manifestazione

NAVIGAR NAVIGANDO.

8 marzo 2004
ore 00:00

A Venezia e provincia, dall’ 8 al 12 marzo l’inconsueto e divertente viaggio nella rete e in vaporetto a spasso per la laguna e sul Brenta.
Imparare e navigare nella rete divertendosi con un insolito viaggio in vaporetto tra laguna e Brenta. E’ questo il tema della rassegna NAVIGAR NAVIGANDO promossa a Venezia, dall’8 al 12 marzo 2004 dalla Provincia di Venezia-Assessorato all’Informatizzazione con la rete telematica PoloEst in collaborazione con Comune di Venezia, ACTV,Codess Cultura ed ITIS “C. Zuccante” di Mestre sostenuta dal contributo di HP – Comapq, Visa Sistemi e TIM.

A Venezia e nella Riviera del Brenta, “porte aperte” per una cinque giorni tutta dedicata al viaggio nella rete. Un viaggio virtuale che diventa divertente ed insolito viaggio reale: un vaporetto, del 1955, appositamente allestito per l’occasione con otto postazioni di navigazione dotata ciascuna di collegamento GPRS con datakit TIM, accoglierà studenti, anziani, donne, curiosi per una navigazione tra i luoghi meno noti della città di Venezia, mentre giovani studenti dell’istituto tecnico industriale “C. Zuccante” di Mestre proporranno corsi di alfabetizzazione e di navigazione guidata.

L’iniziativa prenderà l’avvio nella giornata “speciale” dell’ 8 marzo. In questa data, la Provincia di Venezia ha scelto di dedicare il primo itinerario on board e on line agli operatori e alle ospiti dell’Istituto Provinciale per l’Infanzia Santa Maria della Pietà, tra i più antichi istituti veneziani di assistenza ai minori e alle donne in situazioni temporanee di difficoltà.

Per tutta la durata di NAVIGAR NAVIGANDO, il Vaporettoweb sarà a disposizione, nelle mattinate, per corsi rivolti alle scuole elementari e medie, mentre, nei pomeriggi ( imbarco ore 16.00), previa prenotazione telefonica (tel. 041.250.16.71/041.250.16.42 ), la partecipazione è libera e gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per quanti vogliono scoprire in una maniera insolita la Riviera del Brenta si segnala l’eccezionale opportunità della navigazione nella giornate del 10, 11 e 12 marzo ( ore 16.00). Raramente, infatti, vaporetti sono stati impiegati in questa navigazione : un’occasione in più per vivere questo fiume e il suo territorio in un modo difficilmente replicabile.

La Provincia di Venezia - Assessorato all’informatizzazione prosegue, con NAVIGAR NAVIGANDO, la sua azione di lotta all’esclusione e di sviluppo della società dell’informazione. Un percorso che da anni viene realizzato con adeguate politiche di alfabetizzazione impegnate a coinvolgere tutte le componenti della società civile, nessuna esclusa, offrendo e promuovendo servizi in rete di facile accesso e comprensione, sostenuti dalla volontà delle comunità locali.

Per maggiori informazioni:
Provincia di Venezia, Assessorato all'informatizzazione, Rete telematica PoloEst
041-2501671 /041-2501642
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    Nuovo studio italiano pubblicato sullo Scientific Report di Nature

    Danni neurotossici causati da piombo e arsenico nei bambini di Taranto

    Disturbi da deficit di attenzione, autismo e iperattività, sarebbero riscontrati in numero maggiore, nei quartieri più vicini al siderurgico: Tamburi e Paolo VI. Siamo stanchi di prestare le nostre vite e quelle dei nostri figli, come se fossimo cavie da laboratorio.
    19 giugno 2021 - Giustizia per Taranto
  • Taranto Sociale
    I dati relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2)

    Ex Ilva: Peacelink, rischio cancerogeno inaccettabile

    “L’aria di Taranto non rispetta i limiti dell'Organizzazione mondiale della sanità” dice Peacelink, per la quale “a fronte di una situazione sanitaria fortemente compromessa, la popolazione di Taranto dovrebbe godere di una protezione particolare".
    18 giugno 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)