conferenza stampa

Think Future Volunteer Together

29 febbraio 2008
ore 10:00

Un progetto europeo per il volontariato over 55

Fare volontariato aiuta ad invecchiare in modo attivo e quindi migliore. Questo uno dei presupposti del progetto “Think Future Volunteer Together” che verrà presentato venerdì 29 febbraio alle ore 10.00 nella Sala del Parlamento Europeo in Italia, in via Quattro Novembre 149 Roma.

Scopo del progetto è promuovere il coinvolgimento attivo degli anziani nel volontariato in Europa attraverso la realizzazione di un programma di scambi internazionali.

“Think Future Volunteer Together” è promosso da Spes Centro Servizio per il Volontariato del Lazio in collaborazione con CEV - Centro Europeo del Volontariato ed i centri nazionali per il volontariato: C.A.R.D.O. (Slovacchia), Slovenska Filantropia (Slovenia), Önkèntes Központ Alapìtvàny (Ungheria), ProVobis (Romania); sono inoltre partner le associazioni italiane per la qualità della vita nella terza età ADA - Associazione per i diritti degli anziani, ANTEAS - Associazione Nazionale Terza Età Attiva per la Solidarietà e AUSER - Associazione per l’Autogestione dei servizi e la solidarietà, insieme all’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Roma.
L’iniziativa è finanziata dalla Commissione Europea - Direzione Generale Occupazione Affari Sociali e Pari Opportunità nell’ambito del progetto Azione preparatoria ENEA per l’invecchiamento attivo e la mobilità degli anziani.

“Think Future Volunteer Together” coinvolgerà 100 volontari over 55 –con e senza esperienza– provenienti da Slovacchia, Slovenia, Ungheria, Romania e Italia. Durante i due anni di realizzazione del progetto ogni partecipante sarà coinvolto nelle attività di volontariato delle organizzazioni dei paesi partner grazie ad uno stage di 2 settimane preceduto da 3 giorni di introduzione alla lingua e alla cultura del paese ospitante.

Sulla base dell’esperienza maturata verrà presentato, in una conferenza con le istituzioni nel 2009 a Bruxelles, un rapporto - in 6 lingue (le 5 dei paesi partner più l’inglese) - in cui verranno proposti programmi e azioni per il coinvolgimento attivo degli anziani nelle attività di volontariato.

“Think Future Volunteer Together” nasce dalla constatazione della difficoltà di coinvolgere nelle attività di volontariato persone adulte e anziane. Il progetto vuole dimostrare come l’opportunità della mobilità transnazionale e lo scambio di buone pratiche possa stimolare l’impegno sociale, portando benefici sia alla persona che le realizza sia alle comunità locali in cui si inseriscono.

Contatti Stampa:
Ufficio Stampa SPES
SPES - Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio
Via dei Mille, 6 - 00185 Roma
tel. 06.44702178 fax 06.45422576
e-mail: ufficio.stampa@spes.lazio.it
sito: www.volontariato.lazio.it

Per maggiori informazioni:
Spes
06.44702178
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Onu, 2 celebrazioni internazionali si abbracciano nello stesso giorno

    L'amicizia contro la tratta degli esseri umani

    Per una politica di pace, il 30 luglio riflettiamo sul legame che ci rende parte di altri mondi e apriamoci alla sofferenza feroce che segna altre vite
    24 luglio 2021 - Maria Pastore
  • Ecologia
    In occasione del vertice dei paesi del G20

    Lettera aperta ai ministri dell'Ambiente

    Di fronte ai sempre più frequenti disastri ambientali, dodici associazioni scrivono ai Ministri dell’Ambiente riunitisi a Napoli in questi giorni per esigere un’azione globale rafforzata e coordinata, non più rimandabile, per salvare il clima.
    23 luglio 2021 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Appello alla società civile

    Una riforma che favorirà l'impunità a molti inquinatori, alle cosche mafiose e alla malapolitica

    PeaceLink si associa al grido di allarme che proviene dal mondo della magistratura ed esprime forti timori rispetto alla riforma della giustizia. Se non siete d'accordo sulla riforma della giustizia condividete questo testo
    23 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Disarmo

    Leader del Congresso degli Stati Uniti spingono per una revisione progressiva della postura nucleare

    Dal team di PNND - Parliamentarians for Nuclear Non-Proliferation and Disarmament - giunge la notizia di questo importante appello indirizzato al Presidente Biden, per una revisione della Nuclear Posture Review
    22 luglio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)