conferenza

UN PIANETA, UN’UMANITA’ MINACCIATI

14 maggio 2007
ore 17:30 (Durata: 2 ore)

IL RISCALDAMENTO GLOBALE, I CAMBIAMENTI CLIMATICI E GLI EFFETTI AMBIENTALI E SOCIALI
Per la prima volta nella storia dell'umanità si diffonde la consapevolezza che la continuità della vita, e quindi anche della specie umana, sul pianeta è minacciata. Il disastro ambientale è causato dal malsviluppo e tocca tutti, a partire dai luoghi più ricchi e devastati come la Lombardia, anche se a subirne le conseguenze sono innanzitutto i soggetti deboli delle periferie del mondo. La questione ambientale è questione sociale e politica globale, che va affrontata a partire dal proprio territorio. I movimenti hanno avviato una nuova narrazione: la politica mondiale è interpellata e la sinistra in Italia ha l’occasione per scegliere tra vita e economia e fare della partecipazione il perno del cambiamento.

introduce e coordina
MARIO AGOSTINELLI (Unaltralombardia)

Lo stato del problema e le alternative
EMILIO MOLINARI (presid. Comitato Italiano Acqua)
MASSIMO SERAFINI (Legambiente)
MATTEO GADDI (Forum Sinistra Europea-Socialismo XXI)
CIRO PESACANE (Forum Ambientalista)

Come cambia la politica
PIETRO FOLENA (Unitiasinistra, pres. commissione cultura Camera)
GIANNI TAMINO (Università di Padova, Sinistra Europea)
CESARE SALVI (Sinistra Ds)
PAOLO CENTO (Sott. Min. Finanze, Verdi)
MIRKO LOMBARDI (Resp.Ambiente RC)

Prospettive del cambiamento
FRANÇOIS HOUTART (Cons. Int. Fsm)
ALEX ZANOTELLI (padre comboniano)
WOLFGANG SACHS (Wuppertal Institute)

CON LA PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA DI DARIO FO'

Per maggiori informazioni:
MARIO AGOSTINELLI
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Latina
    Gran parte degli omicidi commessi avviene per mano della polizia

    Il Tribunale permanente dei popoli giudicherà lo Stato colombiano per genocidio

    Sotto la presidenza di Iván Duque sono stati uccisi 167 leader indigeni
    22 gennaio 2021 - David Lifodi
  • Latina
    Honduras

    Grave regressione dei diritti delle donne

    Proibizione dell’aborto e del matrimonio egualitario scolpita nella pietra
    22 gennaio 2021 - Giorgio Trucchi
  • Editoriale
    Svolta storica nel diritto internazionale

    Da oggi le armi nucleari diventano illegali

    Entra in vigore il TPNW (Treaty on the Prohibition of Nuclear Weapons), detto anche TPAN (Trattato di Proibizione della Armi Nucleari. Le armi nucleari vengono messe al bando in quanto armi indiscriminate. E' una vittoria del movimento pacifista internazionale e della campagna ICAN.
    22 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Un evento online promosso da Abolition 2000

    All’entrata in vigore del TPAN, ricordando la prima Risoluzione delle N.U.

    Ecco dei giorni che sembrano incastrarsi in un incrocio di eventi e di opportunità per l’obiettivo del disarmo atomico. Il nuovo Presidente U.S.A. Biden. Il TPNW. E il 75° anniversario della Risoluzione 1 (1) delle Nazioni Unite
    21 gennaio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Disarmo
    Il trattato TPAN ha raggiunto la sua attuazione

    Nucleare civile e militare: una bomba!

    Il trattato ONU TPAN per la proibizione delle armi nucleari il 22 gennaio 2021 entra in vigore, anche se ha dei limiti perché non è stato ancora né firmato, né ratificato da nessuno dei paesi che detengono l’arma nucleare
    17 gennaio 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)