conferenza

DIRITTI E CULTURE: CONFLITTI O INTERAZIONE?

13 ottobre 2008

Per il Decennale dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca

il Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

e la Facoltà di Sociologia

con

Casa Editrice UTET

invitano alla

Conferenza Internazionale, Audio-visuale e Performativa

DIRITTI E CULTURE: CONFLITTI O INTERAZIONE?

13 – 14 Ottobre 2008

Ore 10 – 18.30

Cosa sono i diritti umani? Considerati come frutto di lotte sociali e del discorso pubblico, i diritti trovano la loro legittimità politica in norme, costituzioni e carte fondamentali, deliberate da parlamenti democratici. Diverse concezioni e generazioni di diritti diventano però spesso causa di conflitti.

Un confronto appare necessario: tra diverse tradizioni dei diritti fondamentali (dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, alla Costituzione della Repubblica Italiana, fino alla Carta dei Diritti Fondamentali dell'Unione Europea) e tra concezioni divergenti della rappresentanza, provenienti da differenti culture politiche, tradizioni religiose e processi di secolarizzazione (come nel caso di teorie occidentali, esperienze africane e pratiche musulmane). Ricerche integrate ed esperienze sul campo diventano l'occasione per avviare una riflessione trans-culturale, per un approccio non-puramente formale ai diritti umani.

L'idea di incompatibilità fra culture differenti viene qui messa alla prova, nel tentativo di individuare possibili visioni comuni dei diritti umani, come pratiche provenienti dal basso, prodotti in reali contesti di vita, capaci di travalicare i confini delle comunità d'origine, in grado di mostrare come la violazione e l'umiliazione di esseri umani siano i più potenti vettori per sostenere un'idea condivisa di dignità umana.

Voci plurime, sguardi divergenti, linguaggi artistici, strumenti audio-visuali intercaleranno l'incontro con racconti, interpretazioni, fotografie, filmati, poster, danza, musica e recitazione.

Lunedì, 13 Ottobre 2008

Ore 10.30 – 18.30

Ore 10.00

Saluti di benvenuto:

Giorgio Grossi, Direttore del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Enzo Mingione, Preside della Facoltà di Sociologia

Giulia Bocchi, a nome della Rappresentanza a Milano della Commissione Europea

Introduce : Marina Calloni (Università di Milano-Bicocca)

Ore 10.30-13.00

1. Generazioni di carte fondamentali a confronto

Omaggio a Teresa Mattei, membro della Costituente

Anna Nogara (attrice), Voci per i diritti umani

Sandro Calvani (United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute, Torino)

I diritti umani nella Dichiarazione Universale delle Nazioni Unite

Silvia Della Monica (Senato della Repubblica)

Ripensare i diritti umani: quale compito per la politica?

Vignette per i diritti umani, un video

Coordina: Marina Calloni (Università di Milano-Bicocca)

Ore 14.30 – 17.00

2. Culture e leggi in contrasto

Hannes Tretter (European Union Agency for Fundamental Rights)

Protezione dei diritti umani in Europa: basi comuni, interazioni e sfide

Samia Kouider (Roma)

Diritti umani delle donne e leggi nazionali: il caso degli Stati mussulmani

Robert Mudida (Università di Nairobi)

Rivendicazioni culturali: prevenzione e risoluzione dei conflitti

Antonella Besussi (Università di Milano)

Diversi modelli di secolarizzazione

Coordina: Walter Privitera (Università di Milano-Bicocca)

Ore 17.15 – 18.30

3. Immagini di diritti violati

Didi Gnocchi (3D Video)

Documentari su diritti negati. Dall'opera UTET.

Alberto Osenga (Art for the World) ed Elisabetta Galasso (Nuova Accademia di Belle Arti), Progetto:

Stories on Human Rights by Filmmakers, Artists and Writers e Concorso di poster: Shake Your Rights

Denis Curti (Contrasto)

Quando i fotografi denunciano diritti violati

Coordina: Roberto Miraglia (Università di Milano-Bicocca)

Martedì, 14 Ottobre 2008

Ore 9.30 – 19.00

4. Rappresentanza e rappresentazioni: Stati Uniti d'America ed Europa

Ore 9.45 – 11.15

Peter H. Kostmayer (Citizens Committee for New York City)

Cittadinanza attiva e partecipazione politica: il punto di vista dei due candidati presidenziali

Ne discutono: Guido Moltedo (Europa), Daniele Moretti (SkyTg24), Louis Quagliata (Next Boston)

Coordina: Giovanni Moro (FONDACA - Fondazione per la Cittadinanza Attiva)

Ore 11.30 – 13.00

Barbara Bracco (Università di Milano-Bicocca)

Europa e rappresentazioni nazionali dopo la guerra fredda.

Ne discutono: Juri Guaiana (Università di Milano-Bicocca),

Paola Signorino (Università di Milano-Bicocca), Monica Caiazzo (Università di Milano-Bicocca)

Coordina: Bernard Gbikpi (Gonzaga University)

Ore 14.30 – 17.00

5. I diritti umani oggi: progetti e ricerche sul campo

Marcello Flores (Università di Siena)

Dignità della persona nell'epoca della globalizzazione

Raffaele Marchetti (Luiss)

Diritti umani, conflitti e società civile

Tatjana Sekulić (Università di Milano-Bicocca)

Non dimenticare le violenze politiche

Nina zu Fürstenberg (Reset Doc – Dialogues on Civilisations)

Come sviluppare dialoghi fra civilizzazioni

Stefano Marras (Università di Milano-Bicocca)

L'esperienza nelle baraccopoli di Nairobi
Coordina: Elena dell'Agnese (Università di Milano-Bicocca)

Ore 17.15 – 18.30

6. Riabilitarsi dalla violenza e redimere i violenti…. con le Arti

Danza: ideata da Olivia Kwong (Hong Kong). Danzatrici: Olivia Kwong, Stefania Fiandanese, Chiara Ottone, Margherita Picciolo, Elena Varin.

In collaborazione con la Principessa Dancing School, diretta da Roberto Fascilla
Musica: Alessandro Cerino (compositore e sassofonista)
Voce: Anna Nogara (attrice)

Sequenze fotografiche:

Valentina Anzoise, Andrea Kunkl, Fiammetta Martegani, Fabiana Maffeis, Stefano Marras, Cristiano Mutti, Giorgia Serughetti (Università di Milano-Bicocca)
Regia: Filippo Crivelli (regista)

Saluti conclusivi del Magnifico Rettore, Prof. Marcello Fontanesi

***********

È prevista la traduzione simultanea dall'inglese.

Su richiesta, la casa editrice UTET metterà a disposizione copie della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e della Costituzione della Repubblica Italiana.

La conferenza rappresenta l'evento conclusivo del progetto di ricerca Prin 2005: Solidarietà, umanitarismo e memoria collettiva. L'Europa di fronte a sé e alle altre culture, finanziato dal Ministero dell'Università e Ricerca.

***********

Organizzazione

Comitato scientifico

Responsabile: Marina Calloni

Membri del Progetto Prin 2005: Barbara Bracco, Anna Cataldi, Elena dell'Agnese, Bernard Gbikpi,Roberto Miraglia, Walter Privitera, Tatjana Sekulić, Nadia Urbinati

Segreteria
Enrico Biale, Irene Ottonello

Supporto tecnico

Laboratorio di Sociologia Visuale, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Comunicazione

Ufficio Stampa per il Decennale - Università degli Studi di Milano-Bicocca
Tel. 02-6448 7580

Metafora: Tel. 02 710 40091; Sergio Vicario: Cel. 348 9895170, Email: svicario@metafora-mi.it

Attività Editoriali e Ufficio Stampa UTET- Paola Claudia Scioli e Marianna Celsi
Tel. 011 2099397/ 2099217; Cell. 335 5725029
Email: ufficiostampa@deagostini.it

L'evento è organizzato con il sostegno di:

Rappresentanza a Milano della Commissione Europea
Provincia di Milano
Comune di Milano
Ambasciata degli Stati Uniti d'America in Italia

e in collaborazione con:

FONDACA – Fondazione per la Cittadinanza Attiva
Crimes of War
Reset Doc – Dialogues on Civilisations
Art for the World
Nuova Accademia di Belle Arti Milano
Pirelli RE

Per maggiori informazioni:
Ufficio Stampa per il Decennale - Università degli Studi di Milano-Bicocca
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    24
    mer
    presidio

    Presidio donne per la pace

    Piazza Garibaldi - Caltanissetta (CL)
    Presidio donne per la pace
    Come ogni 24 del mese, saremo in piazza per ribadire il nostro no a tutte le guerre, a una cultura militare e di sopraffazione che ricorre alle armi ...
  • lug
    24
    mer
    evento

    Raccolta firme contro l'autonomia differenziata a Taranto

    Piazza della Vittoria - Taranto (TA)
    Raccolta firme contro l'autonomia differenziata a Taranto
    Ieri abbiamo partecipato alla costituzione del Comitato contro l'autonomia differenziata della provincia di Taranto, insieme a molte realtà ...
  • lug
    24
    mer
    festa

    Spaghettata Antifascista a Statte (TA)

    Presso pizzeria Imperiale - Statte (TA)
    Spaghettata Antifascista a Statte (TA)
    Questa non sarà una semplice spaghettata, ma un momento di condivisione, di incontro e di riflessione sui valori della Resistenza e della lotta ...
  • lug
    25
    gio
    festa

    Spaghettata antifascista

    Via san Raffaele, borgata Trullo - Roma (RM)
    Nel ricordo dell'inizio della fine del regime fascista e della pastasciutta che a casa Cervi si offrì all'intero paese sperando nel prossimo ...
  • lug
    25
    gio
    evento

    Per non dimenticare i Fratelli Cervi e "I partigiani della pace"

    Circolo Quarto Stato – Via Vittorio Veneto, 1 - Cardano Al Campo -VARESE - Cardano Al Campo (VA)
    Per non dimenticare i Fratelli Cervi e "I partigiani della pace".-.- 25 Luglio 2024 Circolo Quarto Stato - Via Vittorio Veneto, 1 - Cardano Al Campo ...
  • lug
    27
    sab
    manifestazione

    Digiuno non violento

    Foggia San Severo Torino Perugia
    Digiuno non violento
    Continua la staffetta dei digiunanti di Coordinamento Capitanata per la pace - Arca della pace
  • lug
    27
    sab
    esposizione

    Invisible Cities. Francesco Palvarini

    Viale Monza 55 - Milano (MI)
    La galleria Pisacane Arte presenta la mostra Invisible Cities, esposizione personale delle opere di Francesco Palvarini, con serata d'inaugurazione ...
  • lug
    28
    dom
    manifestazione

    Perché un presidio davanti alla Base NATO Solbiate Olona

    Solbioate Olona, Base Nato (Varese) - Solbiate Olona (VA)
    Perché un presidio davanti alla Base NATO Solbiate Olona
    Perché un presidio davanti alla Base NATO Solbiate Olona.-.- 28 luglio 2024 ore 15.-.- Viviamo in un mondo in cui la disumanizzazione sta ...
  • lug
    29
    lun
    evento

    Voci dalla Palestina

    Corso Vittorio Emanuele, 51 - Putignano (BA)
    Proiezione cortometraggi e dialogo con intervento del sig. Mohammed Afaneh presidente comunità palestinese di Puglia e Basilicata
  • lug
    31
    mer
    esposizione

    KYKLOS personale di Patrizia Trevisi

    Piazzale del Governatore snc - 58019 Monte Argentario (GR)
    COMUNICATO STAMPA Il Circolo Culturale Orbetellano Gastone Mariotti con il patrocinio del Comune di Monte Argentario - Assessorato alla Cultura e ...
  • ago
    3
    sab
    concerto

    MEI - FESTAMBIENTESUD. Festival di Legambiente per il Sud Italia

    MEI - FESTAMBIENTESUD. Festival di Legambiente per il Sud Italia.-.- FESTAMBIENTESUD: DAL 17 LUGLIO AL 3 AGOSTO TORNA IL FESTIVAL DI LEGAMBIENTE PER ...
  • ago
    4
    dom
    concerto

    L'infinito fra le mani - Viaggio sonoro e narrativo su Franco Battiato

    Largo Scalinata dei Mille - Milo (CT)
    L'infinito fra le mani - il primo evento della neonata Associazione "Le città di Battiato" - è uno spettacolo unico nel suo genere, ...
  • ago
    30
    ven
    esposizione

    Mapping Ego

    Via Raffaele Cadorna 28 - Roma (RM)
    Un viaggio nell'Identità Rossocinabro è lieta di presentare la mostra Mapping Ego, un'indagine coinvolgente del panorama artistico ...
  • ago
    31
    sab
    proiezione

    MEI - Premio Videoclip indipendente

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Premio Videoclip indipendente.-.- MEI - MEETING DELLE ETICHETTE INDIPENDENTI: SI APRONO UFFICIALMENTE LE ISCRIZIONI ALLA 18° EDIZIONE DEL ...
  • ott
    2
    mer
    evento

    MEI - La musica educante

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - La musica educante
    MEI - La musica educante.-.-.- MEI25: A FRIDA BOLLANI MAGONI LA TARGA MEI MIGLIOR ESORDIO DELL'ANNO. DOMENICA 2 OTTOBRE LORENZO BAGLIONI CONDUCE LA ...
  • ott
    4
    ven
    evento

    MEI - Imprenditorialità femminile in ambito musicale: dall’idea alla progettazione alla realizzazione

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Imprenditorialità femminile in ambito musicale: dall'idea alla progettazione alla realizzazione.-.- Venerdì 27 settembre e 4 ...
  • ott
    5
    sab
    evento

    MEI - Nuova Woodstock degli artisti emergenti

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Nuova Woodstock degli artisti emergenti.-.- VERSO LA FESTA DELLA MUSICA : FAENZA, FORLI, SAN PIERO IN BAGNO VERSO UNA GRANDE FESTA DELLA MUSICA ...
  • ott
    6
    dom
    evento

    Il MEI di Faenza con i giovani artisti

    Faenza - FAENZA (RA)
    Il MEI di Faenza con i giovani artisti
    Il MEI di Faenza con i giovani artisti.-.- Tutti i giovani artisti e band emergenti d'Italia vogliono suonare al MEI. ECCO LE DATE UFFICIALI: IL MEI ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Editoriale
    Ritorna l'incubo dei missili cancellati nel 1987 dallo storico accordo fra Gorbaciov e Reagan

    Il mondo della cultura e della pace dice no agli euromissili

    Riportiamo un primo elenco di firme autorevoli, espressione del mondo della pace e della cultura. L'elenco sarà aggiornato e costituirà la base di partenza per un movimento che si darà un primo appuntamento il 6 agosto, anniversario di Hiroshima.
    24 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    La vignetta

    L'evoluzione della satira: dall'ombrello di Altan all'euromissile di Vauro

    L'immagine cruda e cinica dell'ombrello nelle natiche rappresenta una metafora politica del sopruso. Recentemente, il vignettista Vauro l'ha ripresa sostituendo l'ombrello con un euromissile, un simbolo ancora più minaccioso, rivolto contro un ignaro cittadino.
    23 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • CyberCultura
    Vengono sottratte risorse fondamentali necessarie all'istruzione, alla sanità e allo stato sociale

    Gli euromissili renderanno questo mondo un posto ancora più pericoloso

    Il movimento per il disarmo e l'accordo INF firmato da Reagan e Gorbaciov portarono allo smantellamento dei missili nucleari di medio raggio. Ma oggi il mondo si trova nuovamente sull'orlo di una nuova corsa agli armamenti nucleari.
    23 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Storia della Pace
    Articolo di Lorenzo Porta sugli euromissili

    "Alle volte tornano, come prima, più di prima!"

    Negli anni '80, Lorenzo Porta fu un obiettore di coscienza in servizio civile a Comiso, attivo contro la base missilistica. Nel gennaio del 1983, fu arrestato per diserzione durante una protesta davanti alla base di Comiso, un gesto che ricevette ampio sostegno dal Movimento per la Pace dell'epoca.
    22 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Disarmo
    Videointervista ad Alessandro Marescotti

    "Tornano gli euromissili, siamo davanti a una svolta epocale"

    Sono annunciati come missili convenzionali ma il loro destino è quello di diventare nucleari in base alla logica per cui saranno installati: la deterrenza. Siamo solo all'inizio di una dinamica di escalation militare globale senza limiti e confini che toccherà anche lo scenario dell'Indopacifico.
    22 luglio 2024 - Gabriele Germani
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)