incontro

Spese militari? No, grazie

9 giugno 2008
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

Proposte per una finanziaria contro la guerra

Con Marco Gallicani

Lunedì 9 Giugno ore 21 nella corte interna dell'Ostello della Gioventù di Via Guasco, ReteNoGuerre di Reggio Emilia organizza un incontro con Marco Gallicani, di Associazione Finanza Etica e di Sbilanciamoci!, per parlare di alternative alle spese militari e dove verrà presentata per la prima volta anche a Reggio da quando esiste la campagna "Sbilanciamoci! per un'Italia capace di futuro", una campagna che dal 1999 vede quasi cinquanta organizzazioni della società civile italiana (tra cui Arci, Beati i Costruttori di Pace, Campagna per la Riforma della Banca Mondiale, Carta, Cittadinanzattiva, Comitato Italiano Contratto Mondiale sull'acqua, CTM Altromercato, Donne in nero, Emergency, Emmaus Italia, Gruppo O.Romero SICSAL Italia, ICS, Legambiente, LILA, Lunaria, Mani Tese, Nigrizia, Pax Christi, Rete Lilliput, Terre des Hommes, UISP, Un Ponte per…) unite per
impegnarsi a favore di un’economia di giustizia e di un nuovo modello di
sviluppo fondato sui diritti, l’ambiente, la pace. La campagna Sbilanciamoci! propone ed organizza ogni anno attività di denuncia, di sensibilizzazione, di pressione, di animazione politica e culturale affinché la politica, l’economia e la società si indirizzino verso la
realizzazione dei principi della solidarietà, dell’eguaglianza, della sostenibilità, della pace. Il presupposto è che sia necessario ripensare radicalmente le prospettive delle politiche pubbliche rovesciando le priorità economiche e sociali, per rimettere al centro i diritti delle
persone, di un mondo più solidale e la salvaguardia dell’ambiente anziché le esigenze dell’economia di mercato fondata su privilegi, sprechi, diseguaglianze e devastazioni. Sbilanciamoci! è poi diventata famosa negli anni per aver elaborato strumenti di ricerca, analisi critica e proposte come le controfinanziarie, le controcernobbio, le pubblicazioni, l'indice QUARS, le ricerche sulla cooperazione allo sviluppo e sull'economia a mano
armata, le azioni di pressione politica parlamentare e le innumerevoli iniziative sul territorio che sono parte essenziale della propria attività.

Per maggiori informazioni:
Rete no guerre
3394802215
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Disarmo
    Per un'informazione civile che vada oltre spot e comizi senza contraddittorio

    Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco

    Sono 5 i candidati in corsa per la poltrona di Sindaco alle elezioni municipali di Augusta del 4 e 5 ottobre. A loro gli attivisti di Punta Izzo Possibile hanno rivolto 6 domande sui temi della tutela del paesaggio e del patrimonio costiero. Beni comuni primari da difendere.
    19 settembre 2020 - Gianmarco Catalano (Coordinamento Punta Izzo Possibile)
  • Alex Zanotelli
    Acqua

    Tradimento a 5 stelle

    Siamo ormai al decimo anniversario del Referendum sull’acqua. Il 12-13 giugno 2011 ben 26 milioni di italiani avevano votato a favore della gestione pubblica dell’acqua. Ma dopo dieci anni la politica non è ancora riuscita a tradurre in legge questa decisione fondamentale del popolo italiano.
    17 settembre 2020 - Alex Zanotelli
  • Latina
    Violenta risposta della Polizia a seguito delle proteste per l’omicidio dell’avvocato Javier Ordoñez

    Ancora repressione e morti in Colombia

    L'assenza del presidente Duque in occasione della commemorazione delle vittime del 9 settembre rappresenta un ulteriore oltraggio alla società civile colombiana.
    18 settembre 2020 - David Lifodi
  • Storia della Pace
    Dalle pagine dello storico Erodiano

    L'antimilitarismo popolare durante l'impero romano

    Publio Elvio Pertinace fu proclamato imperatore il 1º gennaio 193 e regnò per tre mesi, prima di essere assassinato dai pretoriani il 28 marzo 193 dopo Cristo.
    15 settembre 2020
  • Pace

    Sulla mia detenzione amministrativa: l’astrofisico Imad Barghouthi scrive dalla prigione

    la detenzione amministrativa consente a un comandante militare di ordinare il tuo arresto sulla base di verbali segreti e senza processo
    14 settembre 2020 - Rossana De Simone
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)