presentazione

Il Pittore e il mare

26 novembre 2008
ore 17:00

Presentazione della fiaba bilingue
“Il pittore e il mare”
di Luci Zuvela
Edizioni Conoscenza 2008
Si svolge mercoledì 26 novembre 2008, dalle ore 17.00 presso la Sala Cesarini dell’Hotel Palatino in Via Cavour 213/M a Roma, la presentazione della fiaba illustrata bilingue “Il pittore e il mare” di Luci Zuvela, pubblicata da Edizioni Conoscenza. L’evento celebra il 2008 - Anno Europeo del Dialogo Interculturale e si svolge in collaborazione con CNA EPASA, CGIL Immigrazione, FLC CGIL, ITC - Interpreti Traduttori Consorziati, SPES Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio ed il Forum per l’Intercultura.
“Il pittore e il mare” è una fiaba bilingue (italiano e croato) per bambini dai sei ai dieci anni, scritta da Luci Zuvela e illustrata da Ana Kadoic. Il cofanetto, comprensivo di colori ad acquarello CARIOCA e spunti per confrontarsi con gli altri, si propone come un percorso interattivo per l’educazione all’interculturalità, alla pace e all’arte.
Questa piccola opera editoriale non si rivolge solo ai bambini, ma anche a quei grandi che vogliono continuare a guardare e sognare il mondo in un’ottica interculturale. “Il pittore e il mare”, opera prima di Luci Zuvela è un omaggio alla ricerca della libertà in tutte le sue forme, crea uno spazio poetico e ludico che induce all’apertura e ricorda di vivere la vita oltrepassando i confini linguistici, geografici, di alterità e di paure.
Intervengono alla presentazione:
Beniamino Lami – FLC CGIL
Pietro Soldini – CGIL Immigrazione
Fosco Corradini – CNA EPASA
Vinicio Ongini – MIUR
Ermano Detti – Edizioni Conoscenza
Ribka Sibathu – Forum per l’intercultura Caritas
Jamil Awan – ITC Interpreti Traduttori Consorziati

Modera:
Ksenija Fonovic – SPES Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio - socia fondatrice della LIPA

L I P A (tiglio, in tutte le lingue slave) è un’associazione autonoma e indipendente a forte vocazione interculturale, formativa e sociale. Nasce nel marzo 2003 per iniziativa di sette donne provenienti dai diversi paesi balcanici, professioniste in Italia. Le socie vivono l’associazione come spazio di eccellenza e di propulsione dei valori e delle esperienze condivise, uno sfaccettato patrimonio di professionalità ed esperienze personali accumulato in anni di lavoro nei settori sociale e culturale. Investono nel crescere un circuito di amicizie, un protagonismo di cittadinanza attiva condivisa, un punto di riferimento e supporto in primo luogo per le donne, ma anche per tutti i futuri cittadini europei.

Per ulteriori informazioni:
Associazione LIPA
tel. 338.7111916 e-mail lipe.lipe@virgilio.it sito web www.lipalipa.it

Per maggiori informazioni:
spes
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1956: Danilo Dolci con decine di disoccupati fa uno "sciopero alla rovescia", ricostruendo una strada abbandonata a Trappeto, in Sicilia. Finisce in carcere.
  • Anno 1932: Si apre a Ginevra la prima convenzione per il disarmo mondiale.

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Bajo Aguán, una tragedia infinita

    Nuova ondata di attacchi e di omicidi contro contadini e difensori dell'ambiente
    26 gennaio 2023 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Armi atomiche, un momento di pericolo senza precedenti

    A soli 90 secondi dall’ora fatale

    E' stato presentato l’aggiornamento annuale del doomsdyclock del Comitato per la Scienza e la Sicurezza del Bulletin of the Atomic Scientists. Il peggioramento della situazione mondiale a seguito soprattutto della guerra in Ucraina ha portato l’orologio a soli 90 secondi dall’ora fatale.
    25 gennaio 2023 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • PeaceLink
    Intervista ad Alessandro Marescotti

    «Nel 1980 avevo capito che l’informatica avrebbe cambiato completamente la società»

    Gli anni dell’università, poi la laurea in filosofia, la prima calcolatrice programmabile Texas TI58. Poi l'esperienza da programmatore, prima di diventare insegnante di Lettere. Un racconto che arriva infine alla nascita di PeaceLink, la telematica per la pace
    24 gennaio 2023 - Italia che cambia
  • Ecologia
    Video con l'intervento di Alessandro Marescotti, presidente di PeaceLink

    Audizione di PeaceLink sul decreto che istituisce lo scudo penale per l'ILVA

    "Il decreto non è emendabile e se viene convertito in legge equivale a riportare in Italia la pena di morte, per di più verso persone innocenti di cui non conosciamo nome, sesso, età e volto".
    24 gennaio 2023 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Dina Boluarte continua ad utilizzare la mano dura

    Perù: prosegue il conflitto sociale

    Gran parte delle morti dei manifestanti sono state provocate da proiettili sparati da armi da fuoco in dotazione alla polizia e all’esercito
    23 gennaio 2023 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)