dibattito

“Ecuador: resistenza indigena, petrolio, Amazzonia. Nuove forme di collaborazione tra Nord e Sud del mondo alla difesa dei beni comuni”.

29 settembre 2006
ore 17:30 (Durata: 1 ore)


COMUNICATO STAMPA

Venerdì 29 settembre alle ore 17.30, presso la Sala degli Affreschi della Biblioteca Comunale di Trento, l’Associazione Onlus “A Sud” organizza un incontro su: “Ecuador: resistenza indigena, petrolio, Amazzonia. Nuove forme di collaborazione tra Nord e Sud del mondo alla difesa dei beni comuni”.
Giornalisti di Roma e del Trentino, attivisti piemontesi ed altoatesini, nonché l’Assessora Iva Berasi, si confronteranno sui temi della cooperazione internazionale.
Sarà presentato per la prima volta in regione il libro “Il sangue della terra – Atlante geografico del petrolio” (Ed. DeriveApprodi, Roma). Seguirà la proiezione del video “Shuàr – I figli del dio invisibile”, a cura di Helios.

Sul banco degli imputati: 13 multinazionali del petrolio. Parte lesa: l’Amazzonia ecuadoriana e i popoli che la abitano da millenni e cercano di difenderla.
“Il Sangue della Terra - Atlante geografico del petrolio” è un libro che per la prima volta analizza e denuncia, con dati, documenti e testimonianze, i disastri ambientali, le violazioni dei diritti umani, le aggressioni e i crimini commessi su uno degli ecosistemi più importanti al mondo e sulle popolazioni indigene che lo proteggono. Ma è anche una geografia della resistenza. Popoli, come i Cofanes, gli Shuàr e i Kichwas, a rischio della loro sopravvivenza, lottano contro le trivelle per difendere la “Pachamama” (la Sacra Madre Terra) e il petrolio che loro considerano il sangue stesso del pianeta. Il libro è diviso in 16 capitoli, tanti quanti sono i “blocchi petroliferi”, dati in concessione a Repsol, Eni, Encana e a tante altre “sorelle del petrolio”, ed è il risultato del decennale lavoro dell’Associazione ecuadoriana Acciòn Ecològica la cui portavoce, la biologa Esperanza Martinez, è una delle fondatrici di Oil Watch ed è insignita del Premio Langer nel 2002.

L’associazione “A Sud”, che da tempo collabora con Acciòn Ecològica, ha tradotto e curato “L’Atlante Geografico del petrolio” perché anche in Italia sia chiaro quello che sta dietro le pubblicità patinate e quanto le multinazionali del petrolio risultino illuminate da una luce sinistra che ne svela il volto aggressivo e violento.
Un’esperienza di parternariato fra due associazioni, una del cosiddetto Nord del mondo, e l’altra del Sud, frutto di un modello di cooperazione “orizzontale” e della presa di coscienza di quello che è il “debito ecologico” verso i Paesi del Terzo Mondo; un reciproco aiuto e una feconda compenetrazione di esperienze che viaggia sul concetto di un mondo di tutti e un futuro da condividere necessariamente insieme.

Venerdì 29 settembre, insieme ad Enzo Mangini, giornalista del settimanale “Carta” e di “Lettera22”, Ugo Zamburru, psichiatra ed attivista nel campo della cooperazione internazionale per Arci di Torino, Enzo Vitalesta, dell’Associazione “A Sud” e curatore dell’”Atlante geografico del petrolio”, Patrick Kofler, regista di Helios, insieme all’Assessora Provinciale alla Cooperazione e Pari Opportunità di Trento Iva Berasi, si parlerà dunque di multinazionali del petrolio, di resistenze indigene, di Ecuador, argomenti tanto più di attualità viste le prossime elezioni presidenziali del Paese del 15 ottobre.
Ma sarà anche l’occasione per un sereno confronto su come la cooperazione internazionale si possa e debba rapportare ai paesi del Sud del mondo.

A Sud nasce al fianco dei movimenti sociali e indigeni del sud del mondo.
Promuove campagne ed azioni per la difesa dei beni comuni per la salvaguardia delle foreste primarie e delle culture originarie, per il riconoscimento del debito ecologico del Nord verso il Sud del mondo, e per la democratizzazione delle istituzioni internazionali.
A Sud sostiene il pieno coinvolgimento delle comunità locali attraverso progetti di cooperazione basati sui principi dell’autogestione e della democrazia partecipata.
www.asud.net

Per info: Francesca Caprini 348 7467493
E –mail: siska13@libero.it

A CURA DELL’ASSOCIAZIONE “ A SUD – TRENTINO”

Venerdì 29 settembre – ore 17.30 – Sala degli Affreschi della Biblioteca Comunale di Trento, via Roma.

Incontro sul tema:

“Cooperazione in Movimento.
Ecuador: resistenza indigena, petrolio, Amazzonia.
Nuove forme di collaborazione tra Nord e Sud del mondo alla difesa dei beni comuni”.

Presentazione del libro “Il sangue della terra – Atlante geografico del petrolio” (Ed. DeriveApprodi, Roma).

Proiezione del video “Shuàr – I figli del dio invisibile”, a cura di Elios.

Interverranno:
Enzo Vitalesta – associazione A Sud
Iva Berasi – assessore provinciale alla cooperazione
Enzo Mangini – giornalista di “Carta” e “Lettera22”
Ugo Zamburru – resp. Esteri Arci Piemonte
Patrick Kofler – regista
Modera: Francesca Caprini – giornalista, associazione A Sud

Trento, 25 settembre ‘06

Per maggiori informazioni:
francesca caprini
348 7467493
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • ott
    24
    sab
    evento

    Escursione Naturalistica al Cratere degli Astroni

    Oasi WWF Cratere degli Astroni, Via Agnano Agli Astroni, 468, 80125 Naples, Campania - Napoli (NA)
    Escursione Naturalistica al Cratere degli Astroni
    Per tutto il mese di ottobre ogni sabato pomeriggio Napoli da Cima a Fondo vi propone una incredibile escursione naturalistica all'interno della ...
  • ott
    25
    dom
    evento

    R!Estate Liberi! Bari

    Contrada Marrone Valenzano, terreni confiscati alla mafia gestiti dalla coop. soc. Semi di Vita (pressi Dipartimento Veterinaria Uniba) - Bari (BA)
    R!Estate Liberi! Bari
    Nel corso dell'estate decine di ragazzi e ragazze si sono alternati sui terreni confiscati alla mafia di Valenzano, in contrada Marrone. E!State ...
  • ott
    27
    mar
    evento

    La lettura dei libri e lo sviluppo del linguaggio (in diretta – Martedì 27 ottobre 2020 – 10:00 – 13:00)

    La lettura dei libri e lo sviluppo del linguaggio (in diretta –  Martedì 27 ottobre 2020 –  10:00 – 13:00)
    PRESENTAZIONE DEL CORSO Il corso online si svolgerà in diretta Martedì 27 ottobre 2020 dalle 10:00 alle 13:00 (3 ore totali) >> ...
  • ott
    29
    gio
    evento

    Almost Home - The Rosa Parks House Project \ Ryan Mendoza

    Palazzo Reale di Napoli, Piazza del Plebiscito, 80132 Naples, Campania - Napoli (NA)
    Almost Home - The Rosa Parks House Project \ Ryan Mendoza
    ALMOST HOME THE ROSA PARKS HOUSE PROJECT di Ryan Mendoza. Dal 15/09/20 al 06/01/21 SAVE THE DATE Inaugurazione 15 settembre, ore 18:00 CORTILE ...
  • ott
    31
    sab
    evento

    Escursione Naturalistica al Cratere degli Astroni

    Oasi WWF Cratere degli Astroni, Via Agnano Agli Astroni, 468, 80125 Naples, Campania - Napoli (NA)
    Escursione Naturalistica al Cratere degli Astroni
    Per tutto il mese di ottobre ogni sabato pomeriggio Napoli da Cima a Fondo vi propone una incredibile escursione naturalistica all'interno della ...
  • nov
    21
    sab
    evento

    #IOLEGGOPERCHÉ dal 21 al 29 novembre

    Torna #ioleggoperché, la grande iniziativa sociale che punta a formare nuovi lettori, rafforzando nella quotidianità dei ragazzi l'abitudine alla ...

Ricerca eventi

Dal sito

  • PeaceLink
    Come usare Internet per condividere la cultura della pace

    Pace, istruzioni per l'uso

    Iniziative, proposte, articoli, idee. Ti illustriamo qui come inviare, ricevere e condividere informazioni sulla pace e la nonviolenza attraverso vari canali che abbiamo predisposto
    20 ottobre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Laboratorio di scrittura
    In risposta ad un appello su Sbilanciamoci

    Luciana Castellina e gli ambientalisti di Taranto "poco consapevoli" sull'ILVA

    Si parla di "giustificata resistenza dei lavoratori (il “meglio morti per cancro che di fame” degli operai Italsider di Taranto) a chi – ambientalisti poco consapevoli – insistono per drastiche chiusure di stabilimenti senza preoccuparsi per le conseguenze sociali che possono derivarne”.
    20 ottobre 2020 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo

    Nobel per la chimica 2020: le “forbici” genetiche incantano la Difesa USA

    L’agenzia DARPA nel 2016 illustra “Safe Genes”, il nuovo programma che deve sbloccare il potenziale delle tecnologie avanzate di editing genetico
    19 ottobre 2020 - Rossana De Simone
  • Conflitti
    La situazione attuale

    Iraq, la rivolta continua

    Dopo la pandemia, il crollo del prezzo del petrolio e la nomina, frutto del compromesso tra USA e Iran, di al-Kadhimi come primo ministro, cosa è cambiato?
    19 ottobre 2020 - Valeria Poletti
  • Latina
    Luis Arce, con il 53% dei voti, è il nuovo presidente del paese

    Bolivia: sconfitti i golpisti

    Nonostante i piani di destabilizzazione delle destre facessero presagire il peggio anche a pochi giorni dal voto.
    19 ottobre 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)