assemblea

Assemblea dei movimenti per la pace e contro la guerra. Firenze 21-22 ottobre

21 ottobre 2006

Assemblea dei movimenti per la pace e contro la
guerra.
Firenze 21-22 ottobre.

Da tempo il movimento contro la guerra, nella sua
pluralità, non ha occasione di confrontarsi e
discutere della situazione internazionale e della
propria azione e mobilitazione.
Dopo il "cessate il fuoco" in Libano si continua a
sparare e a morire a Gaza, in Iraq e in Afghanistan.
Oggi più che mai è necessaria una risposta forte e
decisa del movimento per la pace e contro la guerra.

Non importa da dove veniamo, ma dove vogliamo andare:
facciamo appello a tutte e tutti, persone e
associazioni, reti e movimenti che lavorano e lottano
contro la guerra perché partecipino all'assemblea di
sabato 21 e domenica 22 Ottobre a Firenze, presso il
Dipartimento di Matematica "Ulisse Dini", viale
Morgagni 67/a, di fronte all'ingresso dell'ospedale di
Careggi.

Come comitato promotore crediamo sia fondamentale
recuperare nella discussione un forte senso di
coralità e libero confronto fra reti, associazioni e
movimenti. Per questo abbiamo definito alcune modalità
di lavoro, che possano aiutare un confronto paritario
e costruttivo all'interno dell'assemblea: sessioni a
tema senza conclusioni; presidenze alle sessioni
composte da membri del comitato promotore fiorentino
(introduzione al tema e moderazione della sessione);
tempi certi di intervento (6 minuti a testa);
alternanza degli interventi secondo il genere;
definizione di eventuali iniziative comuni attraverso
il metodo del consenso.

Vi preghiamo di segnalare la vostra adesione e la
vostra presenza all'assemblea inviando una email
all'indirizzo assembleafirenzeottobre@yahoo.it

Vi aspettiamo a Firenze.

Il Tavolo fiorentino per l'assemblea nazionale
per la pace e contro la guerra del 21-22 ottobre

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Programma dei lavori dell'Assemblea

Sabato 21 ottobre
Ore 11: inizio assemblea
Ore 11-14: assemblea plenaria
Guerra preventiva, Libano e "Grande Medioriente": è in
crisi la strategia Bush?
Iraq, Afghanistan e venti di guerra su Iran e Siria.

Ore 14-15 pausa
Ore 15 ripresa dei lavori:
Pace e giustizia in Palestina: si apre oggi una
possibilità nuova?
Che cosa sta succedendo e cosa possiamo fare?

Ore 17: pausa
Ore 17,30-20,00 assemblea plenaria
Quali modalità d'intervento internazionale e di
protezione dei civili nelle aree di conflitto?
Contingenti Onu, interposizione, peace enforcing,
peacekeeping, corpi civili di pace?

Domenica 22 ottobre

Assemblea plenaria
Ore 9,30-11,30
L'Italia e le scelte di pace: disarmo, spese militari
e finanziaria smilitarizzata, ritiro dall'Afghanistan.

La cooperazione internazionale e la "ricostruzione
sociale" dei paesi devastati dalla guerra.

Ore 11,30-13,30 sessione conclusiva:
Prospettive e proposte per il futuro del movimento.

Per l'intera 2 giorni saranno allestiti spazi
informativi campagne e una sala video

Per maggiori informazioni:
Tommaso Fattori
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1974: Per la prima volta in Italia 30 obiettori di coscienza iniziano il servizio civile in sostituzione di quello militare.
  • Anno 0: Giornata mondiale della Terra

Dal sito

  • Ecodidattica
    Iniziativa di Ecodidattica del 22 aprile 2021

    L'Eco del Maria Pia

    Per la Giornata Mondiale della Terra il Primo Circolo Didattico Maria Pia di San Giorgio Jonico organizza una conferenza sull'educazione ambientale e la cittadinanza attiva.
    22 aprile 2021 - Redazione Ecodidattica
  • Ecodidattica
    Nato nel 1915, è morto il 20 ottobre 2012

    John McConnell, il pacifista che ideò la Giornata Mondiale della Terra

    Rendendosi conto di quanto la produzione di plastica inquinasse la Terra, la sua preoccupazione per l'ecologia crebbe e si unì a un fervente impegno per la pace. Nel 1969, alla Conferenza UNESCO, McConnell propose un evento globale per celebrare la bellezza della Terra e per promuovere la pace.
    22 aprile 2021 - Alessandro Marescotti
  • Taranto Sociale
    Presidio "Basta così! Si va a Roma"

    Aiutateci ad andare a Roma!

    Il 13 maggio il Consiglio di Stato si esprimerà sul ricorso presentato da ArcelorMittal contro l'ordinanza sindacale di fermo degli impianti a caldo dell'acciaieria. Fin dal 12, se le misure anticovid lo permetteranno, attenderemo pacificamente il verdetto in presidio a Roma.
    12 aprile 2021 - Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Ecologia
    Incontro pubblico di Ecodidattica per la sostenibilità ambientale

    Scuole in rete con Ecodidattica

    Nelle scuole è necessaria una cultura ecologica per comprendere la realtà quotidiana, spaziando dall’educazione ambientale alla cittadinanza attiva, allo sviluppo sostenibile. Ecodidattica è definita un’ondata di cambiamento, un'iniezione di speranza e di impegno sulle tematiche dell’ambiente.
    22 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Cultura
    I libri con cui commemoriamo sempre la data indimenticabile della Liberazione dal nazifascismo

    Il 25 Aprile con i libri

    Da Hessel a Giovanni Pesce, da Pinelli a Turoldo, dal nostro amico e concittadino Emilio Bacio Capuzzo a Luciano Marescotti di cui parliamo nel libro Antifascismo e Nonviolenza. I nostri libri sono dedicati a tutti loro.
    22 aprile 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)