concerto

"Un piano per l'Africa", Enrico Lisi per Amani

7 aprile 2004
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

RAFIKI MOTO e Amani, hanno il piacere di presentarvi:

"Un piano per l'Africa"

Enrico Lisi, al pianoforte, proporrà un concerto con musiche di F.Schubert, E.Granados e F.Chopin.

Programma:

Primo tempo

F. Schubert Tre klavierstücke D 946
E. Granados Los requiebros da Goyescas (Compliments Galants)

**
Secondo tempo

F. Chopin Valzer in la bemolle magg. op. 69 n. 1
F. Chopin Valzer brillante in la bemolle magg. op. 34 n. 1
F. Chopin Valzer in do diesis min. op. 64 n. 2
F. Chopin Grande Valzer brillante in mi bemolle magg. op. 18
F. Chopin Scherzo in do diesis min. op. 39
F. Chopin Notturno in mi bemolle magg. op. 9 n. 2
F. Chopin Polonaise in la bemolle magg. op. 53

Enrico Lisi compie gli studi musicali al conservatorio "G. Verdi" di Milano sotto la guida del Maestro Alberto Mozzati, si diploma in pianoforte nel 1981 con il massimo dei voti, supera gli esami del corso di organo principale ottenendo diverse borse di studio. Può così perfezionare e affinare la propria tecnica pianistica giovandosi delle lezioni di Ludwig Hofmann a Monaco di Baviera e del maestro Alberto Colombo a Milano. E' premiato in importanti concorsi di esecuzione; ne citiamo solo alcuni: Premio Alberto Mozzati a Capo d'Orlando, Messina, concorso internazionale Viotti Valsesia di Varallo, concorso internazionale Mauro Torrefranca a Vibo Valenzia. Numerosissimi i concerti al suo attivo in Italia e all'estero fra i quali: Milano, Centro Rosetum, Piccolo Teatro, Auditorium comunale di Senigallia per l’associazione Amani Onlus Ong, Palazzo dei congressi "Fiera di Bologna", Teatro San Carlo di Napoli, Praga, Teatro all'Antica Sabbioneta; collaborazioni con cantanti, strumentisti vari e con l'orchestra dei Pomeriggi Musicali.

Per maggiori informazioni:
Lucio 333 1646 613 - Stefano 347 9792169 - Mauro 347 8671971
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Il Pentagono finalmente ammette l’«orribile errore»

    Il drone americano a Kabul ha fatto una strage di civili

    Un missile americano il 29 agosto ha ucciso 10 persone innocenti. Zamarai Ahmadi, obiettivo del drone, lavorava per una organizzazione umanitaria Usa. Non trasportava esplosivo, ma «taniche d’acqua per la sua famiglia». Il generale Mark Milley aveva inizialmente definito l’attacco «giusto».
    19 settembre 2021 - Marina Catucci
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Sul programma televisivo Forum

    Basta! Anche io ora dico la mia

    Violenze maschili contro le donne, patriarcato, femminicidi anche in vita: la testimonianza di Ilaria Di Roberto – scrittrice, artista, attivista femminista radicale, vittima di violenza e cyber bullismo – dopo le parole di Barbara Palombelli.
    19 settembre 2021 - Alessio Di Florio
  • Editoriale
    Questo video mostra l’uccisione spietata di un civile disarmato afghano

    Perché la maggioranza degli afghani ha preferito i Talebani agli occidentali?

    Il noto programma TV australiano “Four Corners”, simile a “Report” e “Presa Diretta” in Italia, ha ritrasmesso il video di un soldato australiano mentre uccide un civile afghano a sangue freddo. Si riaccende la polemica intorno alle “forze speciali” e a come vengono addestrate.
    13 settembre 2021 - Patrick Boylan
  • Disarmo
    Comunicato stampa di Stop RWM e Madri contro la repressione

    "Non vogliamo la fabbrica di bombe"

    Il 23 settembre ci sarà la prima udienza in Consiglio di Stato contro la fabbrica di bombe RWM (Domusnovas, Sardegna) per il ricorso sporto da Italia Nostra, USB, CSS-Assotziu Consumadoris.
    17 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)