatteva a Taranto sulle grandi gru del quarto sporgente dell’Ilva. Rimase intrappolato Cosimo Massaro
    10 luglio 2020 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)