rassegna cinematografica

Not in My Name - A cura del circolo ricreativo culturale "La luna nel pozzo"

24 ottobre 2006
ore 21:15 (Durata: 2 ore)

COMUNICATO STAMPA

Ritorna dopo la pausa estiva uno degli appuntamenti più attesi con il cinema d'essai e d'impegno civile.

A partire da mercoledì 25 ottobre infatti avrà luogo la rassegna cinematografica intitolata "NOT IN MY NAME" organizzata del Circolo Ricreativo Culturale LaLunaNelPozzo di Bellaria Igea Marina presso la "storica" sede di Via Alicata1 , in collaborazione con l'associazione L'AltroCheC'è.

Il tema della riscoperta dell'identità all'interno delle lacerazioni dell'età contemporanea sarà il filo conduttore della suggestiva panoramica che si propone di offrire interessanti spunti di riflessione sul rapporto tra i popoli e le culture nel villaggio globale.
La rassegna si inserisce a pieno titolo in un percorso già avviato dalll'associazione che partendo dalla rivisitazione dei luoghi comuni vuole ricercare spazi e momenti di analisi critica sulla quotidianità

A raccolta pertanto ancora una volta autori e registi che hanno caratterizzato la scena cinematografica recente con opere di valore non solo stilistico ma anche di testimonianza. L'iniziativa, che ha visto avvicendarsi sul proprio schermo autori come Ozpetek, Nanni Moretti, Marco Tullio Giordana, Michael Moore, Marco Bechis e Ken Loach solo per citarne alcuni, vuole riproporre per il quarto anno consecutivo l'occasione di coinvolgente confronto che l'ha caratterizzata negli anni scorsi.

Primo appuntamento con "IL POSTO DELL’ANIMA" di Riccardo Milani (Italia 2002 )106 "

Inizio proiezioni ore 21,15. Per contatti: info@circololalunanelpozzo.org

Per maggiori informazioni:
CHRISTIAN
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    24.583,2 milioni di euro esclusi i finanziamenti per le missioni internazionali e del MISE

    Questione di valori: la corsa al riarmo italiano inseguendo l'America di Biden e NATO 2030

    il termine “assenza di occidente” era presente nel Rapporto sulla sicurezza di Monaco 2020 e rifletteva il diffuso sentimento di disagio e irrequietezza di fronte alla crescente incertezza sul futuro
    19 aprile 2021 - Rossana De Simone
  • Disarmo
    Una speranza di cambiamento mondiale

    Agenda ONU per il disarmo nucleare

    Le armi nucleari sono le armi più pericolose sulla terra. Una piccola ogiva può distruggere un'intera città, ma qui parliamo di arsenali che possono sterminare centinaia di milioni di persone, mettendo a repentaglio l'ambiente naturale e la vita delle generazioni future
    14 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Ecodidattica
    Scuole in rete per la sostenibilità ambientale

    Iniziativa pubblica di Ecodidattica

    Verrà presentata la strategia del service learning una metodologia promossa dalle Avanguardie Educative dell'’INDIRE. Appuntamento in streaming video per il 20 aprile 2021 alle ore 16. Si potrà accedere andando sul sito www.ecodidattica.it e cliccando sul bottone rosso di Youtube.
    19 aprile 2021 - Redazione Ecodidattica
  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)