corso

Election Monitoring e L’economia dell’Unione Europea

12 dicembre 2003
ore 17:50

Il consolidamento di vasti processi di democratizzazione ha visto una crescente partecipazione della comunità internazionale nell’ambito dei processi elettorali. Onu, Osce ed UE, e talora alcuni governi nazionali hanno effettuato missioni di monitoraggio elettorale, volte ad offrire assistenza tecnica e a garantire la correttezza e la regolarità delle procedure. Il corso, attraverso un approccio di carattere multidisciplinare, intende trasmettere ai partecipanti le nozioni fondamentali della materia. (Il corso è utile al conseguimento del diploma in Emergenze ed Interventi Umanitari).

Il corso intende fornire il quadro generale della Politica Economica Europea, consentendo ai partecipanti di acquisire le conoscenze di base necessarie per comprendere il funzionamento delle politiche e delle istituzioni economiche dell’UE: gli obiettivi e gli strumenti della politica economica nell’Unione allargata, la politica monetaria ed il ruolo della Banca Centrale Europea, il coordinamento delle politiche fiscali nell’Unione Economica e Monetaria, l’equilibrio tra riforme strutturali e coesione sociale. (Il corso è utile al conseguimento del diploma in European Affairs

Winter School 2003-2004 ISPI

Per maggiori informazioni:
Bruno Mariani
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1901: A San Vito dei Normanni nasce Lanza del Vasto. Gandhi lo chiamerà Shantidas, "servitore della Pace"

Dal sito

  • Taranto Sociale
    La relazione ARPA Puglia sul 2019

    Più polveri e benzo(a)pirene sulle scuole del quartiere Tamburi di Taranto

    Il valore medio di deposizione di polveri nella Scuola G.Deledda (quartiere Tamburi) "è risultato circa tre volte rispetto a quello determinato nella postazione di Talsano", che si trova in periferia. Per il benzo(a)pirene situazione ancora peggiore.
    27 settembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Migranti
    Diritti Umani, diritti di tutti

    PeaceLink aderisce a #MaipiùMoria

    Il prossimo 3 ottobre a Lecce in Piazza Sant’Oronzo dalle ore 16,00 iniziativa di sensibilizzazione sul tema dei migranti e dell'accoglienza; seguirà un corteo fino all’ex Convitto Palmieri dove saranno ascoltate le voci di attivisti e operatori impegnati.
    27 settembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Disarmo
    Anche l'ILVA nelle valutazioni del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (COPASIR)

    "Preoccupazione per la base NATO a Taranto"

    Sotto la lente del Dipartimento di Stato americano sono finiti gli investimenti di Pechino nei porti italiani. Monitorata Taranto, sede dello Standing NATO Maritime Group 2. Nessuna preoccupazione per ArcelorMittal: suo l'acciaio del quartier generale della NATO a Bruxelles.
    26 settembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    Lettera aperta

    I soldi della Regione Puglia all'ILVA? Uno sperpero di denaro pubblico

    La dichiarazione del Governatore Michele Emiliano - all'indomani della sua rielezione - di voler entrare a pieno titolo, come Regione Puglia, nella gestione dell’ILVA ha suscitato una forte reazione fra i cittadini e nel movimento ambientalista.
    25 settembre 2020 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Latina
    Honduras

    Miriam Miranda: “Affrontiamo persone potenti, ma non smetteremo mai di lottare”

    Due mesi dalla sparizione forzata di Snaider, Milton, Suami, Gerardo e Junior
    23 settembre 2020 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)