festa

El Dia de las Velitas

7 dicembre 2007
ore 20:00 (Durata: 9 ore)

L'associazione El Vagón Libre sta promuovendo in Italia varie iniziative di raccolta di fondi destinati ad un incontro quadrinazionale che si terrà a febbraio tra Colombia, Ecuador, Peru e Brasile con lo scopo di rafforzare le relazioni tra i popoli indigeni dell'Amazzonia, legittimare i loro sistemi locali di governo e mantenere solido lo stato di diritto nelle comunità colpite dal conflitto armato interno.

Con "El dìa de las velitas", la festa delle candele che si celebra tradizionalmente in Colombia la notte del 7 dicembre, El Vagòn Libre e l'UpterSport, in collaborazione con l'Upter- Progetto Storie di mondi possibili e il CIPAX, intendono dedicare una serata a sostegno delle comunità indigene dell'Amazonas. I ricavi della cena di beneficenza e della festa saranno destinati al nostro partner in Colombia, la Fundaciòn ZIO-A'I, impegnata nell'organizzazione dell'incontro quadrinazionale inserito nel quadro di un programma a difesa dei diritti umani realizzato con il CISP - Sviluppo dei Popoli.

Per maggiori informazioni:
Stefanie Battisti
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • MediaWatch
    Manifestazione di protesta con Stella Assange il 16/6 ore 14.30 in Piazza Castello

    Milano ha vietato di nuovo l’opera d’arte per Julian Assange

    Il Comune di Milano, dopo aver già negato la cittadinanza onoraria al pluripremiato giornalista incarcerato Julian Assange, ha vietato per la seconda volta l'installazione del gruppo statuario "Anything to Say?" dello scultore Davide Dormino.
    14 giugno 2024 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    PeaceLink sostiene e dà voce a tutte le iniziative di contestazione nonviolenta

    Fasano, capitale oggi e domani dell'opposizione al G7

    Oggi e domani, nella città di Fasano in provincia di Brindisi, si terranno due importanti iniziative pubbliche per contestare i G7 che continuano ad investire nel riarmo, mentre nel mondo aumenta inesorabilmente la fame.
    14 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • Consumo Critico
    I dati sulla fame comparati con le spese militari del G7

    Partire dal cibo

    Per rompere il muro dell’indifferenza e dell’ineluttabilità è stato organizzato un contro-vertice, per dare segnali alternativi, per dire che un altro mondo è assolutamente necessario. Lo abbiamo chiamato la controcena dei poveri e si è svolto oggi a Brindisi in occasione del G7.
    13 giugno 2024 - Marinella Marescotti
  • Disarmo

    Effects of Nuclear War on Health and Health Services

    Questo report è adesso disponibile. Fu redatto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1983 dopo studi scientifici sugli effetti catastrofici di un conflitto nucleare.
    13 giugno 2024 - Roberto Del Bianco
  • Editoriale
    Mentre aumentano le spese militari anche la fame torna a crescere

    La contro-cena dei poveri è un monito ai leader dei G7

    Da Biden alla Meloni saranno asserragliati nel castello di Brindisi sorvegliati da cecchini appostati sui tetti mentre in piazza il movimento NoG7 fa una contro-cena povera. I leader dl G7 banchettano nel lusso e si riarmano, e intanto nel mondo ogni 3 secondi si muore per fame.
    13 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)