conferenza

LA TERAPIA DEL SORRISO

16 dicembre 2006
ore 16:00

Con il patrocinio ed il contributo della Provincia di Trieste, sabato 16 dicembre, dalle 16 alle 19, presso il Seminario Vescovile , via Besenghi 16 a Trieste, i clown dottori della “Compagnia dell’arpa a dieci corde” dell’associazione GAU – Gruppo di Azione Umanitaria onlus, presentano la conferenza pubblica:

“LA TERAPIA DEL SORRISO”
Con il dott. Leonardo Spina – clown dottore Spinotto
della Federazione Internazionale Ridere per Vivere

Prosegue così l’attività dei clown dottori del GAU, già impegnati a livello regionale, con l’intenzione di diffondere la cultura del sorriso nella modalità del servizio e del volontariato.
I clown dottori, indossato un naso rosso e un camice variopinto, hanno voluto donare aiuto, coraggio, speranza, fiducia, allegria e gioia “…dovunque ci sono dolore e sofferenza e non c’è amore, per portarcelo…”, nella convinzione che il sorriso è la più naturale espressione della strategia d’amore….
La consapevolezza dell’azione terapeutica del sorriso ha favorito il processo di umanizzazione non solo con i bambini nei contesti ospedalieri, ma anche nei centri per anziani, in contesti sociali difficili, nelle scuole, in missioni umanitarie.
Il sorriso è la chiave di questa esperienza ed è una modalità per affrontare il mondo: è la scintilla vitale che muta le emozioni in senso positivo e fornisce alla persona in difficoltà strumenti per attivare le proprie risorse positive.
Il clown dottore, conscio di questa modalità, la utilizza per creare uno spazio di gioco e consentire una evasione immediata dalla realtà.
Tutto questo con la complicità dei medici e degli infermieri.
La clownerie porta in sé anche grandi valori educativi, aiuta a costruire un’immagine positiva, aiuta ad aprirsi agli altri, a sdrammatizzare.
Aiuta a scoprire le cose belle che uno porta dentro di sé…aiuta a sognare..
La clownerie risponde alle esigenze di concretezza, di semplicità, di espressione, perché chiede ai ragazzi di essere autentici, se stessi..
La conferenza è inserita nelle due giornate di formazione (sabato 16 e domenica 17 dicembre), dove ci sarà un approfondimento e un passaggio di esperienze tra i clown dottori delle due associazioni con improvvisazioni, simulate, tecniche espressive dell’umorismo e della comicità, clownerie.
Tutto questo per approfondire le tematiche legate all’ascolto ed all’universo-bambino che vive dentro ognuno di noi.
Il GAU e l’associazione “Ridere per Vivere” fanno parte della “Federazione Nazionale Clown Dottori (FNC).

Per informazioni:
gau-trieste@libero.it
www.zefferino.eu
www.gautrieste.it
www.clown-arpa.it
cell. 3483657923

Per maggiori informazioni:
Zefferino Di Gioia
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1998: A Viareggio muore don Beppe Socci, dopo aver speso una vita accanto agli ultimi e aver lottato, senza clamori, per una umanità semplice e nonviolenta

Dal sito

  • Storia della Pace
    Installati nel 1960, furono smantellati dopo la Crisi di Cuba

    Le basi dei missili nucleari Jupiter in Puglia e Basilicata

    Le basi erano 10, di forma triangolare, con tre missili ognuna. Nell'ottobre del 1961 furono colpite quattro testate nucleari da fulmini, e in due casi venne attivato il processo fisico-chimico preliminare all'esplosione (che non avvenne). Un museo della pace e della memoria è oggi possibile
    Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Dal territorio del nostro Paese siano eliminate tutte le armi nucleari

    L’Italia ratifichi il Trattato sulla Proibizione delle Armi Nucleari

    La presenza di tali ordigni sul territorio italiano è in contrasto anche con il Trattato di non proliferazione delle armi nucleari, al quale l’Italia ha aderito nel 1975 impegnandosi a «non ricevere da chicchessia armi nucleari né il controllo su taliarmi, direttamente o indirettamente».
    16 gennaio 2021
  • Storia della Pace
    La storia della pace, dalla secolare opposizione alla guerra al recente pacifismo

    Che cosa è la Peace History

    Per Peace History si intende lo studio delle cause più profonde della guerra nonché dei mezzi per contrastarla e per gestire risoluzioni non violente dei conflitti. In questa pagina web vi sono alcuni riferimenti per la Peace History e link utili per tracciare una storia della pace
    16 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Pace
    Entrambe includono tematiche comuni nella propria area di competenza e hanno punto di contatto

    Educazione civica ed educazione alla pace: un confronto

    L'evoluzione dell’educazione civica ha portato a un sempre maggiore avvicinamento della stessa all’educazione alla pace, fino ad una sovrapposizione di competenze, che oggi può in certi contesti rendere difficile distinguere le due discipline.
    10 gennaio 2021 - Manuela Fabbro
  • Storia della Pace
    L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa

    Le radici storiche del pacifismo

    Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati.
    15 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti, Daniele Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)