conferenza

INCENERIMENTO, POLVERI SOTTILI, NANOPARTICELLE EFFETTI SULLA SALUTE E SULL’AMBIENTE Relatore della serata: Dott. STEFANO MONTANARI

19 settembre 2007
ore 20:45 (Durata: 2 ore)

ALCUNI BUONI MOTIVI PER ESSERE PRESENTI ALLA CONFERENZA del DR. MONTANARI

PM10 e PM2.5 hanno assunto l’onore della cronaca per la loro pericolosità per la salute umana.
Ma solo ora si comincia a capire che esistono polveri di diametro molto più sottile e che queste sono molto più pericolose.

Le NANOPOLVERI si formano con eventi naturali (incendi, eruzioni ecc), ma soprattutto con i moderni processi di combustione ad alta temperatura (inceneritori, acciaierie, cementifici, centrali termoelettriche ecc.).

Date le loro dimensioni ridottissime, queste particelle rimangono sospese nell’aria per lunghissimi periodi e quando vengono inalate o ingerite, entrano nella circolazione del sangue (le PM10 si fermano ai polmoni!) e passano a tutti gli organi vitali. Le NANOPOLVERI riescono persino ad entrare nei globuli rossi e nel nucleo delle cellule andando ad intaccarne il DNA.

Il Dr. MONTANARI STUDIA LE NANOPOLVERI NON BIODEGRADABILI, NON BIOCOMPATIBILI, PATOGENICHE, quelle cioè In grado cioè di innescare malattie gravi (ad esempio tumori) o di interferire con il nostro DNA.

Questo importante incontro informativo segue l’interpellanza presentata in Comune dal Gruppo Consiliare Insieme lo scorso 31.05.07 sulla “qualità dell’aria ed il co-inceneritore di Pederobba”.

Per maggiori informazioni:
daniela pastega
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1968: A Memphis, negli USA, viene assassinato Martin Luther King.

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.34 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)