corso

L’Azione Diretta Nonviolenta

25 maggio 2007
ore 08:30


SCHEDA CORSO

Obiettivo del Corso
L'obiettivo che ci si propone è quello di fornire i primi strumenti di base per persone interessate a studiare e sperimentare modalità di soluzione nonviolenta dei conflitti. Il corso si propone dunque di fornire le adeguate conoscenze teorico/pratiche legate ad interventi civili nelle aree di conflitto, dall’ambito locale all’internazionale e di migliorare le capacità operative nella gestione dei conflitti.

Cosa è l’Azione Diretta Nonviolenta (ADN)?
Si possono distinguere le tecniche di Azione Diretta Nonviolenta in tre vaste classi:
1. Azioni di protesta e di persuasione nonviolenta: sono per lo più azioni simboliche che tendono a persuadere l'avversario o chiunque altro esprima la sua disapprovazione o dissenso
2. Azioni di non collaborazione: il gruppo nonviolento ritira il consenso all'operato di chi detiene il potere. A loro volta si suddividono in: a) non collaborazione sociale, b) non collaborazione politica, c) non collaborazione economica.
3. Azioni di intervento nonviolento: sono quelle azioni pratiche che implicano una prova di forza con l'avversario.

Durata
Il corso si articola su tre giorni pieni (venerdì, sabato e domenica) dal 25 al 27 maggio 2007 con modalità formative interattive e partecipative.

Destinatari
Da un minimo di 15 a un massimo di 30 partecipanti interessati alle tematiche della nonviolenza e della risoluzione dei conflitti provenienti preferibilmente da diverse associazioni e gruppi. Nel caso in cui il numero di domande di partecipazione superi la disponibilità dei posti, sarà effettuata una selezione sulla base dei curricola pervenuti. Il corso non sarà attivato in mancanza del raggiungimento del numero minimo di domande di partecipazione.

Costo
Il costo di iscrizione è di 80,00 euro, che comprendono iscrizione, vitto e alloggio escluso le spese di trasporto. Possibilità di verificare la copertura di alcune borse di studio per il costo di iscrizione, a giudizio insindacabile degli organizzatori, qualora ciò fosse di impedimento alla partecipazione al seminario e su richiesta del singolo corsista.

Organizzatori
√ ALON – Associazione Locale Obiezione e Nonviolenza (aderente alla Rete CCP) Forlì-Cesena
√ Associazione A la Calle di Rimini
√ ISCOS-Cisl Forlì-Cesena
√ Pax Christi Italia (aderente alla Rete CCP)

Programma

VENERDI'

08:30 – 09:00 Registrazione dei corsisti
09:00 – 13:00 Introduzione al corso, aspettative e socializzazione dei corsisti.
Dinamiche di gruppo e ruoli all’interno dei gruppi Raffaele Barbiero Cesar Sanchez Alvarez
13:00 - 14:00 Pausa pranzo
14:00 – 16:00 Dinamiche di gruppo e ruoli all’interno dei gruppi Raffaele Barbiero Cesar Sanchez Alvarez
16:00 – 19:00 La nonviolenza come strumento di trasformazione / soluzione dei conflitti.
I principi teorici del metodo Transcend: il conflitto come creatore e non come distruttore Nanni Salio
19:00 Cena

SABATO

09:00 – 13:00 Teoria dell’ADN Carlo Schenone Silvio Masala
13:00 – 15:00 Pausa pranzo
15:00 – 19:00 Pratica dell’ADN Carlo Schenone Silvio Masala
19:15 Cena

DOMENICA

09:00 – 13:00 Simulazione di ADN Carlo Schenone Silvio Masala
13:00 – 14:00 Pausa pranzo
14:00 – 17:00 Strumenti di analisi e di gestione dell’ADN Carlo Schenone Silvio Masala
17:00 – 18:00 Chiusura del corso e verifica dei corsisti: ripresa dei contenuti e dell'obiettivo del corso con le aspettative dei partecipanti Raffaele Barbiero

Modalità di iscrizione
L'iscrizione deve avvenire entro sabato 19 maggio 2007. Essa consiste nell’ invio del proprio curriculum vitae a Pax Christi Faenza (Giorgio Gatta, ggatta@wooow.it ) e nel versamento dell'intera quota di 80,00 euro al: c.c.bancario n. 011000117267, abi: 08542; CAB 23705; CIN: U; intestato a Giorgio Gatta presso la Banca di Credito Cooperativo Ravennate e Imolese ag. Ovest Faenza RA; causale: corso ADN (la causale è molto importante perché il ccb non è specifico per questo corso).
Coloro i quali non dovessero essere selezionati, verranno rimborsati della quota versata.

Per informazioni e iscrizioni
Via Bendandi, 25
48018 Faenza Ra

Per maggiori informazioni:
Pax Christi Faenza - giorgio gatta
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • set
    4
    dom
    festa

    Seconda Festa Nazionale della rivista "Cumpanis"

    Piazza Albertelli, 10 - Falconara (AN)
    Seconda Festa Nazionale della rivista internazionalista, antimperialista e comunista "Cumpanis", che quest'anno si terrà a Castelferretti ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Latina
    Dal sogno dei grandi eventi a Bolsonaro

    Quando c’era Lula…

    Ivan Grozny Compasso ripercorre la storia del Brasile dal Mondiale di calcio (2014) e dalle Olimpiadi (2016), su cui avevano scommesso Lula e Dilma Rousseff, fino all’incubo bolsonarista
    10 agosto 2022 - David Lifodi
  • MediaWatch
    Lettera a Repubblica

    Non esiste nessuna direttiva UE che obbliga a versare il 2% del proprio PIL alla Nato

    Fact-checking su un articolo di Furio Colombo dal titolo "Incoerenza dei nuovi pacifisti" in cui si legge: "Il governo italiano, per una direttiva dell’Unione Europea, ha deciso un aumento di spesa militare italiana del 2 per cento".
    10 agosto 2022 - Carlo Gubitosa
  • Processo Ilva
    La condanna in primo grado del 31 maggio 2021

    Ben 270 anni di carcere: la sentenza della Corte d'Assise per il processo ILVA

    La Corte d'Assise, presieduta da Stefania D'Errico, ha inflitto 21 anni e 6 mesi all'ex responsabile delle relazioni istituzionali, Girolamo Archinà, 21 anni all'ex direttore dello stabilimento di Taranto, Luigi Capogrosso. Condannato anche l'ex presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola
    Valentina Errante
  • Ecologia
    Health Impact Assessment of the steel plant activities in Taranto as requested by Apulia Region

    Valutazione dell’impatto sanitario delle attività dell'impianto siderurgico di Taranto

    Lo studio è stato richiesto dalla Regione Puglia all'OMS. E' del giugno 2021. Nelle conclusioni si legge: "Gli impatti prevedibili di mortalità sono di 5 morti l'anno nello scenario più favorevole", ossia nel caso di adozione delle migliori tecnologie disponibili prescritte con l'AIA.
    12 gennaio 2022
  • Cultura
    Poesia

    Se il mondo va in guerra

    Se il mondo va in guerra / voglio solo dirti che ti amo, / che l'amore non basta / in questa terra di fiori e di roghi,/ che dovrebbe esserci / la tua bellezza in ogni angolo
    26 febbraio 2022 - Dale Zaccaria
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)