congresso

"Allargare i Confini, sulle Rotte della Fraternità Globale" - XXII Congresso nazionale delle Acli

1 aprile 2004

A quattro anni dal precedente congresso di Bruxelles, e alla luce del percorso in questo tempo compiuto – sul piano della vita cristiana, della ricerca culturale e dell’azione sociale - le Acli tracciano le nuove rotte della propria navigazione nello scenario aperto della globalizzazione: i passi da compiere, gli obiettivi da raggiungere, gli sbocchi sociali e politici per il futuro. Rispondendo al “mandato” esplicito di Giovanni Paolo II – «Allargate i confini della vostra azione» – e assumendo la fraternità come paradigma politico da sperimentare con coraggio, le Acli si confronteranno su come poter essere, anche in futuro, un’ “associazione di frontiera”.

Interverranno all’assise di Torino, tra gli altri: il presidente nazionale delle Acli, Luigi Bobba; il ministro del lavoro e delle politiche sociali, Roberto Maroni; il presidente della Camera dei deputati, Pierferdinando Casini, il presidente della commissione europea, Romano Prodi. Nel corso del Congresso sono previsti interventi di esponenti del sindacato, dell’associazionismo e delle centrali cooperative. Le giornate congressuali verranno aperte dalle meditazioni guidate da Enzo Bianchi, priore della comunità monastica di Bose, da Ernesto Olivero, fondatore del Sermig, dal Cardinale Severino Poletto, Arcivescovo di Torino, e da don Luigi Ciotti, fondatore del Gruppo Abele.

Per maggiori informazioni:
Segreteria Generale Acli
065840616
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)