convegno

CONTROMAFIE. Stati generali dell¹antimafia

17 novembre 2006
ore 14:10

CONTROMAFIE, la prima edizione degli Stati generali dell¹antimafia, promossa da LIBERA. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie², prende il via il prossimo venerdì 17 novembre alle ore 14.30, presso l¹Auditorium di via della Conciliazione, 4 a Roma.

Ad aprire la manifestazione il sindaco di Roma Walter VELTRONI, il presidente della Provincia di Roma Enrico GASBARRA, il presidente della Regione Lazio Piero MARRAZZO, il Procuratore nazionale antimafia Piero GRASSO.

Dopo i saluti delle autorità, sono previste sei testimonianze che introdurranno le sei aree di lavoro degli Stati generali.

I testimoni, scelti per la loro esperienza e per la loro storia di impegno, sono Sandro DONATI (per una parola di libertà), Maria FALCONE (per un sapere di cittadinanza), Carlo LUCARELLI (per un dovere di informazione), Virginio ROGNONI (per una politica di legalità), Giancarlo CASELLI (per una domanda di giustizia), Tano GRASSO (per una economia di solidarietà).

Sono quindi programmati in scaletta gli interventi del Presidente di Libera, Don Luigi CIOTTI e del Presidente del Consiglio Romano PRODI.

In chiusura della prima giornata di lavori il concerto di Angelo BRANDUARDI.

Il sabato 18 sono previsti i lavori di gruppo e la domenica 19 la chiusura con la restituzione dei lavori di gruppo, la discussione e la sottoscrizione del manifesto degli Stati generali che sarà consegnato a Fausto Bertinotti.

Nei tre giorni di lavoro saranno a confronto singoli e rappresentanti di piccole e grandi associazioni, esponenti della politica e delle istituzioni, del sindacato e dell¹economia, dell¹informazione e della cultura, delle forze dell¹ordine e della magistratura.

Ogni area tematica è suddivisa in gruppi di lavoro e le elaborazioni conclusive saranno raccolte nel Manifesto degli Stati generali dell¹antimafia e saranno materiale di lavoro per le associazioni che sottoscriveranno il Manifesto e presentate anche al Parlamento e al Governo come contributo della società civile organizzata nella lotta alle mafie nel nostro paese.

Contro le mafie, contro la corruzione politica e gli intrecci clientelari che alimentano gli affari delle organizzazioni criminali e il malcostume, per costruire, invece, percorsi di libertà, cittadinanza, informazione, legalità, giustizia, solidarietà che, a partire dal valore fondamentale della dignità di ogni essere umano, siano valido antidoto al proliferare della violenza mafiosa.

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria nazionale di LIBERA

Per maggiori informazioni:
Libera
Tel. 06/69770301 - Fax. 06/6783559
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • ott
    22
    mar
    evento

    Popolo chi? Le parole delle donne

    Casa Internazionale delle Donne, via della Lungara 19, 00165 Rome - Roma (RM)
    Popolo chi? Le parole delle donne
    Presentazione del libro Popolo Chi? Classi popolori, periferie e politica in Italia Il libro analizza i risultati di una ricerca condotta fra ottobre ...
  • ott
    23
    mer
    dibattito

    Dignità  e fratellanza di tutti gli esseri umani

    via cavour - Taranto (TA)
    Dignità  e fratellanza di tutti gli esseri umani
    In occasione dei 400 anni dalla prima deportazione dei neri d'Africa in America, dei 74 anni dalla fondazione dell'ONU dei 30 anni dalla caduta del ...
  • ott
    25
    ven
    evento

    Volisma? Storie di donne Rom - Spettacolo di Sara Aprile

    Libreria Teatro Tlon, Via Federico Nansen, 14, 00154 Rome - Roma (RM)
    Volisma? Storie di donne Rom - Spettacolo di Sara Aprile
    Volisma? Storie di donne Rom scritto, diretto e interpretato da Sara Aprile. Con il patrocinio di Amnesty International - Italia, ANPIT e ...
  • nov
    9
    sab
    incontro

    PeaceLink For Future

    Casa per la Pace, Via Quintole per le rose, 131 - 50023 - Tavarnuzze - Impruneta (FI)
    PeaceLink For Future
    Tre seminari formativi su pace, ecologia e solidarietà con filo conduttore la cittadinanza attiva, e in particolare la cittadinanza digitale. ...
  • nov
    10
    dom
    incontro

    PeaceLink For Future

    Casa per la Pace, Via Quintole per le rose, 131 - 50023 - Tavarnuzze - Impruneta (FI)
    PeaceLink For Future
    Tre seminari formativi su pace, ecologia e solidarietà con filo conduttore la cittadinanza attiva, e in particolare la cittadinanza digitale. ...
  • feb
    7
    ven
    evento

    Comunicazione Non Violenta (Tra Giraffe e Sciacalli)

    AIBPF-MF Associazione Italiana per il benessere psico fisico Memento Futuri, Viale Europa 139, 74122 Taranto - Taranto (TA)
    Comunicazione Non Violenta (Tra Giraffe e Sciacalli)
    Comunicazione Non Violenta (Tra Giraffe e Sciacalli) GRATUITO per Psicologi iscritti all'ordine della Puglia La comunicazione non violenta (CNV), ...

Ricerca eventi

Dal sito

  • Ecologia
    Incontro a Taranto

    Relazione di PeaceLink al Ministro Fioramonti

    Emerge che la copertura dei parchi minerali non ha ridotto in modo significativo le polveri sottili. Tutti i dati sono stati ricavati con una dettagliata analisi degli ultimi due anni.
    20 ottobre 2019 - Associazione PeaceLink
  • Pace
    L’evento ha visto il coordinamento di Vittorio Agnoletto e la partecipazione di Moni Ovadia

    Mimmo Lucano a Palazzo Reale di Milano

    La presentazione del libro Riace musica per l’umanità è stata per Milano un evento molto partecipato e la città ha dato una risposta positiva all’iniziativa: più di 700 persone in sala
    20 ottobre 2019 - Laura Tussi
  • Conflitti
    Organizzato dagli attivisti di Potere al popolo.

    Siria, blitz alla fabbrica di cannoni Rheinmetall di Roma: “No alle armi per la Turchia!”

    L'azienda italo-tedesca Rheinmetall vuole completare un ordine di 12 super cannoni per l'esercito turco, e ciò nonostante lo stop all'export di armi verso la Turchia appena firmato dal ministro Di Maio. "Nessuna eccezione per gli ordini pregressi", hanno intonato gli attivisti al cancello.
    19 ottobre 2019 - Maria Teresa Camarda
  • PeaceLink
    Come funziona e perché è importante

    Il nuovo calendario di PeaceLink

    Il calendario di PeaceLink condivide le informazioni senza condividere pubblicità. Questo calendario può diventare un servizio nazionale di grande utilità, una sorta di quotidiano online dell'Italia ecosolidale che si muove ogni giorno per affermare idee e valori.
    19 ottobre 2019 - Redazione PeaceLink
  • Editoriale
    Sulle colline fiorentine, a Tavarnuzze, c'è una Casa della Pace accogliente e immersa nel verde

    Riappropriati dell'utopia: vieni a PeaceLink for Future il 9 e 10 novembre

    Se anche tu credi che questo sia il momento di prendere un impegno per il futuro, vieni a PeaceLink for Future. Vogliamo mettere assieme un team di persone efficaci, perseveranti e fedeli ai valori della nonviolenza.
    17 ottobre 2019 - Alessandro Marescotti (Presidente PeaceLink)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)